Possono i dati di progetto di un impianto 3D essere facili da Amministrare?

Con PDC, i progettisti di impianti, sono in grado di gestire in modo flessibile la complessità del progetto, utilizzando i dati tecnici senza grandi oneri di implementazione. Gli esperti di CAD Schroer forniscono soluzioni tecniche concrete ai clienti in tutto il mondo, progettazione e processi aziendali integrati per raggiungere gli obiettivi commerciali.
http://www.cad-schroer.de/
Senago, 16/07/2012 (informazione.it - comunicati stampa - information technology) – Luglio 2012: Con il rilascio del nuovo software di gestione dei contenuti di ingegneria (PDC), CAD Schroer mira ad aiutare i progettisti di grandi impianti di processo garantendo una gestione efficace anche all’aumentare della complessità, senza un enorme onere amministrativo.
Il software PDC , è appena stato lanciato, insieme all’ultima versione (5.1) di MPDS4 3D, database guidato per la gestione e la progettazione di impianti.
I produttori ed i progettisti di impianti, devono oggi affrontare la crescente complessità della progettazione, con una forte pressione sui tempi di realizzazione del progetto, i costi e le risorse”, spiega il Product Line Manager Mark Simpson. “I documenti del progetto ed i dati rappresentano la loro principale proprietà intellettuale. Ottenere il massimo da questo investimento mediante il controllo, la condivisione, il riutilizzo e l’interrogazione dei contenuti tecnici è fondamentale per la qualità, l’efficienza, il successo e la redditività dei progetti futuri. Eppure, l’onere amministrativo associato all’implementazione della maggior parte dei sistemi PDM e PLM possono essere un’ ostacolo molto grande. PDC è il nostro approccio flessibile a questo problema, un tentativo di limitare la parte Amministrativa. Non vogliamo sostituire sistemi esistenti o database – mettiamo a disposizione una soluzione tecnica pratica che integra la progettazione degli impianti tra loro, allineando il software di progettazione con gli obiettivi dei nostri clienti, offrendo solo ciò che è necessario”.

PDC Video e Scheda Tecnica:
http://www.cad-schroer.it/Software/MPDS4/GestioneDati/pk/178/

Progettazione Integrata e Controllo Dati
PDC gestisce tutti i dati di progetto ed i documenti ad esso connessi, è completamente integrato con i software MEDUSA4 drafting ed MPDS4 per la Progettazione di Impianti. La sua architettura aperta rende disponibili i dati a software PLM, PDM, ERP o sistemi di analisi, e ad altri utenti attraverso Internet, permettendo ai team distribuiti in aree diverse di collaborare in modo globale. PDC consente di gestire le versioni, gli utenti ed il controllo dei privilegi di accesso, gestisce tutti i documenti legati al progetto (ad esempio: modelli 3D, disegni 2D, fogli di calcolo, disegni isometrici di tubazioni), così come i dati specifici di progettazione (ad esempio: gli attributi dei componenti, gli elenchi parti, l’indice di modifica ).

Query Intelligenti e Aggiornamenti Facili
“Quando i fornitori modificano, sostituiscono o richiamano le apparecchiature che, vengono utilizzate regolarmente in progetti di impianti, gli utenti MPDS4, attraverso PDC possono controllare dov’è impiegato quel particolare modello di apparecchiatura – ad esempio un simbolo P&ID, una versione MPDS4 o una vista 2D,” spiega Mark . Si può così valutare cosa coinvolge la sostituzione dell’apparato in questione, con la nuova versione disponibile dal fornitore.”
Gli utenti possono inoltre esplorare le relazioni tra i vari documenti, vale a dire tra i file del modello e di loro disegni. Le query di PDC sono in grado di individuare progetti simili, permettendo agli utenti di copiare i database per un rapido avvio di nuovi progetti. PDC mette a disposizione i dati tecnici dei prodotti, come ad esempio i disegni isometrici di tubazioni, ad altre parti interessate o ad altri sistemi per l’analisi delle sollecitazioni.
Con PDC, i progettisti di impianti, sono in grado di gestire in modo flessibile la complessità del progetto, utilizzando i dati tecnici senza grandi oneri di implementazione. Gli esperti di CAD Schroer forniscono soluzioni tecniche concrete ai clienti in tutto il mondo, progettazione e processi aziendali integrati per raggiungere gli obiettivi commerciali.

Per maggiori informazioni
Contatto
gtebart
Cad Schroer
Ufficio Stampa
gudrun tebart
Cad Schroer
(Milano) Italia
gtebart@cad-schroer.de
Corso per l'ottenimento della qualifica ISO 17024 per i progettisti di impianti fotovoltaici  -  Tra poche settimane prenderà il via il primo corso in Italia per progettisti di impianti fotovoltaici certificato CEPAS e valido per l’iscrizione all’albo dei professisti qualificati ISO 17024. Il corso sarà tenuto presso il Parco delle Energie Rinnovabili di Fondazione Fenice a Padova con la...
GEOTERMIA, AL VIA LA PRIMA EDIZIONE DEL CORSO “TECNICO IN IMPIANTI GEOTERMICI A BASSA ENTALPIA”  -  Sono aperte le iscrizioni alla prima edizione del corso finalizzato alla formazione di tecnici per una corretta impostazione progettuale e finanziaria degli impianti geotermici a bassa entalpia.
Federico II e ADL Group lanciano il nuovo corso per “Tecnico in Impianti Mini – Eolici”
Federico II e ADL Group lanciano il nuovo corso per “Tecnico in Impianti Mini – Eolici”  -  Partirà a novembre il nuovo corso di formazione specialistica avanzata finalizzato alla preparazione di tecnici in Impianti Mini – Eolici; l’iniziativa è finalizzata alla specializzazione nel settore dell'energia eolica. Il corso, lanciato dal Gruppo ADL e dall’Università degli Studi di Napoli...
ADL Group CORSOTECNICO IN IMPIANTI DI COGENERAZIONE E TRIGENERAZIONE"
ADL Group CORSO "TECNICO IN IMPIANTI DI COGENERAZIONE E TRIGENERAZIONE"  -  Napoli. ADL Group, società attiva nel comparto ambiente ed energie rinnovabili, presenta un corso innovativo esaminando gli ambiti gli impianti che realizzano la produzione di energia meccanica o elettrica e di energia termica e/o frigorifera. Per coloro che si iscrivono entro il 9 settembre sono...
“TECNICO IN IMPIANTI GEOTERMICI A BASSA ENTALPIA”
“TECNICO IN IMPIANTI GEOTERMICI A BASSA ENTALPIA”  -  ADL Group, società attiva nella formazione specialistica avanzata nel settore delle energie rinnovabili, grazie alla rete dei professionisti dell’energia “Energy Professional Network”, e in collaborazione con SOFTel (Centro di Ateneo per l’Orientamento, la Formazione e la Teledidattica...
Loading....