Itinerando Emilia Romagna: centinaia di escursioni per un anno da vivere a tutta natura

Prende il via il 1° aprile 2012 e proseguirà fino al 17 marzo 2013 “Itinerando Emilia Romagna”, la rassegna escursionistica di PromAppennino realizzata con il sostegno e la collaborazione della Regione Emilia Romagna e dell’Unione Appennino e Verde – In programma quasi 200 iniziative adatte a tutti, dai bambini agli escursionisti più esigenti - Fra le novità della XIX edizione, la collaborazione con il Consorzio Valli del Cimone - Info su www.escursioniemiliaromagna.com
Rimini, (informazione.it - comunicati stampa - turismo) Essere lì quando le marmotte si risvegliano dopo il lungo inverno, ammirare la bellezza di una cascata illuminata dalle luci delle stelle e della Luna, scoprire la “magia” del latte che diventa formaggio e mangiare ricotta tiepida con il miele. Sono solo alcune proposte di “Itinerando Emilia Romagna”, la rassegna escursionistica di PromAppennino realizzata con il sostegno e la collaborazione della Regione Emilia Romagna e dell’Unione Appennino e Verde. Un anno, da aprile 2012 a marzo 2013, da trascorrere in perfetta simbiosi con la natura. Sono quasi 200 le escursioni in programma. Di queste 160 sono descritte in un libretto cartaceo e 39 riguardano invece le due grotte del Parco Regionale dei Gessi Bolognesi e sono pubblicate sul sito www.escursioniemiliaromagna.com. Si tratta di iniziative adatte a tutti, dai bambini fino agli escursionisti più esigenti. Non c’è che l’imbarazzo della scelta fra ciaspolate, visite ai parchi e alle aree protette della regione, trekking, mountain bike, campeggi e campi estivi per i ragazzi fino alle escursioni che “avvicineranno” i partecipanti ai percorsi storici e alla gastronomia tipica del territorio. Fra le novità della XIX edizione di “Itinerando”, la collaborazione con il Consorzio Valli del Cimone che ha permesso di coinvolgere nuove guide e nuovi territori. E ancora: è stato arricchito il programma di ciaspolate. Saranno circa 20, concentrate prevalentemente nella zona del Frignano (sull’Appennino modenese) e permetteranno di trascorrere interi week end circondati dalla natura.
Ricca la carrellata di escursioni “spalmate” su tutto il territorio regionale. Sono 93 quelle che avranno per palcoscenico la provincia di Modena, 66 quelle di Bologna, 18 quelle di Reggio Emilia, 9 Parma, 8 Forlì-Cesena, 1 Rimini e 4 Ravenna. Tra queste ci sono 7 escursioni in mountain bike. Fra gli appuntamenti imperdibili ci sarà, il 3 giugno, la Giornata Verde dell’Emilia Romagna. Si tratta della giornata ufficiale per le aree verdi della Regione. Sarà l’occasione giusta per vivere l’Appennino con “lentezza” fra trekking, bicicletta, passeggiate a cavallo, navigazione sul fiume Po, solo per fare qualche esempio. Per chi quel giorno sarà nel modenese, come da programma di “Itinerando”, a Monte San Giacomo (Zocca), tutti, dai più grandi ai bambini, si potranno divertire all’ombra di un castagneto. Fra le attività: percorsi di albering, tiro con l’arco e snow-tubing (seduti su delle ciambelle di gomma si scivola sui prati per poi risalire comodamente attraverso un nastro di risalita).
“PromAppennino è una delle realtà più consolidate e attive tra i soci dell’Unione Appennino e Verde Emilia-Romagna. Da sempre – sottolinea Pierluigi Saccardi, presidente dell’Unione – la montagna ha bisogno di operatori attenti alle nuove tendenze e creativi nel predisporre offerte all’altezza del mercato. Le proposte di Itinerando si rivolgono a tutti, dalle famiglie ai principianti ma anche agli escursionisti più esperti, con un programma vasto sia per geografia che per tipologie di proposte. Anche quest’anno partecipando ai tanti appuntamenti si potrà vivere la montagna nella sua bellezza e nelle sue tradizioni. Interessante l’abbinamento tra trekking adatto a tutti e la possibilità di ristorarsi nei luoghi dell’Appennino. Il turismo all’aria aperta è, infatti, una grande vetrina per le accoglienti strutture ricettive della montagna e per l’eccellente e ricca offerta enogastronomica del nostro territorio”.
Le escursioni di Itinerando contemplano vari gradi di difficoltà. Ciascun itinerario è contrassegnato da una sigla che ne indica la tipologia: si va dalle passeggiate semplici (P) agli itinerari che possono prevedere sentieri con tratti impegnativi (E) alle escursioni più complesse caratterizzate anche da sentieri disagevoli e forti pendii (EE). Ci sono poi le proposte di trekking (T) e, per chi preferisce le due ruote, gli itinerari da percorrere in mountain bike (MTB). Ad accompagnare i partecipanti nei vari percorsi 27 guide ambientali escursionistiche.
Le quote di partecipazione variano a seconda delle escursioni. Alcune uscite prevedono, oltre al pranzo al sacco che ciascun partecipante porta per sé, la possibilità di pranzare in ristoranti, locande tradizionali e agriturismo e di pernottare in strutture ricettive con un costo aggiuntivo.
“Itinerando - dice il Presidente di Apt Servizi Liviana Zanetti – “è un invito a riscoprire il contatto con la natura, a conoscere il grande patrimonio paesaggistico del nostro Appennino e a farsi conquistare dalla sua bellezza in ogni periodo dell’anno. Si tratta di escursioni e di attività da fare insieme alla famiglia, agli amici, con i propri figli, grazie a proposte che si adattano ad ogni esigenza”.
Non mancano gli appuntamenti tagliati su misura per i più piccoli con campeggi e campi solari per ragazzi che daranno la possibilità di divertirsi fra escursionismo, albering, mountain bike, arrampicata, canoyng, safari e tante altre attività. Il tutto sotto l’occhio attento di Guide Ambientali Escursionistiche, sportivi affermati e istruttori federali.
Per partecipare alle escursioni di Itinerando basta consultare il calendario delle uscite e contattare la guida al numero telefonico indicato. Il libretto con il programma completo di Itinerando Emilia Romagna 2012/2013 è disponibile gratuitamente e si può richiedere a Promappennino, via Mauro Tesi 1209 – 41059 Zocca (MO). Tel. 059-985584 – 986524 _ Fax: 059-986510 – info@promappennino.it. Inoltre si può scaricare gratuitamente dal sito www.escursioniemiliaromagna.com.

Per informazioni: Ufficio Stampa Apt Servizi tel. 0541-430190 – www.aptservizi.com
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Fabio Grassi
 Apt Servizi (Leggi tutti i comunicati)
piazzale Fellini, 3
47900 Rimini Italia
f.grassi@aptservizi.com
0541-430190
Allegati
Non disponibili
La vacanza in Emilia Romagna “in vetrina” alla 16a edizione del Buy Emilia Romagna La vacanza in Emilia Romagna “in vetrina” alla 16a edizione del Buy Emilia Romagna  -  La ricca ed eterogenea offerta di vacanza dell’Emilia Romagna, regione che può vantare una concentrazione irripetibile di bellezze artistiche, culturali ed ambientali, enogastronomia, benessere termale, oltre ad un patrimonio motoristico unico, sfilerà sotto gli occhi…
Decretati i vincitori del Concorso di narrativa “MARE” organizzato dall’Assessorato Turismo.Commercio della Regione Emilia-Romagna  -  Nella suggestiva cornice offerta dal Museo della Marineria e dal Porto Canale di Cesenatico, con l’affascinante attore Andrea Giordana a dare voce e corpo ad alcuni racconti inediti, si è svolta la serata di premiazione…
Intesa tra Confservizi e Regione Emilia – Romagna per l’efficienza energetica Intesa tra Confservizi e Regione Emilia – Romagna per l’efficienza energetica  -  Confservizi e Regione Emilia – Romagna sigleranno il prossimo 23 giugno il protocollo d’intesa per la promozione degli interventi di risparmio energetico, l’utilizzo efficiente dell’energia e l’impiego di fonti rinnovabili. Si tratta di un accordo quadro, già approvato in…
A Lipsia parte la promozione 2012 in Germania Emilia Romagna regione partner della Fiera  -  Nel cuore della Germania, a Lipsia, l’Emilia Romagna presenta, dal 16 al 20 novembre, la sua offerta turistica alla rassegna fieristica “Touristik & Caravaning” iniziando così la sua azione promozionale 2012 nel mercato tedesco. L’Emilia Romagna è,…
Le eccellenze del turismo dell'Emilia Romagna presentano le novità 2012 alla BIT di Milano  -  Consolidamento delle posizioni in Italia, incremento della quota di turismo estero (in Germania, nei tradizionali paesi europei di riferimento, con particolare attenzione alla Russia e all'Est europeo), aumento della presenza nel Web (luogo dove, sempre più,…
Loading....