Utente: Anonimo

ArcelorMittal e CSC siglano in Europa un accordo di Infrastructure Management Services

http://www.csc.com
CSC, leader globale nella fornitura di servizi e soluzioni IT, gestirà i servizi IT di ArcelorMittal a livello europeo, migliorando la qualità dei servizi infrastrutturali, erogando nuove soluzioni, incrementando l’efficienza operativa e riducendo i costi correnti. CSC fornirà a ArcelorMittal servizi di gestione delle infrastrutture centrali (application and web hosting, datacenter, storage, mainframe, business continuity e disaster recovery) e periferiche.
FALLS CHURCH, 21/07/2011 (informazione.it - comunicati stampa - information technology) CSC (NYSE: CSC), leader globale nella fornitura di servizi e soluzioni IT, ha annunciato oggi la firma di un contratto con ArcelorMittal (NYSE: MT), società siderurgica leader a livello mondiale, per la fornitura di IT Infrastructure Managed Services. Il contratto include un framework agreement generale e specifici accordi locali, che verranno siglati a livello di singolo Paese dalle legal entity locali delle due società, e diverrà esecutivo dopo la firma dei diversi contratti attuativi.

L’accordo, il cui valore economico viene mantenuto riservato, ha una durata base di cinque anni con opzione di estensione per ulteriori 2+2 anni. I servizi saranno erogati a partire dal quarto trimestre del 2011 (che, per CSC, equivale al terzo trimestre dell’esercizio fiscale 2012). Tutti gli accordi sono soggetti ad approvazioni e comunicazioni di carattere normativo e di altra natura, inclusa la consultazione delle Rappresentanze Sindacali dei lavoratori coinvolte.

Nell’ambito dell’accordo CSC gestirà i servizi IT di ArcelorMittal a livello europeo, migliorando la qualità dei servizi infrastrutturali, erogando nuove soluzioni, incrementando l’efficienza operativa e riducendo i costi correnti. CSC fornirà a ArcelorMittal servizi di gestione delle infrastrutture centrali (application and web hosting, datacenter, storage, mainframe, business continuity e disaster recovery) e periferiche (desktop, network, communication and collaboration, printing, security e helpdesk).

"Siamo fiduciosi che CSC dimostrerà di essere la scelta giusta per ArcelorMittal, non soltanto per le sue competenze tecniche e la sua presenza globale, ma anche per la sua capacità e volontà di fornire un percorso professionale alle nostre persone e migliorare il nostro ambiente infrastrutturale in Europa”, ha dichiarato Davinder Chugh, Membro del Group Management Board e Responsabile degli Shared Services di ArcelorMittal. Le attività di CSC coinvolgeranno le operation IT di ArcelorMittal dell’Europa occidentale e orientale. Sulla base dell’accordo, circa 240 dipendenti di ArcelorMittal potrebbero transizionare in CSC nella seconda metà del 2011.

"Siamo entusiasti dell'opportunità di lavorare con ArcelorMittal, azienda siderurgica leader a livello mondiale, supportandola nel raggiungimento della propria mission, ovvero migliorare l’efficienza del proprio business e la qualità dei servizi offerti ai propri clienti in tutto il mondo", ha dichiarato Michael W. Laphen, Chairman, Presidente e CEO di CSC. "Questo accordo conferma la leadership di CSC nella fornitura globale di servizi infrastrutturali e dimostra la nostra capacità di porci alla guida del processo di trasformazione della funzione IT delle aziende più innovative e dinamiche del mondo”.

CSC è leader globale nella fornitura di servizi e soluzioni IT innovativi. Con headquarters a Falls Church, Virginia, CSC conta circa 91.000 dipendenti e nell’anno fiscale chiusosi ad Aprile 2011 ha conseguito ricavi per 16 miliardi di dollari. Per maggiori informazioni: www.csc.com

Ulteriori Informazioni
Ufficio Stampa
Stefania Vicentini
d'I comunicazione
viale Famagosta 30
20142 Milano Italia
sv@dicomunicazione.it
02 87396414
Allegati
logo CSC.jpg
COMUNICATI WIDGET
Pubblica liberamente i comunicati di Informazione.it sul tuo sito. SCOPRI COME...