Preti sposati, la questione celibato lascia strascichi nell'incontro tra Vescovi Germania e Papa Francesco

L'associazione dei sacerdoti lavoratori sposati, fondata nel 2003 da don Giuseppe Serrone, nella giornata di apertura alla Pontificia Università Gregoriana di un convegno per molti versi sorprendente. La sorpresa è data anzitutto dal tema: "Il celibato sacerdotale, un cammino di libertà". Un tema in netta controtendenza rispetto ai sempre più frequenti segnali di un prossimo allentamento della disciplina del celibato del clero cattolico latino, per volontà di papa Francesco
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - varie) L'ultimo segnale della volontà di papa Francesco di procedere all'ordinazione al sacerdozio di uomini sposati è venuto pochi giorni fa dalla Germania, come già era capitato per altri precedenti segnali.

Questa volta, a farsi interprete del pensiero di papa Jorge Mario Bergoglio è stato il vescovo ausiliare di Amburgo Hans-Jochen Jaschke, nel corso del talk show televisivo "Nachtcafe".

Jaschke, nel raccontare dell'incontro tra i vescovi tedeschi e il papa dello scorso 20 novembre, al termine della loro visita "ad limina", ha detto che quando il discorso cadde sull'ipotesi di ricorrere a preti sposati per celebrare la messa in regioni sperdute e con scarsità di clero, specie nel'America latina, Francesco "non ha fatto segno di no".

Certo, ha aggiunto Jaschke nel corso della trasmissione, il papa "non è un dittatore" e farà in modo di rendere simili innovazioni "accettabili globalmente" dall'insieme della Chiesa. Ma che egli voglia procedere in questa direzione sembrerebbe ormai assodato.

Queste dichiarazioni del vescovo ausiliare di Amburgo – assieme ad altre a favore di "un approccio rilassato al tema dell’omosessualità" – sono state riportate il 1 febbraio su Katholisch.de, il portale della conferenza episcopale tedesca.

L'associazione dei sacerdoti lavoratori sposati rinnova l'appello a Papa Francesco e al Vaticano a riaccogliere nella Chiesa Cattolica Romana di rito Latino i preti sposati e le loro famiglie.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Sacerdoti Sposati
Ass. Sacerdoti Lavoratori Sposati
(Roma) Italia
sacerdotisposati@alice.it
Allegati
Non disponibili
Preti sposati: ancora chiusure di Papa Francesco che ribadisce l'importanza del celibato Preti sposati: ancora chiusure di Papa Francesco che ribadisce l'importanza del celibato  -  Abbiamo bisogno di un immediato cambio della normativa ecclesiastica che consenta ai preti sposati Cattolici di Rito Latino di essere riaccolti nel ministero sacerdotale nelle parrocchie. Papa Francesco si contraddice quando afferma rivolto a futuri sacerdoti…
Volontà di Papa Francesco di aprire un varco ai preti sposati nella Chiesa cattolica latina Volontà di Papa Francesco di aprire un varco ai preti sposati nella Chiesa cattolica latina  -  La notizia è tratta da un post sul blog di Sandro Magister "Settimo Cielo" ed è stata accolta con gioia dall'Associazione dei Sacerdoti Lavoratori Sposati, fondata nel 2003 da don Giuseppe Serrone. Norberto Saracco è un pastore pentecostale…
Preti sposati: diocesi italiana dice si all'abolizione del celibato sacerdotale Preti sposati: diocesi italiana dice si all'abolizione del celibato sacerdotale  -  Lo scorso fine settimana a Bressanone l’assemblea dei sinodali che partecipano al secondo Sinodo diocesano si è espressa chiaramente a favore dell’abolizione del celibato sacerdotale, del diaconato femminile, dell’ordinazione femminile, la comunione per i separati…
Preti sposati: per sociologo università il celibato dei preti è una finzione Preti sposati: per sociologo università il celibato dei preti è una finzione  -  Questo il testo dell'articolo: Ho l’impressione che siano pochi i preti italiani che si attengono fedelmente alla norma celibataria. Un buon numero di loro, qualcuno dice addirittura i tre quarti del totale, è omosessuale e usa il celibato come uno splendido alibi…
Sui preti sposati e celibato don Fortunato di Noto ignora il Concilio Vaticano II Sui preti sposati e celibato don Fortunato di Noto ignora il Concilio Vaticano II  -  In un articolo riportato anche da Aleteia don di Noto scrive: "Il sacerdozio cattolico richiede – nella libertà – il celibato – non essere sposato – che alla luce e agli occhi dell’umano anche se risulta difficile da capire, visto come castrante, è una grazia e un…
Loading....
Informazione.it - Notizie a Confronto
Comunicati Stampa