Binge eating. Come la Mindfulness può essere d’aiuto

Le abbuffate ricorrenti di cibo (Binge Eating) sono un disturbo alimentare sempre più invalidante. La Mindfulness è efficace per ridurle o eliminarle.
http://www.centromindfulness.net/training-di-mindfulness-mb-eat-per-il-disturbo-da-alimentazione-incontrollata/
ROMA, (informazione.it - comunicati stampa - salute e benessere) Il binge eating disorder è una patologia emergente, di recente riconosciuta come una vera e propria malattia, che nel mondo colpisce il 2,6% della popolazione, con una prevalenza addirittura maggiore rispetto ad anoressia e bulimia insieme.
Nel binge eating l’elemento centrale del disturbo è l’abbuffata, che scatta per un meccanismo di tipo emotivo, indipendentemente dalle sensazioni di fame o di sazietà. Il cibo rischia così di essere una sorta di “anestetico universale” contro noia, tristezza, solitudine, ansia, stress.
In genere, i disturbi alimentari sono spesso associati ad un quadro clinico più complesso. Alla base ci sono molte variabili che concorrono a creare cause scatenanti: queste, di solito, portano le persone che vivono questo disagio, a cercare l’illusione di poter spostare sul cibo il controllo che pensano di non avere sulla propria vita.
La Mindfulness si sta dimostrando un aiuto concreto nel trattamento del Binge Eating Disorder; proprio per questo il Centro Italiano Studi Mindfulness organizza a Roma un Training di Mindfulness (MB-EAT, Il Mindfulness Based Eating Awareness Training) dedicato proprio a questa tematica.
Binge eating. Come la Mindfulness può essere d’aiuto
Il Training prevede nove incontri settimanali dalle ore 17,00 alle ore 18,45 con data di partenza mercoledì 19 ottobre 2016.
Il Mindfulness Based Eating Awareness Training è dedicato a tutti coloro che soffrono di disturbi alimentari, che desiderano cambiare le proprie abitudini alimentari ed il proprio rapporto col cibo, passare da un’alimentazione sregolata ad un recupero del gusto e del desiderio reale, gestire il peso e recuperare il piacere di alimentarsi attraverso la riscoperta dei sensi associati al cibo.
“La ricerca, a livello internazionale, - dichiara Bianca Pescatori, vice presidente del Centro Italiano Studi Mindfuless e conduttrice del training - ha confermato
che la mindfulness è efficace nei casi di Binge Eating Disorder e offre un miglioramento sintomatologico e psichico della persona. Questo perché i corsi di mindfulness sono concepiti come un allenamento progressivo dell’attenzione, che permette alla persona di sviluppare un maggiore livello di consapevolezza utile a ridurre automatismi disfunzionali e comportamenti auto lesivi; di potenziare la salute, attraverso la possibilità di imparare a riconoscere i propri segnali corporei; di passare da una reattività meccanica, alla messa in atto di una risposta più adatta e funzionale ai propri bisogni. Il percorso si integra con le attività quotidiane, aiutando i partecipanti a mettere a fuoco soprattutto le proprie abitudini alimentari, comprese quelle disfunzionali, il legame tra queste e gli stati emotivi intercorrenti e la possibilità di imparare a gestirli. Ogni incontro, infatti, prevede esercizi e pratiche di consapevolezza: alcune standard, utilizzate nei protocolli mbsr altre specifiche rivolte alla consapevolezza nel mangiare ed alla gestione dei pattern emotivi correlati all’alimentazione sregolata, come ad esempio, temi di giudizio, colpa o bassa stima di sé. Verranno proposti esercizi da svolgere a casa e distribuite dispense e cd come supporto per approfondire gli argomenti trattati”.

Per prenotazioni e informazioni
Claudia Rossi
mail: segreteriacentromindfulness@gmail.com
tel. 3288028762
www.centromindfulness.net
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Ezio Storti
 UfficioStampa24 (Leggi tutti i comunicati)
Via Bitinia 5
Roma Italia
ufficiostampaventiquattro@gmail.com
Minomic: Contratto per l'avvio della prima sperimentazione su esseri umani per la valutazione di un nuovo agente per l'imaging per il cancro alla prostata Minomic: Contratto per l'avvio della prima sperimentazione su esseri umani per la valutazione di un nuovo agente per l'imaging per il cancro alla prostata  -  Minomic International Ltd, società australiana operante nel ramo dell'immuno-oncologia, ha stipulato un importante contratto per l'avvio del primo studio su esseri umani inteso a valutare il suo…
VizEat, la celebre piattaforma per il social eating, presenta una selezione di città famose per il Carnevale, dove deliziare occhi e palato  -  In occasione del carnevale, VizEat, il leader europeo del social eating, propone una selezione di 10 città da esplorare e vivere come una persona del posto. Tra un festeggiamento e l’altro potrete gustare i…
Roma. Incontro gratuito per scoprire la Mindfulness Roma. Incontro gratuito per scoprire la Mindfulness  -  La mindfulness riscuote sempre più interesse e curiosità e da diverso tempo è al centro dell’attenzione dei media nazionali e internazionali, dei professionisti legati al settore della salute e del benessere psichico e fisico e delle persone di ogni età, anche dei giovanissimi. Studi clinici…
15 novembre. Mindfulness e Pilates a Villasanta 15 novembre. Mindfulness e Pilates a Villasanta  -  Tra i sociologi la nostra epoca viene sempre più spesso denominata “la società della stanchezza”, termine coniato da Byung-Chul Han per definire le collettività caratterizzate da competizione, ansia da prestazione, iperattività, multitasking. Sono queste le principali responsabili di una stanchezza che…
Corso di Mindfulness Immaginale Corso di Mindfulness Immaginale  -  Può un corso trasformare in meglio la vita? Può farci sentire più consapevoli dei nostri pensieri e delle azioni? Può alimentare la nostra gioia? Il corso incentrato sulla Mindfulness Immaginale ha il potere di sviluppare tutto questo e altro ancora. Nonterapia è da anni che organizza percorsi incentrati sulla…
Loading....