Scontri a Charlotte, morto manifestante ferito. Incriminata la poliziotta che ha sparato a Tulsa

Charlotte, in preda a tensioni razziali senza precedenti, rischia di diventare una polveriera. E di innescare un’ondata di proteste in tutta l’America a poche settimane dal voto per la Casa Bianca. Dopo la seconda notte consecutiva di scontri e devastazioni il governatore della North Cartolina ha dichiarato lo stato di emergenza in città, dando il ... Fonte: La StampaLa Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti
Loading....