ZTE registra entrate di 2,9 miliardi di dollari nel primo trimestre del 2012, pari a una crescita del 29% su base annuale

L'utile di esercizio è aumentato del 23% su base annuale durante lo stesso periodo
http://www.businesswire.it/portal/site/it/
SHENZHEN, Cina SHENZHEN, Cina, (informazione.it - comunicati stampa - scienza e tecnologia)

ZTE Corporation ("ZTE") (codice azionario H: 0763.HK / codice azionario A: 000063.SZ), azienda leader a livello mondiale nella fornitura di apparati di telecomunicazioni e soluzioni di rete, ha annunciato oggi i risultati relativi al trimestre conclusosi il 31 marzo 2012.

ZTE ha riportato entrate pari a 2,96 miliardi di dollari nel primo trimestre 2012, pari a un aumento del 29,46% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. L’utile di esercizio attribuibile agli azionisti è stato pari a 22,99 milioni di dollari, ossia un aumento del 23,85% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Gli utili di base per azione sono stati pari a 0,00635 dollari.

Le entrate di ZTE generate dalle reti carrier sono aumentate del 13,65% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, rispecchiando un aumento delle entrate generate dalla vendita di dispositivi ottici e di trasmissione dati. Le entrate corrispondenti a prodotti terminali sono aumentate del 27,33% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, grazie soprattutto alle vendite di telefoni cellulari 3G. Nel corso del trimestre l'azienda ha registrato anche un notevole aumento delle vendite di servizi e terminali fissi.

Durante il periodo a cui si riferiscono i risultati, gli investimenti effettuati dalle aziende di telefonia mobile sono stati indirizzati principalmente alla costruzione e ottimizzazione di reti a larga banda fisse e mobili, in conseguenza di installazioni di reti 3G più capillari e di distribuzioni commerciali di reti 4G.

In Cina, l'azienda ha prestato particolare attenzione all'ulteriore penetrazione nel mercato a banda larga, aumentando le velocità di trasmissione e installando impianti per Internet mobile.

Per quanto riguarda i mercati internazionali, ZTE ha registrato una crescita relativamente rapida del reddito operativo, grazie all'elevata crescita nel mercato delle telecomunicazioni globali e alle attività di collaborazione per lo sviluppo di prodotti con le principali aziende di telefonia mobile globali.

Oltre al forte impegno nel settore degli smartphone offerti a prezzi competitivi, l'azienda continuerà a porre l'accento sui terminali avanzati di fascia medio-alta, compresi il modello U970 e i rinnovati modelli U880D/U880E. ZTE cercherà di espandere le vendite di questi prodotti negli Stati Uniti, in Giappone e in Europa, nonché di mantenere costante la crescita degli altri prodotti offerti, come i servizi di telecomunicazione e le soluzioni per aziende e realtà pubbliche. L'azienda ritiene che queste aree, unitamente ai terminali e alle soluzioni di rete che sviluppa, siano particolarmente importanti ai fini della crescita.

Guardando al futuro, ZTE continuerà a concentrarsi su opportunità relative all'aumento della capacità e al potenziamento delle reti wireless globali, su strategie per la banda larga nazionale, sugli sviluppi nel settore ICT e dei terminali intelligenti. L'azienda farà leva sulle proprie continue iniziative per l'innovazione, con l'obiettivo di sviluppare su di esse attività solution-based. ZTE è impegnata ad incrementare regolarmente le proprie entrate e a migliorare l'efficienza operativa.

ZTE

ZTE è un’azienda pubblica, quotata in Borsa, che fornisce apparati di telecomunicazioni e soluzioni network su scala mondiale e vanta una vasta gamma di prodotti per soddisfare le esigenze dei mercati wireline, wireless, service e mobile device. ZTE commercializza prodotti e servizi estremamente innovativi e all’avanguardia e offre le sue soluzioni a più di 500 operatori di telecomunicazioni in oltre 140 Paesi del mondo, aiutandoli a soddisfare le esigenze dei loro clienti e a raggiungere nuovi livelli di fatturato. Nel 2011, il fatturato di ZTE è aumentato del 29%, attestandosi su $13,7 miliardi; i ricavi operativi derivanti da attività estere, pari a quota $7,4 miliardi, hanno registrato un aumento del 30%, contribuendo al ricavi operativi complessivi in ragione del 54,2%. ZTE investe il 10% del suo fatturato annuo nelle attività di ricerca e sviluppo e si posiziona tra le prime società internazionali che partecipano attivamente alla definizione dei nuovi standard di Telecomunicazione. Azienda fortemente impegnata nelle iniziative di Corporate Social Responsibility (CSR), ZTE è membro del Global Compact delle Nazioni Unite. ZTE è l’unica azienda cinese ad essere quotata alle Borse di Hong Kong e di Shenzhen (H share stock code: 0763.HK / A share stock code: 000063.SZ). ZTE Corporation è presente in Italia attraverso la sua controllata ZTE Italy, che opera sull’intero territorio nazionale . Per ulteriori informazioni, si prega di visitare il sito: www.zteitaly.com.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Copyright Business Wire 2012

ZTE Italy
Elsa Rocco
Responsabile Comunicazione
Tel. 06 66 32 806 - Fax 06 66 26 599
elsa.rocco@zteitaly.com
ufficio.stampa@zteitaly.com
or
AxiCom Italia
Chiara Possenti / Sandro Buti
Tel. 02 7526111 - Fax 02 75261130
chiara.possenti@axicom.it
sandro.buti@axicom.it

Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
 Business Wire (Leggi tutti i comunicati)
40 East 52nd Street, 14th Floor
10022 New York Stati Uniti
Infor registra una crescita annuale delle licenze pari al 17% e al 16% nell'ultimo trimestre  -  Infor, leader nella fornitura di software enterprise con oltre 70.000 clienti, annuncia una crescita delle licenze pari al 17% nei primi 12 mesi di attività del nuovo management (dicembre 2010/novembre2011). L'azienda ha inoltre registrato una crescita delle…
L'attività di reclutamento online in Europa aumenta del 8% su base annuale, secondo l'Indice Monster Employment L'attività di reclutamento online in Europa aumenta del 8% su base annuale, secondo l'Indice Monster Employment  -  Monster Worldwide, Inc. (NYSE: MWW): Punti salienti dell'indice per il mese di marzo 2012: L'indice Monster Employment per l'Europa registra una crescita dell'8% su base annuale a marzo, rispetto alla crescita del 10% registrata a…
Entrate di Dimension Data superano 5,8 miliardi di dollari Entrate di Dimension Data superano 5,8 miliardi di dollari  -  Dimension Data, fornitore specializzato in soluzioni e servizi IT, ha annunciato oggi forti risultati per l'anno finanziario terminato nel settembre del 2011, con un aumento delle entrate pari al 14,8%, da 4,74 miliardi di dollari nel 2010 fino a 5,79 miliardi di dollari, e una crescita…
Bank of America comunica di aver registrato nel terzo trimestre del 2011 un reddito netto di 6,2 miliardi di dollari, ovvero $0,56 per azione diluita Bank of America comunica di aver registrato nel terzo trimestre del 2011 un reddito netto di 6,2 miliardi di dollari, ovvero $0,56 per azione diluita  -  Bank of America Corporation ha oggi comunicato un utile netto di 6,2 miliardi di dollari nel terzo trimestre del 2011, pari a 0,56 dollari per azione diluita, rispetto a una perdita netta di 7,3…
Necessari 53 mila miliardi di dollari in infrastrutture entro il 2030 – OCSE/Oliver Wyman Necessari 53 mila miliardi di dollari in infrastrutture entro il 2030 – OCSE/Oliver Wyman  -  Stando a una nuova relazione dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economici (OCSE), elaborata grazie al sostegno di Oliver Wyman, i paesi devono investire 53 mila miliardi di dollari in infrastrutture nei prossimi 20 anni - l'equivalente di…
Loading....