Utente: Anonimo

OCCHI E PELLE PROTETTI IN UN TOUCH!

COMMISSIONE DIFESA VISTA E UNIPRO LANCIANO L’APP “SOLE AMICO” SCARICABILE GRATUITAMENTE DA IPHONE, IPAD E SMARTPHONE ANDROID. In base alle diverse intensità dei raggi UV suggerisce come proteggere occhi e pelle nel modo più adeguato
MILANO, 26/04/2012 (informazione.it - comunicati stampa - salute e benessere) La bella stagione, il sole, il divertimento: bisogna godersi tutto questo nel modo più sicuro possibile per la propria salute, occhi e pelle in primis. Nell’era dei bit, degli iPhone e delle reti wireless, dove ogni cosa corre veloce, dove è necessario avere tutto e subito, la soluzione è in una App, gratuita, semplice e funzionale! Come quella nata dalla collaborazione tra Commissione Difesa Vista e UNIPRO, l’Associazione Italiana delle Imprese Cosmetiche: la App Sole Amico per godersi i raggi del sole in tutta tranquillità.
«L’idea è di fornire uno strumento che dia consigli in tempo reale su come proteggere occhi e pelle in modo adeguato», spiega Vittorio Tabacchi, Presidente CDV. «Con l’obiettivo di evitare danni alla salute tenendo conto sia delle condizioni esterne (luogo, ora e raggi UV) che del particolare fototipo (colore degli occhi, tipo di pelle, età) dell’utilizzatore», aggiunge Fabio Rossello, Presidente di Unipro.
Presentata in anteprima assoluta allo scorso Mido, viene ora lanciata con un’importante campagna di comunicazione affinché diventi il must “protettivo” dell’estate 2012. Oggi come oggi, sono oltre 15 milioni gli utenti italiani che possiedono uno smartphone. L’applicazione Sole Amico può quindi diffondere la cultura della protezione, coniugando in modo intelligente informazione e aspetti ludici, intrattenimento e multimedialità.
Una App divertente sì, ma soprattutto utile! Fornisce informazioni sull’irradiamento solare (ovvero l’intensità dei raggi UV), presenti in un dato luogo e in uno specifico momento della giornata, li “incrocia” con il fototipo inserito direttamente dall’utente e il gioco è fatto! Ecco che viene “confezionato” il consiglio su misura per “vivere” al meglio – e in sicurezza - i momenti all’aria aperta. Si tratta di uno strumento affidabile i cui contenuti scientifici sono stati forniti da personale medico specializzato (oftalmologi e dermatologi), seguendo le direttive della letteratura medico-scientifica nazionale ed internazionale in materia.
Ma vediamo in dettaglio cosa offre l’applicazione Sole Amico.
• FOTOTIPO: conosci il tuo fototipo? Scoprilo rispondendo a poche semplici domande e salva un profilo per tutta la tua famiglia.
• SAI PROTEGGERTI?: un divertente gioco ti metterà alla prova per scoprire se sai proteggerti in città, al mare, in montagna, in campagna o in collina. Resterai stupito nello scoprire quante cose sulla protezione si possono imparare in pochi secondi.
• SUN QUIZ: un quiz istruttivo e interessante ti svelerà i segreti della protezione solare e sfaterà molti falsi miti. Promossi o bocciati? Basta un touch per scoprirlo!
• I CONSIGLI DELL'ESPERTO: un dermatologo e un oftalmologo spiegano come proteggere al meglio pelle e occhi dai raggi UV durante tutto l'anno.
L'applicazione verrà aggiornata – sempre gratuitamente – nel corso dell'anno con nuovi contenuti, contributi multimediali e curiosità.
Dunque iPhone, iPad o Smartphone Android alla mano, grazie a Sole Amico ora è possibile conoscere in tempo reale le previsioni del meteo UV per migliaia di località italiane, scoprendo al tempo stesso la protezione più adatta al proprio fototipo. Un aiuto per pianificare al meglio spostamenti, gite fuori porta e vacanze estive e soprattutto un modo nuovo di veicolare un messaggio legato a salute e prevenzione.
Il mondo delle App è sempre in grande fermento. L'App Store è stato aperto il 10 luglio del 2008 e da allora sono state scaricate oltre 25 miliardi di applicazioni gratuite e a pagamento con una media giornaliera di 18 milioni. Un numero davvero incredibile per un pubblico molto attento alle nuove tecnologie. E facendo leva su questa propensione la App Sole Amico vuole creare un terreno comune di condivisione anche di valori legati ai viaggi consapevoli, alla salute e alla prevenzione!
Azioni fondamentali se si considera la scarsa attenzione degli italiani verso la salute oculare: il 20% di quelli in età adulta non ha mai fatto un controllo della vista, il 30% non indossa mai o quasi mai occhiali da sole, pur possedendone qualche paio, e il 18% li indossa solo raramente.
Il sole è “amico” della nostra salute, ma bisogna fare attenzione a come lo si prende e per quanto tempo. A piccole dosi e con un’esposizione corretta, il sole aiuta l’organismo, in particolare per la produzione di vitamina D. Tuttavia, quando si esagera o non si utilizzano le necessarie precauzioni, i benefici possono trasformarsi in danni. Infatti, i raggi solari possono nuocere alla pelle sino a causare ustioni, eritemi o favorendo nel tempo lo sviluppo di tumori. Ecco perché è fondamentale utilizzare i prodotti per la protezione solare che rappresentano gli alleati più potenti per mantenere la cute sana e difesa.
Parafrasando una nota canzone è proprio il caso di dirlo, «ma dove vai se la app non ce l’hai?». Mai fare la valigia senza aver consultato la App Sole Amico! Buon viaggio a tutti!
Commissione Difesa Vista (CDV) è un organismo nato nel 1972 con l’obiettivo di informare in maniera corretta e puntuale su argomenti legati alla salute del bene vista. Nel corso degli anni, la Commissione, composta dai maggiori specialisti in materia, ha organizzato seminari, convegni, workshop e realizzato un gran numero di campagne pubblicitarie e informative sui temi degli occhi e della visione, oltre a ricerche su argomenti più scientifici.

Unipro è l’Associazione Italiana delle Imprese Cosmetiche. Nasce nel 1967 dall'iniziativa di venti industriali ed operatori del settore e si afferma rapidamente quale punto di riferimento per tutto il comparto, fino a contare oggi circa 500 imprese associate che rappresentano oltre il 95% del fatturato del settore. 9 miliardi di euro di fatturato, 35.000 lavoratori, che salgono a 200.000 se si considera l’indotto: sono questi i dati che l’industria cosmetica italiana ha fatto registrare nel 2011 confermando performance positive anche per le esportazioni, cha hanno portato la bilancia commerciale del settore al surplus di oltre 1 miliardo di euro.
Ufficio Stampa
MICHELA MEZZOLO
FAST-COM
Via Privata delle Stelline,1
210146 Milano Italia
michela.fastcom@grupposantagostino.com
+39 02 87.28.09.54
Allegati
Non disponibili