La Motor Valley dell’Emilia Romagna in passerella al Motor Show di Bologna

Dal 3 all’11 dicembre l’Emilia Romagna dei motori torna al Motor Show di Bologna – La Motor Valley sarà presente nel Padiglione 26 della manifestazione bolognese con uno stand che, oltre a presentare - a simbolo dell’intero territorio - una monoposto Dallara GP2 e la Ducati MotoGP di Andrea Dovizioso, sarà punto d’informazione sulle tante opportunità turistiche regionali legate al mondo delle due e quattro ruote
Bologna, (informazione.it - comunicati stampa - turismo) Al Motor Show 2016, che festeggia il quarantennale, l’Emilia Romagna consolida la sua vocazione motoristica presentando l’offerta turistica legata al mondo delle due e quattro ruote. Dal 3 all’11 dicembre Motor Valley, prodotto turistico promosso da Apt Servizi, in collaborazione con l’Associazione Motor Valley Development (www.motorvalley.com), sarà nel cuore del quartiere fieristico di Bologna con un proprio spazio espositivo.

La passione motoristica dell’Emilia Romagna in uno stand
Lo stand regionale (Padiglione 26, numero B/81) si estende su 200 metri quadrati ed è stato progettato per invitare i visitatori del Motor Show ad entrare nel mondo del più vasto e importante parco tematico dei motori. L’ingresso è caratterizzato da un grande portale che illustra lo stretto legame tra Motor Valley e la Via Emilia, la storica strada lungo la quale sono nate molte delle eccellenze motoristiche regionali. Lo stand è arricchito da uno spazio espositivo, una zona-desk dedicata alla promozione turistica del territorio con distribuzione di gadget e materiale informativo su eventi e iniziative dei soci dell’Associazione Motor Valley Development (circuiti, musei, collezioni, aziende produttrici). Completa lo stand un’area lounge dominata da un megaschermo (formato cinema full HD) che proietterà no stop filmati sul mondo dei motori made Emilia Romagna.
L’obiettivo dello stand è proprio quello di esaltare le peculiarità sportive e imprenditoriali regionali, evidenziando i luoghi diventati vere e proprie mete turistiche per gli amanti degli sport motoristici.

Esposti, tra gli altri, la Dallara protagonista in GP2 e la Ducati GP di Dovizioso
Vedere per credere: oltre a proporre tour e vacanze in Emilia Romagna, ovvero nel parco tematico dei motori più grande e importante del mondo, nel proprio stand Motor Valley espone auto e moto da primato. E’ possibile ammirare una monoposto Dallara, per la precisione il modello GP2/08, motore Renault Mecachrome V8, 4.000 cc, 740 bhp. L’azienda di Varano de’ Melegari, sulle colline di Parma, è stata scelta nell’ambito del settore automotive, in quanto unica a progettare e produrre esclusivamente vetture da corsa. Pochi sanno, tra l’altro, che grazie a un accordo con gli organizzatori della 500 Miglia di Indianapolis, tutte le auto che partecipano alla manifestazione sono “firmate” Dallara, il che significa che - grazie all’azienda emiliana - ad ogni premiazione sul podio del vincitore sale anche il Made in Italy.
Gli appassionati delle due ruote potranno poi “lustrarsi” gli occhi con tre modelli della Ducati. La casa di Borgo Panigale sarà presente con la Moto GP di Andrea Dovizioso, la Desmosedici GP, 2016, 4 tempi, V4 a 90°, raffreddato a liquido, distribuzione Desmodromica evoluta con doppio albero a camme in testa, 4 valvole per cilindro, 1.000 cc, oltre 245 CV. Con questa moto Dovizioso si è brillantemente imposto a Sepang, nel Gran Premio della Malesia. In esposizione anche la 1299 Panigale S Anniversario, 2016: Bicilindrico a L superquadro, 1.285 cc, 205 CV con distribuzione Desmodromica 4 valvole per cilindro, raffreddamento a liquido, e quindi la Multistrada 950, 2016, Testastretta, Bicilindrico a L, distribuzione Desmodromica 4 valvole per cilindro, raffreddato a liquido, 937 cc, 113 CV.

Durante il Salone diversi appuntamenti allo stand Motor Valley
La kermesse bolognese offrirà anche l’opportunità di poter partecipare a due importanti appuntamenti che si svolgeranno all’interno dell’area lounge dello stand Motor Valley. Sabato 3 dicembre, alle 15.30, Tonino Lamborghini presenterà un’interessante trilogia: tre volumi (editi da Minerva) sulla storia e la vita del padre Ferruccio (scomparso nel 1993 e di cui quest’anno ricorrono i 100 anni dalla nascita), fondatore della casa automobilistica.
I tre libri sono: “Ferruccio Lamborghini. La storia ufficiale”, “Ferruccio Lamborghini. La sfida, l’avventura, la Miura”, entrambi di Tonino Lamborghini, il secondo a cura di Giuliano Musi e arricchito da foto inedite di Walter Breveglieri, infine “Miura per Musa. Il Mito” di Antonella Monti che ospita una raccolta di poesie, in italiano e in inglese, ispirate alla vettura più famosa di Ferruccio. L’incontro-presentazione sarà condotto da Arturo Rizzoli, giornalista di Autosprint, ed esperto di auto d’epoca.
Il secondo appuntamento, che consentirà di dare uno sguardo al futuro, è previsto per giovedì 8 dicembre, alle 11, e permetterà di conoscere un’altra delle eccellenze della Motor Valley dell’Emilia Romagna, questa volta declinata alla formazione e specializzazione di professionisti dei motori. Il titolo dell’incontro è “Il Polo Tecnico Professionale Meccanica e Materiali Compositi di Fornovo di Taro” e sarà proposto dalla Projet Manager Giulia Carbognani.
Il Polo Tecnico-Professionale di Fornovo di Taro è una forma strutturata di collaborazione tra Istituti Scolastici Tecnici e Professionali, Enti di Formazione e aziende del territorio, che ha lo scopo di creare un Sistema di Istruzione e Formazione ad alta specializzazione professionale e tecnologica, integrato con le filiere produttive del settore della meccanica con specializzazione nella lavorazione dei materiali compositi (http://www.polotecnicofornovo.com/it/index.php). Gli intenti del Polo sono molteplici, prima di tutto creare sinergia tra le imprese e i diversi soggetti dell'offerta formativa condividendo risorse umane, spazi di apprendimento, progettualità. Tra gli obiettivi c’è anche quello di realizzare luoghi d’istruzione, formazione e apprendimento in contesti applicativi, costruendo un sistema educativo d’istruzione e formazione di eccellenza e ad alta specializzazione professionale e tecnologica. Il Polo offre anche la possibilità a giovani e famiglie di orientarsi, già dal primo ciclo d’istruzione.

Con Motor Valley Development si moltiplicano le offerte turistiche
Motor Valley Development, Associazione senza fini di lucro, si pone l’obiettivo di fare della Motor Valley dell’Emilia-Romagna uno degli asset più importanti della promozione turistica sui mercati internazionali, all’interno del progetto “La Via Emilia – Experience the Italian Lifestyle”. Per il biennio 2016-2017 previsto l’investimento di un milione di euro per la promozione internazionale, ma soprattutto un progetto comune che, per la prima volta in Italia, riunisce allo stesso tavolo i grandi brand motoristici che hanno il loro cuore in Emilia Romagna. Il sito ufficiale www.motorvalley.com è articolato su 4 sezioni: To see (dedicata ai musei a due e quattro ruote), To do (con gli autodromi nei quali è possibile correre), Motorworld (con i riferimenti di officine e scuole di restauro e rivendita componenti meccaniche) e Stories (dedicata ai personaggi che hanno fatto la storia della Terra dei Motori). C’è anche uno spazio News, quotidianamente aggiornato, dedicato alle iniziative di stampo motoristico organizzate dalle singole aziende e dai territori. Completa il sito una serie di piacevoli filmati che permettono di scoprire fatti e storie e una sezione con le offerte di soggiorno legate al mondo dei motori.
Dell’Associazione Motor Valley Development fanno attualmente parte: Fondazione Casa Museo Enzo Ferrari di Modena, Museo Ducati, Museo Automobili Lamborghini, Museo Ferruccio Lamborghini, Autodromo Enzo e Dino Ferrari, Misano World Circuit Marco Simoncelli, Autodromo Riccardo Paletti, Autodromo di Modena, Pagani Automobili, Dallara, Museo La Storia del Sic, Drudi Performance, Dorado Centro Guida Andrea de Adamich e Scuderia Tricolore.


Ufficio Stampa Apt Servizi – Tel. 0541-430.190
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Ufficio Stampa
 Apt Servizi (Leggi tutti i comunicati)
piazzale Fellini, 3
47900 Rimini Italia
stampa@aptservizi.com
0541-430190
Allegati
Non disponibili
Motor Valley all'interno di Modena Motor Gallery 2016  -  La grande mostra 2016 "Straordinaria Motor Valley" Tutti uniti appassionatamente. I soci di Motor Valley presenti con 1200 metri di auto e moto da sogno alla rassegna modenese A cura di Antonio Ghini. Anche i giocatori più bravi, se non formano una squadra ben affiatata ed…
Il Busan Motor Show 2016 diventa un vero e proprio festival nazionale dell’automobile Il Busan Motor Show 2016 diventa un vero e proprio festival nazionale dell’automobile  -  Prevista per il 2 giugno (giovedì) l’apertura delle porte alla stampa del Busan International Motor Show 2016, che si protrarrà per 11 giorni fino al 12 giugno (domenica) presso Bexco, nel distretto di Haewundae (Busan), dedicato quest’anno alla tematica “Future…
Ancora visite nel cuore della Motor Valley Ancora visite nel cuore della Motor Valley  -  Proseguono per gli Allievi del Master in Ingegneria della Moto da Corsa le visite presso le più avveniristiche aziende della Motor Valley: sabato 2 aprile Corrado Ficuciello, responsabile del modulo dedicato all’aerodinamica, ha accompagnato gli studenti presso CM Composit e NewCast Services, eccellenze…
Enologica 2016: a Bologna il Salone del vino e del prodotto tipico dell’Emilia Romagna  -  Enologica 2016: a Bologna il Salone del vino e del prodotto tipico dell’Emilia Romagna, dal 19 al 21 novembre 2016. «Quella dell’Emilia Romagna è ancora una filiera vitivinicola e agroalimentare inedita per quanto straordinaria, rispettosa dell’ambiente e…
Una nuova Fiat punto GPL per gli Amministratori di Grugliasco consegnata oggi dal Mirafiori Motor Village Una nuova Fiat punto GPL per gli Amministratori di Grugliasco consegnata oggi dal Mirafiori Motor Village  -  La convezione prevede un comodato d’uso gratuito per un anno, da parte di Mirafiori Motor Village al Comune, con l’obiettivo di garantire una mobilità sostenibile eco-friendly e green. La nuova auto, da oggi, entra a far parte del parco veicoli…
Loading....