Utente: Anonimo

Il presidente della Regione Fvg, Renzo Tondo, riconferma lo stanziamento di 6 milioni di euro per l'ospedale di Cividale del Friuli

http://www.cividale.net
ha dato mandato al dottor Gianni Cortiula, direttore centrale Salute, Integrazione sociosanitaria e Politiche sociali della regione FriuliVg, di valutarne al meglio l’impiego; il sindaco Stefano Balloch: “importante certezza per Cividale e il comprensorio”.
Cividale del Friuli (Ud-Fvg), 05/08/2012 (informazione.it - comunicati stampa - salute e benessere) “Il presidente della Regione, Renzo Tondo, riconferma lo stanziamento di 6 milioni di euro a favore dell’ospedale di Cividale del Friuli, per l’importante servizio che svolge a favore degli utenti di Cividale e del comprensorio del Cividalese”. Ne dà notizia il sindaco della Città Ducale e presidente dell’Assemblea dei sindaci dell’Ambito Distrettuale del Cividalese, Stefano Balloch, a seguito di un incontro tenutosi nei giorni scorsi col presidente Tondo.

“Contestualmente - spiega Balloch -, il governatore ha dato mandato al dottor Gianni Cortiula, direttore centrale Salute, Integrazione sociosanitaria e Politiche sociali della regione Friuli Venezia Giulia, di valutare al meglio l’impiego dei 6 milioni di euro”. Cortiula, quindi, esaminerà il quadro specifico in base alla nuova organizzazione del comparto sanitario a livello locale - ma anche regionale e seguendo le nuove indicazioni dell’assetto nazionale del comparto - e, sentito il sindaco di Cividale, Balloch, procederà a destinare il fondo in modo che vada a massimo vantaggio degli utenti del nosocomio. In maniera coerente e compatibile con la situazione di dimensionamento di cui è oggetto il settore a livello italiano.

“Ringrazio la Regione e il presidente Renzo Tondo, a nome anche degli Amministratori comunali del comprensorio, per la riconferma dello stanziamento per l’ospedale - dice il sindaco Balloch -. Nel difficile momento economico e sociale che stiamo vivendo, questa conferma rassicura la comunità, gli utenti e i Municipi che possono avere la certezza di disporre sia nel presente che, in maggiore misura, nel futuro, di servizi importanti a livello di assistenza e cura. A Cortiula l’augurio di un buon lavoro. Il compito che il governatore gli ha affidato è strategico e articolato. Siamo certi lo porterà a compimento nel migliore dei modi, col massimo impegno, grazie alla sua conoscenza del territorio, della materia e grazie alla sua professionalità”.

Si ricorda che il Pal 2012 effettua delle previsioni importanti riguardanti l’ospedale di Cividale del Friuli: oltre a mantenere i livelli erogati, nel corso del 2012 l’Azienda conta sviluppi e potenziamenti: nuova sede per il Distretto (padiglione di Levante), per la Rsa e gli stati vegetativi, attivazione dell’Hospice e potenziamento della dialisi con 15 nuovi posti letto.

“L’obbiettivo è il miglioramento delle funzioni sanitarie in essere, rendendole aderenti ai bisogni reali di salute e sicurezza attesi dai cittadini - spiega il sindaco Balloch -. L’Amministrazione comunale di Cividale ha sempre svolto, negli anni e nelle diverse sedi, un’attenta attività di monitoraggio rispetto alle problematiche connesse alla tutela del diritto alla salute dei cittadini, alla difesa della struttura ospedaliera cittadina e all’evolversi della normativa regionale e nazionale in materia”.

www.cividale.net
www.balloch.it
Ulteriori Informazioni
Ufficio Stampa
Paola Treppo e Rosalba Tello
Press Office
Tarcento
33017 Tarcento Italia
paola.treppo1@tin.it
3389907440

Consulta le schede di ...