Utente: Anonimo

CRISI. FATUZZO (PARTITO PENSIONATI): MONTI A CASA, ELEZIONI SUBITO

http://www.partitopensionati.it
Nonostante il governo “tecnico” avrebbe dovuto fare miracoli, il Paese si trova in una situazione drammatica.
Bergamo, 22/07/2012 (informazione.it - comunicati stampa - politica e istituzioni) Nonostante il governo “tecnico” avrebbe dovuto fare miracoli - ha dichiarato il Segretario Nazionale del Partito Pensionati, Carlo Fatuzzo – il Paese si trova in una situazione drammatica. Lo spread vola, la disoccupazione dilaga, migliaia e migliaia di attività commerciali, agricole,artigianali, industriali, chiudono, la pressione (o oppressione) fiscale, è al 55%, la più alta del mondo, il costo della vita aumenta – ha continuato Fatuzzo - e milioni di italiani sono costretti a non acquistare medicine ed a saltare un pasto, è ripresa l’emigrazione e la sfiducia verso le istituzioni ha raggiunto un livello preoccupante.
Il Partito Pensionati ritiene che sia stato un errore gravissimo affidarsi ad un governo “tecnico”, non espressione della volontà popolare, che si è caratterizzato per una politica economica assurda, fatta di tagli e di tasse.
Sarebbe bastato un semplice ragioniere. Non c’è da perdere altro tempo, il Partito Pensionati auspica che il Parlamento sfiduci il Governo Monti e che si vada a nuove elezioni, dalle quali scaturisca un Governo capace di rilanciare l’economia e fermare il declino economico dell’Italia, evitando un possibile collasso del Paese.
Ulteriori Informazioni
Ufficio Stampa
Luigi Ferone
Partito Pensionati
Piazza Oberdan, 6
34100 Trieste Italia
pensionati@libero.it
340-1484738
Allegati
Non disponibili