Utente: Anonimo

N.AUT.IT 2012:I GIOVANI REGISTI SI RACCONTANO ALLA CASA DELLO STUDENTE

http://www.laziodisu.it
Promossa da Laziodisu e Cineporto,torna dal 21 al 31 maggio la rassegna dedicata ai nuovi registi del cinema italiano
ROMA, 14/05/2012 (informazione.it - comunicati stampa - istruzione e formazione) Da lunedì 21 a giovedì 31 maggio 2012 nella “Sala-Teatro Pier Paolo Pasolini” della Casa dello Studente di via De Lollis si svolgerà la quinta edizione di “N.AUT.IT - Nuovi Autori Italiani”.
Sulla scia del grande interesse ottenuto negli anni scorsi da parte del pubblico giovanile e universitario, l’edizione 2012 promossa sempre da Laziodisu - ente pubblico per il diritto allo studio universitario- in collaborazione con Cineporto, prevede, come in passato, la proiezione gratuita di otto film, seguita da incontri tra gli studenti e i giovani registi che, ripercorrendo la trama della sceneggiatura, offriranno spunti di confronto e dibattito.
La presenza di questo appuntamento - ormai “fisso” - nel calendario delle attività proposte e organizzate gratuitamente da Laziodisu per gli studenti universitari, sottolinea, da un lato, l’impegno dell’ente regionale in campo sociale e culturale e, dall’altro, il forte attivismo di Cineporto nella promozione del giovane cinema italiano.
Ad aprire lunedì 21 maggio 2012 la rassegna sarà “Scialla!”, opera prima diretta da Francesco Bruni, interpretata da Fabrizio Bentivoglio, Maria Bobulova, Vinicio Marchioni e il giovanissimo Filippo Scicchitano, Premio come Migliore Film nella Sezione Controcampo Italiano alla 68° Mostra del Cinema di Venezia. Il titolo proviene dal gergo dei ragazzi, ma è indice soprattutto di uno stile e filosofia di vita: Bruni ha affermato di averlo preso in prestito da suo figlio di 17 anni, che continuamente gli chiede di ‘prenderla con calma’.
Ben diverso è il tema del film previsto per martedì 22 maggio 2012 : “Tatanka” del cosentino Giuseppe Gagliardi, tratto da un racconto di Roberto Saviano, interpretato dal campione di pugilato Clemente Russo. Michele, cresciuto senza modelli e riferimenti, frequentando però nella cittadina di Marcianise una palestra di pugilato, vero oggetto d’attenzione del regista che considera le palestre di pugilato in Campania l’ultimo baluardo della legalità, strada privilegiata verso un destino diverso da quello della criminalità organizzata.
Mercoledì 23 maggio 2012 toccherà a “L’estate di Martino”, tratto dal regista Massimo Natale da “'Luglio '80'”, sceneggiatura di Giorgio Fabbri, vincitrice del premio Solinas nel 2007. Protagonista della trama è un adolescente pugliese vessato dal padre e orfano di madre, che trova riferimento e sostegno nella paterna amicizia con un ufficiale americano con cui condivide una gran passione per il mare. Cornice importante della storia è l'estate del 1980, un'estate di sangue, contrassegnata dalla tragedia di Ustica e dall'attentato nella stazione di Bologna.
Ultimo appuntamento della prima settimana di proiezioni sarà giovedì 24 maggio 2012 il film documentario di Giovanni Piperno "Il pezzo mancante", che in 71 minuti di proiezione passa al setaccio i componenti della dinastia Agnelli e dei suoi componenti, nati e vissuti sempre all’ombra della grande personalità del proprio capostipite.
Se le tematiche dei film prescelti da LAZIODISU e Cineporto per la prima settimana di proiezione della quinta edizione di N.AUT.IT si concentrano sull’importanza della solidità nella crescita adolescenziale già all’interno della famiglia d’origine e su quanto siano necessari alla formazione individuale dei modelli di riferimento, non meno profondi sono gli argomenti proposti dalle pellicole della seconda settimana.
Lunedì 28 maggio 2012, sempre alle 18,30, verrà proiettato “ACAB”, discusso esordio cinematografico di Stefano Sollima, già regista della serie televisiva “Romanzo Criminale”, tratto dal libro d'inchiesta del giornalista Carlo Bonini pubblicato da Enaudi nel 2009. Il film è interpretato da Pierfrancesco Favino, Filippo Nigro, Andrea Sartoretti e Marco Giallini e mette sotto la lente d'ingrandimento il comportamento di un gruppo di poliziotti pericolosamente in bilico tra legalità e violenza.
Uno sguardo curioso e ironico nel cuore della Napoli interrazziale sembra essere quello della video-maker Paola Randi alla sua prima regia con “Into Paradiso”, previsto per martedì 29 maggio2012, definito dalla regista come la storia di un’amicizia nata da una convivenza forzata, l’immigrazione che null’altro è se non una condivisione obbligata di spazi tra gente che proviene da mondi diversi. Il titolo deriva dal nome di un quartiere partenopeo dove prenderanno vita le vicende interpretate da Gianfelice Imparato, Saman Anthony, Eloma Ran Janz e Peppe Servillo.
Mercoledì 30 maggio 2012 sarà la volta del film di Ivan Cotroneo “La Kriptonite nella borsa” accentrato sul processo evolutivo del piccolo Peppino, che supera lo sconvolgimento provocato dalla morte dell’amato cuginetto Gennaro, accanito fan di Superman, facendolo diventare a sua volta il proprio eroe immaginario. Interpretato da Valeria Golino, Luca Zingaretti, Cristina Capotondi, il film è stato tratto dall’omonimo romanzo pubblicato nel 2007 ed ha avuto ben cinque candidature al David di Donatello 2012.
Giovedì 31 maggio come ultima delle proiezioni previste nella quinta edizione del N.AUT.IT è la prima opera da regista dell’attrice Elisabetta Rocchetti “Diociottanni - il mondo ai miei piedi”, il cui protagoinista Ludovico è un diciottenne che non riesce a vivere la sua età. Orfano da quando era piccolo ricerca nelle donne, in particolare in quelle più grandi, l'amore incondizionato nel tentativo di riempire il suo vuoto affettivo, ma senza riuscirci davvero. Sarà proprio l’innamoramento per la compagna dello zio a fargli aprire gli occhi sulla propria situazione familiare e sentimentale in una piena presa di coscienza e accettazione della propria età.
LAZIODISU attende studenti, pubblico e registi per vedere i film, svolgere i consueti incontri e avere uno scambio di idee.

Sala di proiezione Teatro Pier Paolo Pasolini – LAZIODISU – Casa dello Studente –
Via Cesare de Lollis 20
Orario delle proiezioni: 18,30 dal lunedì al giovedì
Ulteriori Informazioni
Ufficio Stampa
mara fux
marafux spettacoli
Italia
stampa@marafux.it
COMUNICATI WIDGET
Pubblica liberamente i comunicati di Informazione.it sul tuo sito. SCOPRI COME...