Utente: Anonimo

Termina con successo la XXXI Meeting Estate d'Ischia 2012

Una manifestazione ideata per la realizzazione degli obiettivi: Viva Brasil – Campania Excelsa – La Parete d'Onore – Il Prato per Lavagna.
Napoli, 27/06/2012 (informazione.it - comunicati stampa - fiere ed eventi) Con una cena di gala al Grande Albergo della Regina Isabella di Lacco Ameno si è chiuso il 31esimo Meeting Estate Ischia 2012, solita manifestazione annuale che riunisce sport, spettacolo, benessere, moda e costume sull'isola. Cibo, musica, divertimento e tanti premi, opere lavorate a mano dal famoso orafo delle dive e dei film di Franco Zeffirelli, Gerardo Sacco, sono stati consegnati nel corso della serata ischitana. Protagonista assoluta è stata la Campania e in particolare il Cilento, patria della Dieta Mediterranea, divenuta patrimonio immateriale dell'Unesco, che insieme al Brasile intende, attraverso le manifestazioni ideate e programmate dall'avvocato Franco Campana promuovere le eccellenze enogastronomiche ed il patrimonio storico-artistico-culturale italiano con “Viva Brasil” che include “Campania Excelsa”, ovvero l'expo campano per la promozione in un villaggio “Italia – Brasile” . Gli ospiti della serata di gala hanno gustato prodotti tipici cilentani, preparati dalle lady chef Giovanna Voria e Maria Rina. Nel corso della serata ha ricevuto il premio Aragonese per l'Economia il direttore generale del Banco di Napoli, Giuseppe Castagna, mentre il sindaco di Lacco Ameno, Carmine Monti ha premiato il dottor Sandro Sassoli per “Un'impresa di successo per Expo 2015”. Il premio per il progetto “Parte da Napoli il Fair Play”, consegnato dal presidente del comitato nazionale italiano per il Fair Play – C.N.I.F.P – Ruggero Alcanterini, assegnato al sindaco di Napoli Luigi De Magistris. e stato ritirato dal consigliere comunale Franco Moxedano. Per il gemellaggio Forio d'Ischia-Pollica (Acciaroli) sui temi della salvaguardia e tutela dell'Ambiente il sindaco di Forio Franco Regine ha insignito il sindaco di Pollica, Stefano Pisani dell'onorificenza. L'avvocato Franco Campana ha premiato il presidente della Napoli Carpisa Yamamay Raffaele Carlino per “il sostegno di un imprenditore di successo per uno sport di successo”; il direttore del Guerin Sportivo Matteo Marani ha consegnato un premio al presidente della Carpisa e all'attaccante del club, Valeria Pirone, come testimonial del progetto “Italia-Brasile- La Donna e la Dieta Mediterranea”; il giornalista Rai Gianfranco Coppola ha premiato l'imprenditore Luciano Cimmino “Per l'impresa italiana nel mondo”; Pietro Petraglia, presidente della Camera di Commercio di Rio de Janeiro, ha premiato Bianca Cecaro della Confesercenti di Salerno per lo sviluppo della collaborazione commerciale Italia-Brasile. Lsa cena di gala ha ricevuto un tocco di spettacolo attraverso la presenza di due grandi artisti come Gino Rivieccio e Peppino di Capri che ha ricevuto il premio di “Ambasciatore della Grande Napoli nel mondo” ed a sua volta ha premiato Marselo Montero, vicepresidente di “Salduero” il Sabodromo di Rio. Più volte citata, dal presentatore Erennio De Vita, la presenza in sala di Patrizia Mirigliani, patron del concorso nazionale “Miss Italia”. Alla cena hanno partecipato anche i titolari delle cinque strutture alberghiere che hanno ospitato i partecipanti all'evento e lo staff di questo il “Grande Albergo della Regina Isabella” di Lacco Ameno e gli hotel di Forio d'Ischia “Sorriso Thermae Resort”, “Terme Royal Palm”, “Gattopardo Terme” e “Providence Therme”.
Nel pomeriggio, sempre al Grande Albergo della Regina Isabella, si è svolto il “Forum Fair Play International”: il turbinio del calcio-tra calcio scommesse e campionati Europei di calcio, partendo dal Fair Play Financing dell’Uefa. Ne hanno discusso i giornalisti Gianfranco Coppola e Matteo Marani, il presidente C.N.I.F.P Ruggero Alcanterini, l'organizzatore del Meeting Estate e Franco Campana. membro della direzione nazionale degli avvocati calcio.
Durante la mattinata, al Grande Albergo della Regina Isabella, è stato sancito un protocollo d'intesa tra Italia e Brasile, “Guardando a Brasil 2014”. Un accordo che pone le basi per una collaborazione internazionale tra i due Paesi finalizzata alla promozione dei valori e dei principi del Fair Play, per un corretto modello comportamentale nello sport come nella vita. Tra gli altri punti del documento, la valorizzazione della pratica sportiva come attività di socializzazione ed educazione per le nuove generazioni e la promozione internazionale del Fair Play come ambasciatore per l'interscambio tra popoli e valorizzazione di usi, costumi e tradizioni. Erano presenti al workshop il presidente del comitato nazionale italiano per il Fair Play Ruggero Alcanterini, l'organizzatore del Meeting Estate Franco Campana, il presidente della Camera di Commercio di Rio de Janeiro, Pietro Petraglia, i giornalisti Gianfranco Coppola e Matteo Marani, il consigliere del comune di Napoli Francesco Moxedano, la professoressa Anna Larana. Per la Dieta Mediterranea c'era la Confesercenti di Salerno con il presidente Enrico Bottiglieri, la direttrice Bianca Cecaro Pierri, il sindaco di Pollica/Acciaroli Stefano Pisani.
Per “Ateneum”, indicazione provvisoria per la cittadella dello sport nel progetto “Il prato per lavagna” Italia-Brasile, il sindaco di Acerra, Raffaele Lettieri e il giornalista Luigi Casciello.
Nei giorni precedenti il Meeting Estate aveva riscosso grande successo con l'elezione della candidata provinciale, la beneventana Elena Santoro, per la gara di bellezza “Miss Italia 2012”.
Tra gli altri appuntamenti della rassegna, un forum sulla medicina sportiva e preventiva e la partita amichevole – che ha inaugurato la manifestazione - tra una selezione di calciatori, il Team Italia che ha battuto la Napoli Carpisa Yamamay allo stadio comunale di Forio d'Ischia.

Ufficio Stampa:
Giuseppe De Girolamo
Cell. 3335980858
E-mail: giudegirolamo@alice.it; 3335980858@tim.it
e Nicola Sellitti 320 2515215 nicolasellitti@yahoo.it
Ufficio Stampa
giuseppe de girolamo
giornalista
via monfalcone, 31
80143 napoli Italia
giudegirolamo@alice.it
333 5980858