Utente: Anonimo

La Notte dei Musei 2012: si aprono le porte del Museo Messapico di Alezio

http://www.terradotranto.org/ita/notte-dei-musei-2012/
Torna in Puglia la "Notte Europea dei Musei" . In provincia di Lecce un'importante rassegna organizzata dal Gruppo Archeologico di Terra d'Otranto e dal Comune di Alezio ci porta alla scoperta dell'antico popolo dei Messapi
Lecce, 01/05/2012 (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura) In occasione della edizione annuale de “La Notte Europea dei Musei”, il Gruppo Archeologico di Terra d'Otranto organizza per sabato 19 Maggio 2012 la rassegna “Alixias, la città della Principessa”. L'evento, organizzato in collaborazione con il Comune di Alezio, e col patrocinio Unesco, Consiglio d'Europa e Ministero per i Beni Culturali, permette di aprire i tesori della cittadina salentina in contemporanea alle altre migliaia di siti e musei d'Europa che si presenteranno nell'insolita veste serale, arricchendo la propria offerta con eventi appositamente creati. La scelta di Alezio come location per l'edizione 2012 si inserisce nell'intento di far apprezzare al grande pubblico la ricchezza storica e monumentale della cittadina. Legata alla presenza messapica, Alezio vanta un'imponente necropoli, in parte visitabile nel parco urbano di Via Kennedy, in parte in contrada Monte d'Elia, luogo ancora in attesa di una più ampia indagine di scavo. Il Museo Civico Messapico, attorno al quale ruoteranno le iniziative per “La Notte dei Musei”, è ospitato in uno splendido palazzo nobiliare settecentesco, appartenente alla famiglia Tafuri. In carparo e pietra locale, ospita al suo interno la collezione di corredi funerari, alcuni di grande pregio con ceramiche a vernice nera e trozzelle policrome, oltre che una vasta sezione dedicata all'epigrafi, ritrovate sempre in contesto funerario, e che rappresenta un vero excursus nell'idioma messapico. In particolare, degna di nota, è una rarissima iscrizione bustrofedica. All'interno del Museo Civico è conservato, infine, il prezioso corredo funerario della “principessa”, una raffinata ragazza vissuta nel I° sec a.C. Del suo corredo fanno parte una collana in oro di pregevolissima fattura, orecchini ed anelli d'oro, spilloni d'argento, una brocchetta d'alabastro e fibule in bronzo. Tutto ciò potrà essere ammirato sino a notte grazie alle guide specializzate del Gruppo Archeologico di Terra d'Otranto, che condurranno il visitatore nella necropoli di Monte d'Elia, straordinariamente aperta dalle 10 alle 12 del mattino e dalle 16:30 alle 20:00. Sempre a cura del G.A.T.O. sarà possibile ammirare le tombe monumentali presenti nel parco archeologico urbano, anch'esso aperto straordinariamente dalle 9:30 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 24:00. L'area delle tombe monumentali sarà la location di un importante evento: “LA DIVINA COMMEDIA – Lectura Dantis” che porterà in scena alcuni tra i canti più emozionanti del poema dantesco (inizio ore 19:00). Ad accompagnare musicalmente dal vivo la performance teatrale sarà il coro polifonico della chiesa cattedrale di Castro. La visita al Museo Civico Messapico sarà possibile dalle ore 9:30 alle 12 e dalle 16:00 alle 24:00. A concludere la serata in chiave artistica sarà “LEUCASIA – Storie dal Salento”, performance del noto scrittore Carlo Stasi che attraverso i suoi racconti e le sue immagini condurrà lo spettatore nei miti e nelle leggende dell'antica Messapia. Saranno proprio i Messapi i protagonisti dei racconti di Stasi, che attinge a piene mani dalla mitologia antica trascrivendola nei sentimenti e nei colori propri del tempo moderno. Una mitologia che accoglie i luoghi cari del Salento, da Vereto a Rudiae, dal re Arthas a Quinto Ennio, per sostare sulla soglia della casa di Brizidia, principessa di Alezio. Ad accompagnare il viaggio immaginario di Stasi, le note al pianoforte di Andrea Tommasi, musicista calimerese, col compito di portare in musica le emozioni e le meraviglie del racconto. Per i più piccoli le porte del Museo si aprono sin dalla mattina con “I GIARDINI DI BRIZIDIA”, laboratorio didattico per gli Istituti Comprensivi di Alezio e Gallipoli, attraverso cui si imparerà giocando la storia della Messapia e le primissime tecniche per costruire oggetti in ceramica o capire uno scavo archeologico. Per tutta la durata dell'evento, presso il Museo Civico Messapico, sarà attivo un servizio di book shop e degustazioni di prodotti tipici. Tutte le info sul sito www.terradotranto.org e ai numeri 380778453 / 3397444536.

Programma in sintesi:

NOTTE DEI MUSEI 2012

ALEZIO – 19 Maggio 2012

NECROPOLI MESSAPICA DI MONTE D'ELIA
apertura straordinaria 10:00/12:00 – 16:30/20:00
Visite guidate ogni ora a cura del Gruppo Archeologico di Terra d'Otranto

TOMBE MONUMENTALI DI VIA KENNEDY
apertura straordinaria 9:30/12:00 – 16:00/24:00

MUSEO CIVICO MESSAPICO
apertura straordinaria 9:30/12:00 – 16:00/24:00

Laboratorio didattico archeologico per le scuole
ore 10:00/12:00

La Divina Commedia
Lectura Dantis . Il teatro incontra Dante
con la partecipazione del coro polifonico della cattedrale di Castro
ore 19:00

Leucasia – storie dal Salento.
Le leggende dei Messapi: da Vereto ad Ennio. Alla corte della Principessa di Alezio.
Testi di Carlo Stasi. Musiche di Andrea Tommasi.
Ore 21:00
Ulteriori Informazioni
http://www.terradotranto.org/ita/notte-dei-musei-2012/
Elvino Politi / Francesco Dimo
Gruppo Archeologico di Terra d'Otranto
Via Grandi

info@terradotranto.org
3807784553 / 3397444536
Ufficio Stampa
Ufficio Stampa
Arcos Archeologia e Turismo
via lucania
73051 Novoli (Lecce) Italia
turismo@studioarcos.net
Allegati
Non disponibili

Consulta le schede di ...