Utente: Anonimo

Il nuovo fondo Orange-Publicis Venture, Iris Capital, guida l'investimento da 15 milioni di dollari in myThings, innovatore nel display advertising

myThings, leader mondiale nelle soluzioni personalizzate di display advertising a performance, annuncia oggi di aver ottenuto un finanziamento di 15 milioni di dollari da Iris Capital, il gestore del fondo Orange-Publicis Venture (OPV), affiancato da Accel Partners, Carmel Ventures e T-Venture.
MILANO, 20/03/2012 (informazione.it - comunicati stampa - editoria e media) (/PRNewswire/)

myThings, leader mondiale nelle soluzioni personalizzate di display advertising a performance, annuncia oggi di aver ottenuto un finanziamento di 15 milioni di dollari da Iris Capital, il gestore del fondo Orange-Publicis Venture (OPV), affiancato da Accel Partners, Carmel Ventures e T-Venture.

Orange e Publicis, secondo un accordo di collaborazione stipulato a marzo 2012, si impegnano a investire 200 milioni di dollari (100 milioni di dollari ciascuno) in tre fondi complementari: OPV Growth per gli investimenti late stage, OPV Early-Stage per gli investimenti in fase di avviamento e OPV Global per gli investimenti internazionali.

myThings sarà il primo investimento del fondo Orange-Publicis, evidenziando un allineamento di sinergie tra la tecnologia personalizzata di myThings e alcuni dei maggiori brand europei: Orange Advertising Network, che raggiunge oltre 30 milioni di utenti al mese a livello globale, e Publicis Groupe, il terzo gruppo di comunicazione al mondo collegato a editori e inserzionisti di primo livello.

myThings è specializzata nella creazione di inserzioni pubblicitarie personalizzate e coinvolgenti, create in tempo reale per ciascun utente sulla base di ogni accesso e in grado di aumentare il rendimento online per editori e inserzionisti.  myThings personalizza più di un miliardo di banner al mese, generando un aumento della performance di oltre il 150% rispetto agli standard del segmento del retargeting. Le sue soluzioni stimolano l'acquisizione di nuovi clienti e la loro fidelizzazione mediante il retargeting, pre-targeting e il targeting di profili simili, contribuendo all'aumento delle vendite su scala per i più grandi retailer europei.

"myThings ha creato delle soluzioni di e-marketing e delle tecnologie rivoluzionarie che sono in grado di generare uno dei maggiori incrementi della performance nel settore. Poiché il mercato è chiaramente orientato verso soluzioni pubblicitarie legate alla performance e ai dati, riteniamo che sia naturale investire in myThings. Come partner strategico, condividiamo la visione di guidare l'innovazione nell'industria dei media digitali e crediamo che ci sia la possibilità di creare notevole valore mediante la collaborazione tra myThings e gli sponsor Orange e Publicis" ha detto Denis Barrier, che ha guidato l'operazione per Iris Capital.

Orange, come cliente di myThings, ha beneficiato con successo di alcune campagne di retargeting dirette ad aumentare il numero dei propri abbonati nell'ultimo anno. Ora la collaborazione tra le due società riceverà un ulteriore impulso dalla condivisione di Orange Ad Market (OAM).  

I clienti di myThings e di Orange potranno trarre vantaggio dalla vasta audience di Orange Advertising Network - che comprende una quota significativa di utenti in Francia, Spagna e Gran Bretagna - e dall'aumento del tasso di conversione ottenuto mediante le soluzioni avanzate di display advertising di myThings.

Benny Arbel, CEO di myThings, ha commentato: "Siamo fieri di poter contribuire alle sinergie tecnologiche e finanziarie rese possibili dall'investimento da parte del fondo e dal sostegno di due protagonisti influenti del settore pubblicitario.  Il settore della pubblicità digitale è in costante evoluzione e myThings continuerà a spingersi al limite per produrre soluzioni pubblicitarie in grado di fare da catalizzatori per la crescita del settore".

L'iniezione di capitale servirà a sostenere la crescita di myThings in Europa, l'espansione verso nuovi mercati e lo sviluppo delle sue tecnologie innovative.

myThings

Fondata nel 2005, myThings è il leader mondiale nelle soluzioni pubblicitarie digitali personalizzate di display advertising orientate alla conversione, in grado di incrementare le vendite su scala per i maggiori retailer online.  I suoi servizi stimolano l'acquisizione di nuovi clienti mediante retargeting, pre-targeting e targeting di profili simili, generando una crescita della performance di oltre il 150% rispetto agli standard dell'industria del retargeting.

myThings personalizza oltre un miliardo di banner al mese ed è attiva in 14 mercati, tra i quali Gran Bretagna, Francia, Germania, Spagna, Italia, Benelux, Paesi nordici, Russia, Stati Uniti, India e Giappone.  Tra i suoi clienti annovera alcuni dei principali retailer online come il gruppo SDG (Littlewoods, Very), Zalando, PriceMinister, Orange, Vodafone, Telecom Italia, Carphone Warehouse e Microsoft Store. 

Iris Capital

Iris Capital è una joint-venture paneuropea e un fondo di capitale finalizzato alla realizzazione di programmi di sviluppo. La società è specializzata nei settori dei media, dell'informatica e delle comunicazioni.  Dalla sua nascita nel 1986, il team di Iris Capital team ha investito oltre 870 milioni di euro.  Iris Capital è alla ricerca di opportunità di investimento in aziende tecnologiche o di servizi ad alta crescita, in varie fasi del loro sviluppo. La società, forte della propria esperienza e specializzazione, è in grado di offrire un supporto attivo alle aziende del proprio portafoglio.  Iris Capital, che ha sede a Parigi, finora ha investito in 18 Stati europei.

http://www.iriscapital.com

Contatti Stampa - myThings:

Halajie Barjie
pr_it@mythings.com
+39-347-7742592

Ufficio Stampa
PR Newswire
209 - 215 Blackfriars Road
LONDON United Kingdom
Allegati
Non disponibili