Manifestazione Disabili 12 Maggio. Assotutela: “Mai più a Testa Bassa”

Stefania Paradiso: "sguardo d'amore delle mamme, dei papà, dei fratelli e delle sorelle dei ragazzi disabili è immenso e insostituibile"
http://www.assotutela.net
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - politica e istituzioni) Assotutela in prima linea contro i tagli ai disabili gravi e gravissimi. Pietro Bardoscia, Segretario Nazionale, la Coordinatrice Settore Disabilità Assotutela Lauricella Sara, Stefania Paradiso da disabile e addetto Ufficio Stampa e Giuseppe D'Alesio, Dirigente, in rappresentanza di Assotutela hanno partecipato alla manifestazione “Non siamo un mondo a parte, ma una parte del mondo”.
Alle ore 09 abbiamo preso parte al sit-in insieme alle altre Associazioni per i diritti ai disabili e alle ore 10 tutti al corteo nazionale “Le Olimpiadi Diritti dei Disabili”, fino al Colosseo.
I tagli previsti per i disabili gravi e gravissimi sono inaccettabili per un Paese come il nostro.
Non si può lasciare tutto il "peso" alle famiglie. Uno Stato, sociale e di diritto, deve farsi carico dei bisogni dei suoi cittadini. I disabili non devono essere visti come un peso, ma come una risorsa al pari degli altri cittadini. Le famiglie vanno supportate economicamente e con ogni mezzo affinchè non si sentano abbandonati.
Lo sguardo d'amore delle mamme, dei papà, dei fratelli e delle sorelle dei ragazzi disabili è immenso e insostituibile. Ma in quegli occhi, oggi, c'era anche tanta rabbia per essere stati dimenticati, esclusi e tartassati da tagli e tasse che rendono difficoltoso un cammino, già di per sè non sempre facile.
Manifestazione Disabili 12 Maggio. Assotutela: “Mai più a Testa Bassa”
Il 1º gennaio 1948 entrò in vigore in Italia un testo che tutti dovremmo tener presente e ricordare, ancor di più gli uomini che prestano servizio allo Stato e, quindi, ai cittadini.
Basterebbe ricordare gli artt. 2 "La repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo, sia nelle formazioni sociali ove svolge la sua personalità, e richiede l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica.", 3 "Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche,di condizioni personali e sociali. È compito della repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che limitando di fatto la libertà e la uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese." e 32 "La repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana."
Dopo 64 anni, nonostante il progresso, le scoperte, i cambiamenti culturali ci ritroviamo a manifestare per difendere diritti inviolabili.
La disabilità non è un mondo a parte. Forse richiede servizi e leggi differenti, ma il disabile è innanzitutto un cittadino e, in quanto tale, ha diritti e doveri al pari di chiunque altro.
Se il mio dovere è essere civile, pagare le tasse, non delinquere e comportarmi in maniera conforme alla legge e alla società, perchè lo Stato dimentica quali sono i suoi doveri e compiti nei confronti di tali persone e famiglie?
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Ufficio Stampa
Assotutela
Italia
igor1978@hotmail.it
Allegati
Disabili - Assotutela parteciperà alla manifestazione del 12 Maggio a Roma Disabili - Assotutela parteciperà alla manifestazione del 12 Maggio a Roma  -  Assotutela parteciperà alla manifestazione “Non siamo un mondo a parte, ma una parte del mondo”; alle ore 09 al sit-in insieme alle altre Associazioni per i diritti ai disabili, e alle ore 10 al corteo nazionale “Le Olimpiadi Diritti dei Disabili” che partirà dal Colosseo.…
Il Gruppo Maggioli aderisce anche quest’anno alla “Festa della mamma (e del papà) che lavora”  -  Anche quest’anno il Gruppo Maggioli aderisce alla “festa della mamma (e del papà) che lavora”. Per il Gruppo Maggioli si tratta della quinta edizione consecutiva della festa, un appuntamento atteso con entusiasmo e curiosità dai dipendenti e dai loro…
Slow&Old Style Club - Sabato 12 maggio gita a Viterbo Slow&Old Style Club - Sabato 12 maggio gita a Viterbo  -  Sabato 12 maggio vieni con noi alla scoperta di Viterbo medievale. Una gita dalla mattina alla sera per scoprire le meraviglie della cittadina laziale: tour della città accompagnati da una guida autorizzata, ingresso al museo della Macchina di S. Rosa, ingresso al museo delle Ceramiche della…
A Castelfranci disabili in prima linea  -  Il sociale in campo per i diversamente abili. Il Comune di Castelfranci, in collaborazione con il Forum giovanile del paese ed il Consorzio servizi sociali “Alta Irpinia”, organizza per giovedì 25 agosto la sesta edizione della “Giornata dell’Acchiappapensieri”. Un evento che vuol rappresentare uno scambio…
È accessibile ai disabili quasi un agriturismo su cinque È accessibile ai disabili quasi un agriturismo su cinque  -  Sono il 17,8% gli agriturismi che in Italia dichiarano poter offrire ospitalità a clienti diversamente abili. Il Friuli-Venezia Giulia e la Basilicata concentrano le maggiori percentuali su basi regionale anche se sono l’Umbria e la Toscana le regioni che dispongono, su base nazionale, della…
Loading....