Utente: Anonimo

Il programma di L’arboreto di MONDAINO (RN) - Teatro Dimora

Laboratori, residenze creative, produzioni, spettacoli, incontri, editoria
, 01/07/2009 (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura)

Mondaino, luglio - novembre 2009
programma sintetico:
7 - 9 luglio
Coro Ferino
workshop diretto da Phil Minton
progetto realizzato da Santarcangelo 39 - Festival internazionale del teatro in piazza con la collaborazione di L’arboreto - Teatro Dimora di Mondaino

10 - 15 luglio
7 novembre 2008
residenza creativa per la produzione del nuovo spettacolo di Gli Omini

15 luglio, ore 21 prova aperta - ingresso libero
Gli Omini
7 novembre 2008
coproduzione Gli Omini, Kilowatt Festival con la collaborazione di L’arboreto - Teatro Dimora di Mondaino

19 luglio, ore 22
concerto ad invito
Bachi Da Pietra
Bachi mutanti nel teatro sonoro in mezzo ai boschi: registrazione dal vivo con tecnologie anni Cinquanta per l’incisione di un vinile con la collaborazione di Assalti al Cuore

4 - 16 agosto
Madeleine
residenza creativa per la produzione del nuovo spettacolo di Muta Imago

10 - 13 agosto
Occhi allo specchio
workshop di fotografia di scena ragionata
condotto da Laura Arlotti con la collaborazione di Muta Imago

25 agosto - 13 settembre
Primi passi di Caino
residenza creativa
per la produzione del nuovo spettacolo di Teatro Valdoca
regia di Cesare Ronconi, testi di Mariangela Gualtieri
con Raffaella Giordano, Mariangela Gualtieri, Danio Manfredini altri interpreti in via di definizione

13 settembre, ore 21.15
ingresso libero
Primi passi di Caino
racconto del percorso drammaturgico di Cesare Ronconi
e lettura di Mariangela Gualtieri
un progetto di Teatro Valdoca con la collaborazione di L’arboreto - Teatro Dimora di Mondaino

1 settembre dalle ore 18 alle ore 24
prenotazione obbligatoria
Bene Detto
oratorio
apparizioni e sparizioni di Carmelo Bene nel 72° anniversario della nascita
selezione di video e audio, antologia di materiali scritti di e su Carmelo Bene
brevi orazioni sul corpo e l’anima della voce
partecipano Bruna Filippi, Mariangela Gualtieri, Silvia Pasello, Cesare Ronconi altri ospiti e ospitati da definire
officiante Piergiorgio Giacchè

Laboratorio
Tre giornate di esempi ed esercizi per attori che vogliano passare dal dire all’essere detto.
Ricordi e registrazioni di seminari di Carmelo Bene.
Un giro di prova sulla “macchina attoriale”.
A cura di Piergiorgio Giacchè, con la collaborazione di amici attori e tecnici
Le date e le modalità di partecipazione al laboratorio, che si svolgerà nel 2010, saranno comunicate durante l’Oratorio.

15 - 20 settembre
Very nervous system
musica, corpo e materia
laboratorio teorico/pratico di tecniche interattive applicate
alle arti performative
condotto da Lorenzo Bazzocchi, ingegnere e regista
della compagnia Masque Teatro
con la collaborazione di Matteo Gatti, tecnico elettronico
Eleonora Sedioli, attrice
ospiti del laboratorio: Alessandro Carboni, danzatore
Giovanni Versari, ingegnere del suono

20 settembre, ore 16
dimostrazione pubblica - ingresso libero
Masque Teatro
Very nervous system
musica, corpo e materia

22 - 26 settembre
La metamorfosi
residenza creativa per la produzione del nuovo spettacolo della compagnia teatrale Gli Amici di Luca

26 settembre, ore 21.15
anteprima nazionale - ingresso offerta libera
Compagnia teatrale Gli Amici di Luca
La metamorfosi
di F. Kafka
regia di Antonio Viganò
produzione compagnia teatrale Gli Amici di Luca con la collaborazione di L’arboreto - Teatro Dimora di Mondaino

1 - 10 ottobre
Progetto - Dimore Motus
residenza creativa
per la produzione del nuovo progetto di Motus Syrma Antigones

19 - 24 ottobre
Scritture per la danza contemporanea
corso biennale per la sensibilizzazione e lo sviluppo delle arti corporee
secondo anno - terza settimana di residenza a Mondaino
responsabile artistico Raffaella Giordano
progetto formativo sostenuto e promosso da Teatro Stabile di Torino
L’arboreto - Teatro Dimora di Mondaino con la collaborazione di Sosta Palmizi e React!

6 - 8 novembre
H. Alfavita (Immagini della realtà)
laboratorio per testimoni attivi e attori
condotto da Lorenzo Donati (Altre Velocità)
e Chiara Lagani (Fanny & Alexander)
con Fiorenza Menni (Teatrino Clandestino) con la collaborazione di Suole di Vento

17 - 25 novembre
Virus
residenza creativa
per la produzione del nuovo spettacolo della compagnia Capo Trave
regia di Luca Ricci
produzione compagnia Capo Trave; Kilowatt Festival con la collaborazione di L’arboreto - Teatro Dimora di Mondaino

editoria
L’arboreto Edizioni

E’ stato pubblicato il nuovo titolo della collana Incontri da favola
Una nuova piccola storia di Marco Campana, raccontata come sempre dai suoi disegni e dalle sue parole.

Marco Campana
I colori dormiglioni
L’arboreto Edizioni
Mondaino, giugno 2009
testo e illustrazioni: Marco Campana
Direzione Fabio Biondi
Coordinamento Simonetta Piscaglia
Cura redazionale Sabrina Raggini
Ideazione e realizzazione grafica Lucrezia Gismondi

Molto tempo fa, il nero, il rosso e il blu decisero di parlare col giallo. Il giallo era un colore molto bello ma non parlava e se ne stava sempre per conto suo. Il blu si fece avanti e disse: “Guarda com'è grande il cielo, sono io che, di giorno, lo coloro tutto intero”. Poi gli si avvicinò il rosso e continuò: “ Io sono il colore del tramonto”. […] Quando i colori dormiglioni si svegliarono per dipingere il nuovo giorno, rimasero a bocca aperta […]
Marco Campana vive e lavora a Bellaria, città di mare. Ha scritto e illustrato una “trilogia sul mare” di cui fanno parte: Il mare dei pesci d’argento (Raffaelli Editore, 1998), Il pesce quadrato (Totem Edizioni, 1998) e Sette meduse, sette piccole sorelle (inedito). Nel 2004 ha pubblicato per Arboreto Edizioni Il seme pensieroso, primo volume della collana “Incontri da favola”. Un suo intervento sul percorso creativo del testo Il pesce quadrato è pubblicato in Matematica e cultura 2006 (atti del convegno, Springer Italia Edizioni).

suggerimenti

Rimini, 1/7 luglio 2009
Assalti al Cuore #5
Festival di musica e letteratura: “Loblò”
eventi unici, letture, concerti, attraversamenti
da James G.Ballard a Louis-Ferdinand Céline da Walter Benjamin a Giorgio Caproni:
la “camera delle meraviglie” di Assalti al Cuore

1 luglio, ore 21.15 - ingresso libero
Corte degli Agostiniani - Rimini
proiezione film - prima assoluta
in collaborazione con Cineteca del Comune di Rimini
Insulo de la Rozoj
La libertà fa paura
regia di Stefano Bisulli, Roberto Naccari
sceneggiatura di Stefano Bisulli, Vulmaro Doronzo, Giuseppe Musilli, Roberto Naccari
una produzione Cinematica
con il contributo di Emilia Romagna Film Commission
Provincia di Rimini Assessorato al Turismo con la collaborazione di Cineteca di Rimini - Biblioteca Gambalunghiana di Rimini

È l’estate del 1968. Al largo delle coste riminesi un ingegnere bolognese proclama l’indipendenza di uno stato sorto su una piattaforma costruita in dieci anni di lavori e sperimentazioni. È l’atto di nascita del Libera Teritorio de la Insulo de la Rozoj, traduzione in esperanto di “Libero Territorio dell’Isola delle Rose”. Quella struttura in mezzo all’Adriatico diventa un caso internazionale, suscitando da una parte grandi timori, dall’altra speranze e sogni. Una vicenda controversa che incrocia il clima sociale e politico dell’Italia del 1968, il cui epilogo viene racchiuso da Giorgio Rosa, il padre dell’Isola, in una frase: “la libertà fa paura”. Il film di Cinematica riporta alla luce la storia di un’utopia, ripercorrendo la vita di un uomo che ha avuto il coraggio di sognare.
Cinematica è un’associazione culturale nata nel 2008 con sede a Rimini che si avvale della partecipazione di soci provenienti da diversi ambiti culturali e professionali (cinema, giornalismo, televisione, insegnamento) e ha come obiettivo principale la produzione di opere cinematografiche senza distinzione di genere e di forma. www.cinematica.it

7 luglio, ore 18.15 - ingresso libero
Interno 4 - Libreria Indipendente - Rimini
incontro
con la collaborazione di L’arboreto di Mondaino
Il fruscio della bestia in fuga
con Giovanni Succi (autore e voce dei Bachi Da Pietra) che presenta due sue perle progettuali in itinere: l’esecuzione per sola voce del Conte di Kevenhüller di Giorgio Caproni e il progetto di registrazione live e di realizzazione di un vinile del gruppo Bachi Da Pietra al Teatro Dimora di Mondaino il 19 luglio prossimo.
Per il programma completo del festival visita il sito: www.assaltialcuore.it
Informazioni: info@assaltialcuore.it - tel. 339.8349495

Le attività del programma 2009 di L’arboreto - Teatro Dimora
sono sostenute da
Ministero per le Politiche Giovanili
Regione Emilia-Romagna
Accordo di programma - GECO
Provincia di Rimini
Comune di Mondaino
Associazione culturale l’arboreto

Maggiori informazioni e approfondimenti sulle singole attività, sono disponibili sul nostro sito www.arboreto.org

L’arboreto di Mondaino, veduta del Teatro Dimora
L’arboreto - Teatro Dimora
informazioni
Sede organizzativa
vicolo Gomma 8, 47900 Rimini
tel. e fax 0541.25777 - 55000
tel. mobile 333.3474242
info@arboreto.org
edizioni@arboreto.org
www.arboreto.org
skype: larboreto

Sede delle attività
Teatro Dimora
via Arboreto 6, 47836 Mondaino (Rn)
tel. e fax 0541.850123 (solo nei giorni di spettacolo)
teatrodimora@arboreto.org
Ufficio Stampa
Giancarlo Garoia
RETERICERCA
Via G. Minguzzi 17
47100 Forlì (Forli-Cesena) Italia
retericerca@libero.it
3338333284
Allegati
Non disponibili