Utente: Anonimo

Sviluppo urbano sostenibile. Incontro e confronto tra Cina ed Europa

http://www.china-europa.org/
China Europa 2009: 31 Marzo 1 e 2 Aprile 2009. Palazzo esposizioni Docks Café - Le Havre (Francia)
, 01/12/2008 (informazione.it - comunicati stampa - ambiente)

Una grande sfida per l’Europa e per la Cina

Nel mondo 1 abitante su 2 vive oggi in una città mentre nel 1980 era 1 su 10..La crescita complessiva della popolazione mondiale fra il 2000 e il 2030 sarà concentrata nelle aree urbanizzate del mondo. In questo lasso di tempo la popolazione mondiale e quella urbana registreranno un aumento di 2 miliardi di abitanti.
Nel 2100, l’80% della popolazione mondiale sarà concentrata all’interno dei centri urbani.

Le città nel mondo occupano solo il 2,8% di tutta la superficie del pianeta, tuttavia sono responsabili del 78% delle emissioni totali di CO2, consumano il 60% dell’acqua e il 76% del legno.
L’Europa e la Cina devono confrontarsi fin da ora con problematiche ambientali di primaria importanza dato il rapido sviluppo delle loro grandi metropoli.

Havre Développement, il comitato per lo svillupo economico della regione di Le Havre, organizza la 3° edizione della Business Convention China Europa con l’obiettivo di intensificare gli scambi commerciali fra questi due paesi in relazione al tema centrale rappresentato dallo Sviluppo urbano sostenibile.

China Europa – Salone e Business Convention
In origine semplice Business Convention Industriale, China Europa si propone di diventare nel 2009 un importante appuntamento per le aziende che operano nel settore dello Sviluppo urbano sostenibile.
L’evento internazionale si evolve verso una dimensione più aperta: un salone riservato agli operatori che occuperà un’area espositiva di 10 000 m2 completerà la Business Convention e all’ormai consolidato ciclo di conferenze alle quali parteciperanno importanti esperti dello Sviluppo Sostenibile.

China Europa 2009 si rivolge ad un target composto da Grandi Imprese e PMI dei settori di attività coinvolti nello sviluppo sostenibile che intendono portare in Cina la loro competenza e i loro prodotti, ad enti locali e territoriali alla ricerca di servizi legati al loro sviluppo ma anche desiderosi di promuovere le loro esperienze, ed inoltre a reti di esperti – docenti, ricercatori, architetti, urbanisti ed investitori – .

I settori interessati al tema dello Sviluppo urbano sostenibile sono numerosi. China Europa 2009 punta alle filiere il cui sviluppo corrisponde a esigenze chiaramente identificate in Europa e in Cina: urbanistica, architettura, edilizia e lavori pubblici , ambiente, energia, istruzione e formazione, protezione dell’ambiente, strutture sanitarie, porti e impianti portuali, reti di comunicazione, sicurezza, trattamento acque, trattamento aria, ecc.

China Europa entra nel calendario ufficiale dell’accordo di cooperazione sottoscritto a fine Novembre 2007 fra il Ministero dell’ Ecologia, dell’Energia, dello Sviluppo Sostenibile e dello Sviluppo del territorio della Repubblica francese (MEEDDAT) e i Ministeri per l’Ambiente, la Comunicazione, l’'Habitat e lo Sviluppo del Territorio della Repubblica Popolare Cinese.

China Europa, in cifre :
- 5 000 appuntamenti di business prefissati e organizzati dal gruppo BCI
- 10 000 m2 di area espositiva
- un programma completo di conferenze e workshop con la partecipazione di esperti cinesi ed europei

China Europa gode dell’Alto Patrocinio del :
· Ministero dell'Economia, dell'Industria e del Lavoro della Repubblica francese
· Ministero della Ecologia, dell’Energia, dello Sviluppo Sostenibile e dello Sviluppo del territorio (MEEDDAT) della Repubblica francese
· Ministero del Commercio della Repubblica Popolare Cinese
· Unione europea (Direzioni generali della Ricerca, dell’Energia e dei Trasporti, dell’Ambiente).

Ufficio Stampa : OPHA – Muriel Nicolas, Anne Vampouille, David Leprince
71 rue Fondary – 75015 – Paris – Tél : 01 56 77 14 14 – Fax : 01 56 77 14 15 – Courriel : contact@opha.fr
Ulteriori Informazioni
Ufficio Stampa
Aurélie Mollier
Citef Ubifrance
20123 Milano Italia
aurelie.mollier@ubifrance.fr