Museo delle Culture Basilea: Mostra «Spedizioni. E il mondo in valigia», a partire dal 29.06.2012

Tra la fine del XIX secolo e la metà del XX, le spedizioni etnografiche hanno vissuto un periodo di grande fioritura. Anche gli scienziati basilesi si dedicarono allo studio di culture straniere, riportando in patria intere collezioni. Con la mostra "Spedizioni. E il mondo in valigia", il Museo delle culture di Basilea si mette sulle tracce dei loro viaggi.
Sri Lanka, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura)

Tra la fine del XIX secolo e la metà del XX, le spedizioni etnografiche hanno vissuto un periodo di grande fioritura. Anche gli scienziati basilesi si dedicarono allo studio di culture straniere, riportando in patria intere collezioni. Con la mostra "Spedizioni. E il mondo in valigia", il Museo delle culture di Basilea si mette sulle tracce dei loro viaggi.

Con la mostra "Spedizioni. E il mondo in valigia" il Museo delle culture di Basilea trasporta i visitatori in viaggio: nello Sri Lanka (Ceylon 1883-1925) con Paul e Fritz Sarasin, a Vanuatu (Nuove Ebridi, 1910-12) con Felix Speiser, in Indonesia e Timor Est (1935) con Alfred Bühler e infine nel Camerun (1953) con Paul Hinderling e René Gardi.

Rilevare, salvare, comparare, creare immagini

Le motivazioni erano differenti: i Sarasin erano spinti da una curiosità di tipo naturalistico. L'interesse etnologico è subentrato in un secondo momento. Da cinque viaggi a Ceylon Paul e Fritz Sarasin riportarono complessivamente in patria 441 oggetti e 542 fotografie, oltre al primo elefante per lo zoo di Basilea. Per Felix Speiser-Merian era essenziale salvare una cultura in declino. La spedizione di Alfred Bühler aveva come obiettivo di raccogliere le tecniche di produzione preindustriali in tutti i campi dell'artigianato. Questa spedizione segnò l'inizio delle rinomate attività di collezionismo e studio dei tessili a Basilea. La spedizione in Camerun aveva l'intento di documentare la cultura materiale dei Mafa con collezioni, fotografie e film.

La base di collezioni note in tutto il mondo

Con 540 oggetti, fotografie, filmati e registrazioni sonore, la mostra offre uno scorcio delle collezioni basilesi. Essa è accompagnata inoltre da un variegato programma che tratta i vari aspetti dell'etnologia di ieri e oggi.

Museo delle Culture Basilea
Pierre-Alain Jeker, Pubbliche relazioni
Tel.: +41-79-621-11-48
E-Mail: pierre-alain.jeker@bs.ch

Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
 PR Newswire (Leggi tutti i comunicati)
209 - 215 Blackfriars Road
LONDON United Kingdom
Allegati
Non disponibili
Museo delle culture di Basilea, Svizzera: Sospese - la leggerezza delle pietre / dal 26 aprile al 15 luglio 2012  -  (/PRNewswire/) Qual è il legame tra miti e narrazioni sul "divenire, essere e lo scorrere del tempo" e le falde del tetto del museo? Qual è il nesso tra pietre e leggerezza? Nella mostra "sospese - la leggerezza delle…
Museo Nicolis e blu byblos, l’incontro moderno fra moda e cultura Museo Nicolis e blu byblos, l’incontro moderno fra moda e cultura  -  - Prendete un marchio fashion moderno, sofisticato, trendy e collocatelo in un contesto storico, inconsueto, culturale. Il risultato? Un mix formidabile di tradizione e innovazione, glamour e prestigio. E’ quanto hanno fatto Blu Byblos e il Museo Nicolis di Villafranca per la…
In viaggio con la valigia dei sogni In viaggio con la valigia dei sogni  -  Paradise Possible presenta Gli Itinerari dell’Armonia Alla scoperta de La Valigia dei Sogni - Seconda tappa 19 Agosto 2011, ore 18.30 Borgo Lanciano Relais Conferenza Stampa con Aperitivo & Buffet Comunicato stampa Lo scorso 19 Agosto si è svolto, presso il Borgo Lanciano Relais di…
Il più grande ordine nella storia dei trasporti di Basilea è per Bombardier Il più grande ordine nella storia dei trasporti di Basilea è per Bombardier  -  Con 60 nuovi tram FLEXITY di Bombradier, gli spostamenti da un capo all'altro della capitale svizzera della cultura diverranno più agevoli BERLINO, GERMANIA - (Marketwire - 31 gennaio 2012) - Bombardier Transportation ha sottoscritto un contratto con…
Unitre Milano dà il via alla rassegna "Culture nel mondo"  -  - UNITRE MILANO (l'Università delle Tre Età), nei suoi spazi di Teatro Unitre (sala Ariberto) organizza da giovedì 24 novembre “Culture nel mondo”, ovvero una rassegna di incontri di carattere culturale su luoghi e Paesi “altri”. Attraverso queste conferenze, tenute dalla prof.…
Loading....