Utente: Anonimo

Europolis - Avviare un compromesso storico: come superare l'attuale crisi

Il Professor Markus C. Kerber invoca l'introduzione del Guldenmark per i paesi dell'area dell'euro con eccedenza nelle partite correnti
BRUXELLES, 30/05/2012 (informazione.it - comunicati stampa - politica e istituzioni)

S'incrina la fede nella moneta unica. Secondo Markus C. Kerber, fondatore del centro di riflessione Europolis, se si vuole salvare il progetto europeo si deve permettere che i paesi dell'eurozona con eccedenze nelle partite correnti introducano una moneta parallela, il Guldenmark che, secondo Kerber, consentirebbe di evitare il collasso dell'eurozona. Ieri l'economista e giurista ha presentato al Parlamento europeo il suo piano B per l'area dell'euro insieme a Derk-Jan Eppink, deputato al Parlamento europeo.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Copyright Business Wire 2012

Europolis e.V.
Klara Schwobe
Tel: + 49 30 843 14 136
Fax: +49 30 843 14 137
message@europolis-online.org

Permalink: http://www.businesswire.com/news/home/20120530006270/it

Ulteriori Informazioni
Ufficio Stampa
Business Wire
40 East 52nd Street, 14th Floor
10022 New York Stati Uniti