Board of European Student of Technology presenta: “iBEC 2011, Finale Nazionale” Politecnico di Milano 25-29 Maggio 2011

Gli ingegneri del futuro si sfidano all’ombra della Madunina.
Milano, (informazione.it - comunicati stampa - istruzione e formazione) La finale nazionale di iBEC – Italian BEST Engineering Competition prende ufficialmente il via oggi con la cerimonia di apertura organizzata dal Politecnico di Milano.
La manifestazione, giunta ormai alla 4a edizione, è organizzata dai sei gruppi italiani dell’associazione BEST – Board of European Student of Technology, presenti in altrettanti atenei.

Sei team, provenienti da tutta Italia, si sfideranno nella realizzazione di prototipi funzionali nella categoria Team Design “TD” e nella risoluzione di problematiche tecniche e gestionali nella categoria Case Study “CS”.
Dopo un’ardua selezione nelle rispettive università organizzatrici, sono approdati a Milano 24 tra i migliori allievi ingegneri d’Italia che, carichi d’ingegno e d’entusiasmo, si sfideranno per guadagnare il diritto a partecipare alla finale Europea prevista nel mese di Agosto ad Istanbul in Turchia.

Ogni squadra verrà valutata da una commissione altamente qualificata, composta da giudici provenienti dal mondo dell’imprenditoria e da docenti dell’Ateneo milanese che avranno il compito di eleggere un team vincitore per ciascuna delle due categorie, sulla base della funzionalità, originalità e prestazione dei progetti ideati.

Questa IV edizione dell’ iBEC si avvale dell’ ADESIONE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA per l’alto valore scientifico e culturale dell’iniziativa, attestata da una speciale medaglia in fusione di bronzo coniata appositamente dalla Zecca di Stato.
Inoltre gode del patrocinio del patrocinio della Regione Lombardia e del Politecnico di Milano nonché del supporto di aziende multinazionali come Thales e SKF.

L’iBEC 2011, si appresta ad ergersi, con un perfetto connubio tra tradizione accademica ed innovazione, come la principale manifestazione del settore in Italia, rappresentando un punto d’incontro tra studenti, mondo accademico ed imprenditoria.

Atenei coinvolti:
• Politecnico di Milano
• Politecnico di Torino
• Università di degli Studi di Napoli “Federico II”
• Università degli Studi Roma “Sapienza”
• Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
• Università degli Studi di Messina
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Contatto
Loredana
BEST Napoli
Ufficio Stampa
Loredana Corso
 BEST Napoli (Leggi tutti i comunicati)
Italia
loredanacrs77@gmail.com
Allegati
Non disponibili
MINTEOS TRA LE 30 FINALISTE DELLA “MIND THE BRIDGE COMPETITION 2010” MINTEOS TRA LE 30 FINALISTE DELLA “MIND THE BRIDGE COMPETITION 2010”  -  Ogni anno, Mind the Bridge gestisce una business plan competition con lo scopo di selezionare le migliori idee imprenditoriali innovative tra tutti i potenziali talenti italiani. L'obiettivo finale della competizione è di individuare, nel panorama delle aziende italiane a più…
Cronache pongistiche dalla Sardegna del 30 marzo 2011 Cronache pongistiche dalla Sardegna del 30 marzo 2011  -  www.fitetsardegna.org Comunicato n. 28 del 30/03/2011 CRONACHE PONGISTICHE DALLA SARDEGNA DA TERNI SOLO TANTA ESPERIENZA ACCUMULATA (dalla città umbra il resoconto di Giuseppe Rossi) Il tradizionale Torneo Giovanile di Terni questa volta è stato “avaro” di podi per la spedizione…
Come vincere un "pezzo" della finale della UEFA Champions League Come vincere un "pezzo" della finale della UEFA Champions League  -  Il conto alla rovescia per la Finale della Uefa Champions League 2010 fra Inter e Bayern Monaco è cominciato. Mentre i due club si preparano alla partitissima del 22 maggio a Madrid, i tifosi di calcio di tutta Europa hanno la possibilità, per la prima volta nella storia…
Evoluzione nel mondo del fuoco firmata MCZ: Oyster, la tecnologia “pulita” per le case del futuro. Evoluzione nel mondo del fuoco firmata MCZ: Oyster, la tecnologia “pulita” per le case del futuro.  -  Oyster, frutto del continuo impegno in ricerca e innovazione da parte dell’azienda, è una tecnologia pulita ad elevata classe energetica. Grazie a una struttura perfettamente stagna applicata alla stufa è possibile infatti prelevare ossigeno…
eCRP 1.2, quando l’elettrica da corsa diventa realtà eCRP 1.2, quando l’elettrica da corsa diventa realtà  -  Dopo aver presentato al mondo intero il 13 gennaio a Birmingham, il suo primo prototipo di moto elettrica da competizione, la eCRP 1.0, CRP Racing ora è pronta per svelare il progetto definitivo, la eCRP 1.2. La eCRP 1.2 nasce nel quartier generale di CRP Racing, a Modena e a differenza di…
Loading....