Utente: Anonimo

Premiati i vincitori di We are energy, il concorso per i figli dei dipendenti Enel nel mondo

Accolti dal Presidente Paolo Andrea Colombo, dall’AD Fulvio Conti e da Alessandro Cattelan i 118 giovani provenienti da 13 Paesi hanno partecipato al Celebration Day di We are Energy 2012; Successo anche su Facebook e sul sito internet dedicato.
Roma, 17/07/2012 (informazione.it - comunicati stampa - energia) Sono stati premiati oggi nell’Auditorium Enel di Roma dal Presidente Paolo Andrea Colombo e dall’Amministratore Delegato e Direttore Generale Fulvio Conti i vincitori del concorso internazionale “We are energy”, dedicato ai figli dei dipendenti del Gruppo, in età compresa tra gli 8 e i 17 anni, provenienti da 13 diversi Paesi nei quali l’Azienda opera. L’evento è stato presentato da Alessandro Cattelan, alla presenza di numerosi diplomatici e rappresentanti dei Paesi premiati, dalla Russia alla Romania, dalla Slovacchia al Perù.

Il concorso “We are Energy” celebra, quest’anno, la sua ottava edizione dedicando il suo concept, “5 valori, 1.000 passioni”, al tema dei valori universali in cui Enel si riconosce: rispetto, attenzione alle persone, orientamento ai risultati, rigore etico e responsabilità sociale. Valori che hanno ispirato i circa 3.900 ragazzi che hanno presentato i loro progetti: racconti, disegni, interviste, poster, video, invenzioni, blog internet, videogiochi, plastici, cortometraggi, ricerche e libri pop-up.

La creatività e la sensibilità delle giovani generazioni hanno reso arduo il compito delle giurie nazionali che hanno dovuto scegliere tra tutti i partecipanti i 118 vincitori provenienti da 13 dei 21 paesi Enel coinvolti: Italia, Romania, Slovacchia, Russia, Spagna, USA, Panama, Cile, Colombia, Perù, Guatemala, Francia e Grecia.

Fino al 31 luglio, i 118 ragazzi premiati soggiorneranno a Gualdo Tadino, in Umbria, presso la tenuta “Terre del verde”, impegnandosi in diverse attività con laboratori specifici di teatro (seguiti dallo staff della compagnia teatrale Quelli di Grock) e giornalismo. Il campus è per i ragazzi un’occasione per socializzare, divertirsi e imparare, anche grazie al supporto di educatori esperti.

I vincitori hanno inoltre contribuito ad arricchire, con i loro progetti, i contenuti redazionali del secondo numero del magazine We Are Energy 2012 consegnato ai vertici aziendali durante la premiazione. Il concorso ha avuto una vasta partecipazione anche su internet con oltre 2.000 iscritti alla community web e oltre 800 che hanno aderito alla community di Facebook. Da gennaio a oggi sono state oltre 40mila le pagine visitate.

Ufficio Stampa
Raffaele Cirullo
Enel S.p.a.
Viale Regina Margherita 137
00100 ROMA Italia
raffaele.cirullo@enel.com
Allegati
Non disponibili

Consulta le schede di ...