Utente: Anonimo

Applausi e risate in Piazza della Repubblica a Dro per Fabrizio Fontana e Pino Campagna

http://www.ridendroescherzandro.it
Successo per la prima serata di RidenDro & ScherzanDro. Renzo Moser conquista l’accesso alla finale del concorso barzellettieri
Dro, 13/07/2012 (informazione.it - comunicati stampa - spettacolo) – RidenDro & ScherzanDro: buona la prima! Si alza il sipario sulla settima edizione della kermesse comica che anima Piazza della Repubblica fino a notte inoltrata. Tra le fila dei barzellettieri in gara, il neofita del palco Renzo Merler sbaraglia la concorrenza e conquista il pubblico raccontando aneddoti originali tratti da una realtà squisitamente trentina. Dopo di lui le due attesissime icone dello Zelig nazionale.

L’esuberante Fabrizio Fontana che intreccia un coinvolgente percorso narrativo alternando gli immancabili tormentoni ad un James Tont inedito al pubblico televisivo, e il travolgente Pino Campagna con un Papy Ultras sempre più tecnologicamente avanzato tra Facebook, iPad, acronimi e slogan tipici del linguaggio giovanile.

È bastata una sola manche per prendere confidenza con il palco e alla seconda tornata il 45enne di Villazzano Renzo Moser non concede spazio alla concorrenza: 48 punti totali lo incoronano primo finalista dell’edizione 2012 del concorso tra barzellettieri. Abituato ad intrattenere ospiti ed amici, Merler, grafico nella vita nonché fiero capogruppo degli alpini, ha dimostrato tutte le sue doti di abile intrattenitore: “Sono stati gli amici a convincermi a partecipare. Qualche esperienza con le telecamere ma prima di questa sera non avevo mai sperimentato il contatto diretto con la platea; è stata davvero una bella emozione”. 47 punti e un ottimo secondo posto per Claudia Pasqua Bellotti (Nago-Torbole), anche lei alla sua prima esperienza davanti ad una platea di pubblico, 45 punti per il veterano Franco dal Café (Storo), già protagonista di RidenDro nelle scorse edizioni, che chiude la sua gara in terza posizione.

Fabrizio Fontana apre il suo spettacolo calandosi nella realtà droata, conversa con il pubblico e improvvisa alcuni exploit che giocano simpaticamente con i nomi delle località alto gardesane. Inizia poi a tessere il suo percorso nelle vesti di mitico James Tont, tra esilaranti e paradossali reinterpretazioni del film “Titanic” che si attualizza lungo il percorso incrociando la rotta con lo yacht di Briatore, la nave dei politici, “navergogna”, e quella di Berlusconi che interviene con un emblematico “si fidi di me, questa volta non affonderemo”. A seguire le ottime mimiche di noti film riassunti efficacemente in un solo secondo, le domande da super quizzone con il mitico Gianmaria Fontana che naturalmente “le sa…tutte!” e alcuni degli sketch più efficaci di un intramontabile Tont; gli applausi e le risate del pubblico si fanno sempre più fragorosi. “Tont piace ad un pubblico trasversale perché propone una comicità semplice ma mai banale, condito con qualche nota di sana improvvisazione che rende ancora più efficace il mix tra mimica e parola. E anche questa sera, in questa splendida piazza, il pubblico di Dro ha dimostrato di apprezzare il personaggio. Come sempre questa è la soddisfazione più grande” ha dichiarato Fontana al termine della sua esibizione.

Dopo di lui il mitico Papy Ultras Pino Campagna che, tra un pittoresco linguaggio giovanile e paradossali, quanto realistici, aneddoti sull’impiego delle nuove tecnologie, traccia un racconto esilarante sul confronto tra generazioni. Esilaranti botta e risposta tra genitori e figli alle prese con centinaia di amici su Facebook, incomprensibili abbreviazioni (“Papy NDF, o sei su Facebook o RDS” tradotto “Papy, niente da fare, o sei su Facebook o resti da solo”), e termini di tendenza del nuovo vocabolario giovanile (glamour, radical chic, spaziale, trash). “Gran parte del mio spettacolo è ispirato alle esperienze vissute con i miei due figli – ha raccontato Campagna - cui si aggiunge una continua ricerca sulle differenze epocali tra generazioni e sugli aspetti sociali dell’educazione. Tra i miei ispiratori anche il sociologo Paolo Crepet. Autore assieme a me e marco del Conte del mio nuovo spettacolo teatrale ‘Si è rotta la Paystation’, con oltre un centinaio di repliche nei teatri di tutta Italia”. Tra gli applausi finali Campagna ringrazia la piazza di Dro, che definisce come una “piccola bomboniera”, con un arrivederci che esalta il pubblico: “Siete un pubblico meraviglioso, ditemi dove vi esibite la prossima volta che vengo a vedervi!”.

Grande l’attesa per la terza serata di RidenDro & ScherzanDro: sabato 14 luglio sul palco di Piazza della Repubblica saliranno Sergio Sgrilli e Marco Bazzoni, personaggi noti al grande pubblico per le frequenti e applauditissime apparizioni televisive in trasmissioni cult di comicità e cabaret come Zelig e Colorado.

Comico, cantante, musicista e attore, Sergio Sgrilli accompagnerà il pubblico di Dro in un viaggio musicale attraverso la rilettura in chiave ironica dei più grandi successi della musica italiana, dissacrando con la sua inseparabile chitarra artisti come Umberto Tozzi, Piero Pelù, Riccardo Cocciante e Dj Francesco. Dallo spettacolo “Venti in poppa”, portato in scena con successo nei teatri di tutta Italia, Sgrilli selezionerà le battute più divertenti, mettendo in luce le proprie doti di creatività e improvvisazione.

Allo show di Sergio Sgrilli seguirà lo spettacolo di Marco Bazzoni, meglio noto come BAZ, dal nome della sua creatura conosciuta in tutta Italia come il più evoluto lettore multimediale esistente poiché dotato di una particolare intelligenza artificiale. Al pubblico di RidenDro & ScherzanDro BAZ riprodurrà in maniera sconclusionata azioni, opere musicali e celebri film, descrivendo in chiave comica ed originale gli aspetti più singolari e bizzarri della società contemporanea.

Ulteriori Informazioni
http://www.ridendroescherzandro.it
RidenDro & ScherzanDro
RidenDro & ScherzanDro
Piazza della Repubblica

stampa@ridendroescherzandro.it
366 6449212
Ufficio Stampa
RidenDro & ScherzanDro
RidenDro & ScherzanDro
Piazza della Repubblica
38074 Dro (Agrigento) Italia
stampa@ridendroescherzandro.it
366 6449212
COMUNICATI WIDGET
Pubblica liberamente i comunicati di Informazione.it sul tuo sito. SCOPRI COME...