Utente: Anonimo

ARIS annuncia l’istituzione di un Comitato consultivo internazionale che fornirà consulenza in merito ai cambiamenti che stanno interessando il settore artistico a livello globale

http://www.businesswire.it/portal/site/it/
ARIS Title Insurance Corporation, una consociata interamente controllata di Argo Group International Holdings, Ltd. (NasdaqGS: AGII) con sede generale a New York, Stati Uniti, ha annunciato in data odierna l’istituzione di un Comitato consultivo internazionale il cui scopo consisterà nel fornire consulenza ad ARIS, mediante la formulazione di pareri esperti indipendenti, in merito alle questioni sempre più complesse e in continua evoluzione associate alla titolarità legale che stanno interessando il settore artistico, compresi musei e organizzazioni senza scopo di lucro, a livello globale.
NEW YORK, LONDRA e HAMILTON, Bermuda, 01/05/2012 (informazione.it - comunicati stampa - spettacolo)

ARIS Title Insurance Corporation, una consociata interamente controllata di Argo Group International Holdings, Ltd. (NasdaqGS: AGII) con sede generale a New York, Stati Uniti, ha annunciato in data odierna l’istituzione di un Comitato consultivo internazionale il cui scopo consisterà nel fornire consulenza ad ARIS, mediante la formulazione di pareri esperti indipendenti, in merito alle questioni sempre più complesse e in continua evoluzione associate alla titolarità legale che stanno interessando il settore artistico, compresi musei e organizzazioni senza scopo di lucro, a livello globale.

Detto comitato consultivo sarà costituito da nomi insigni dei settori imprenditoriale e assicurativo internazionali, nonché da esponenti del mondo accademico, del settore commerciale e di organizzazioni senza scopo di lucro.

“Il mondo dell’arte, che genera attualmente un fatturato annuo pari a 125 miliardi di dollari a livello mondiale, è interessato al momento da un cambiamento radicale per cui si sta trasformando da mercato marginale a subsettore dell’economia globale, ove il riconoscimento delle opere d’arte e degli oggetti da collezione come classe di asset ufficiale sta completamente e rapidissimamente rivoluzionando il settore” ha spiegato Lawrence M. Shindell, Presidente di ARIS, il quale rivestirà la carica di Presidente del Comitato consultivo internazionale.

“Abbiamo assistito a un cambiamento sostanziale della mentalità relativamente alle transazioni nel settore delle opere d’arte e degli oggetti da collezione in tutto il mondo, ove la garanzia dei diritti di proprietà o della titolarità legale indiscussa riveste un’importanza fondamentale. Ciò è dimostrato dalle richieste di informazioni pervenuteci da prestigiosi musei internazionali; esponenti internazionali dei rami gestione dei rischi, controlli e servizi di consulenza finanziaria operanti nei settori dell’arte e degli oggetti da collezione; fiduciari operanti dei mercati degli investimenti emergenti specializzati in questa classe alternativa di asset; e governi che nutrono preoccupazioni crescenti sulla regolamentazione del commercio internazionale di beni personali che costituiscono oggetti da collezione” ha aggiunto Shindell. “Per questi motivi, nel creare il comitato consultivo ci siamo accertati che ne facessero parte leader d’opinione sia del mondo degli affari che del mondo dell’arte.”

I membri non esecutivi del Comitato consultivo internazionale di ARIS alla sua fondazione sono (in ordine alfabetico):

  • Dottor James M. Bradburne, Esperto in musei (ex Direttore generale, Museum für Angewandte Kunst, Francoforte, Germania, e attualmente Direttore generale, Palazzo Strozzi, Firenze, Italia)
  • Dottor Ulrich Guntram, Direttore generale, AXA Art, Colonia, Germania
  • Mark Fehrs Haukohl, Presidente, The Vero Group, Houston, Texas, Stati Uniti
  • Britt Newhouse, Presidente, Guy Carpenter & Company, LLC, New York, New York, Stati Uniti
  • Alain Vandenborre, Cofondatore, Singapore FreePort Pte Ltd, Repubblica di Singapore

“Stiamo discutendo l’adesione in qualità di membri con diversi altri leader dei settori commerciale e artistico e del mondo accademico e pensiamo che tutti i seggi disponibili, che sono dodici, saranno ricoperti entro la fine dell’anno” ha affermato Shindell.

“Nella nostra economia sempre più globale le esigenze di gestione di rischi complessi entro una gamma variegata di settori si ripresentano continuamente” ha dichiarato Mark E. Watson III, Presidente e Direttore generale di Argo Group. “Quale leader del settore assicurativo in diversi segmenti di mercato, uno degli obiettivi perseguiti da Argo Group consiste nel plasmare la gestione dei rischi di mercato per mezzo di soluzioni innovative. Il Comitato consultivo internazionale di ARIS costituisce un ottimo esempio di tale proposito e ci aiuterà a meglio comprendere e plasmare un intero settore.”

INFORMAZIONI SU ARIS

ARIS Title Insurance Corporation è la voce più autorevole in materia di rischi associati alla titolarità legale gravanti sul settore delle belle arti e degli oggetti da collezione a livello mondiale. ARIS è la prima società assicuratrice al mondo rilasciante assicurazioni per atti di proprietà relativi a opere d’arte e altri preziosi oggetti da collezione, nonché l’unica compagnia assicurativa che sottoscrive polizze assicurative per atti di proprietà per opere d’arte e altri importanti oggetti da collezione. Una consociata interamente controllata di Argo Group International Holdings, Ltd., ARIS è una compagnia di assicurazione domiciliata nello Stato di New York, con sede generale a New York, New York, Stati Uniti, operante attraverso ulteriori sedi a Londra, nella Bermuda, a San Paolo e a Dubai. Ulteriori informazioni su ARIS sono disponibili agli indirizzi www.aristitle.com e www.argolimited.com.

INFORMAZIONI SU GROUP INTERNATIONAL HOLDINGS, LTD.

Argo Group International Holdings, Ltd. (NasdaqGS: AGII) è una società di assicurazioni e riassicurazioni specializzata nel ramo infortuni e danni. Argo Group offre una linea completa di prodotti e servizi pensati per rispondere alle esigenze peculiari di copertura e gestione delle richieste di risarcimento delle aziende operanti in quattro principali segmenti: Excess & Surplus Lines, Commercial Specialty, International Specialty e Syndicate 1200. Le filiali di Argo Group hanno un rating ‘A’ emesso da A. M. Best (eccellente) (terzo posto in 16 classifiche di rating) con prospettive stabili, mentre le filiali statunitensi di Argo hanno un rating ‘A’ emesso da Standard and Poor's (buono) con prospettive stabili. Ulteriori informazioni su Argo Group e sulle relative filiali sono disponibili all’indirizzo www.argolimited.com.

DICHIARAZIONI DI PREVISIONE

Il presente comunicato stampa contiene delle dichiarazioni rilasciate a titolo di previsione ai sensi della definizione sancita dalla Sezione 27A della legge statunitense Securities Act del 1933 e dalla Sezione 21E della legge statunitense Securities Exchange Act del 1934 e successivi emendamenti. Dette dichiarazioni implicano rischi intrinseci ed incertezze in merito alle aspettative future in generale e potrebbero inoltre discostarsi in maniera sostanziale dall’esperienza futura effettiva rispetto a quanto riportato in una qualunque o più delle suddette dichiarazioni. Per una discussione più particolareggiata di tali rischi ed incertezze si prega di consultare i documenti depositati da Argo Group presso l’ente statunitense SEC. L’inclusione nel presente di una dichiarazione di previsione non va considerata quale garanzia da parte di Argo Group di concretizzazione degli obiettivi di Argo Group. Argo Group non si assume alcun obbligo rispetto all'aggiornamento in sede pubblica di una qualsiasi dichiarazione di previsione, sia alla luce della disponibilità di nuove informazioni che del verificarsi di eventi futuri o per qualsiasi altro motivo.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Copyright Business Wire 2012

Argo Group International Holdings, Ltd.
Lisa Scannell, 617-235-6138
Vicepresidente, Marketing e Comunicazioni aziendali

Ulteriori Informazioni
Ufficio Stampa
Business Wire
40 East 52nd Street, 14th Floor
10022 New York Stati Uniti
COMUNICATI WIDGET
Pubblica liberamente i comunicati di Informazione.it sul tuo sito. SCOPRI COME...