Studio OCSE: reddito universale "Sarebbe un boom per le tasse"

Lo riferisce l'OCSE in occasione della presentazione di uno studio realizzato su Finlandia, Francia, Italia e Gran Bretagna
lecce, (informazione.it - comunicati stampa - economia) L'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse) in occasione della pubblicazione di uno studio teorico, ha riferito che il reddito universale porterebbe ad un generale «aumento delle tasse e ad un taglio delle prestazioni sociali per numerosi cittadini». L'analisi in materia è stato realizzato prendendo in esame quattro Paesi: Finlandia, Francia, Italia e Gran Bretagna.
In pratica, secondo l'organismo internazionale con sede a Parigi, «le riforme destinate ad ampliare i dispositivi di aiuto al reddito dovrebbero essere attuate per tappe, lanciando in parallelo un dibattito su appropriate modalità di finanziamento e una distribuzione più equa dei frutti della crescita». Per valutare l'impatto potenziale di un reddito di base, osserva Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, gli esperti dell'Ocse, hanno dunque sviluppato uno scenario in quattro Paesi Ocse: Finlandia, Francia, Italia e Regno Unito. Tra l'altro, in Francia e in Italia, «i giovani pensionati (tra i 55 e i 64 anni) e un grande numero di disoccupati avrebbero da perdere». In Francia e in misura minore in Finlandia e nel Regno Unito i nuclei con reddito medio avrebbero invece da guadagnarci.
Studio OCSE: reddito universale "Sarebbe un boom per le tasse"
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
giovanni d'agata
 provincia di lecce (Leggi tutti i comunicati)
via belluno
73100 lecce Italia
dagatagiovanni@virgilio.it
3889411240
Allegati
IPOTIROIDISMO – AL VIA IL PIÙ GRANDE STUDIO MAI REALIZZATO IN ITALIA, PROMOSSO DA FADOI  -  «Lo studio è stato ideato, spiega Mauro Campanini, Presidente Nazionale FADOI, mettendo al centro dell’attenzione l’appropriatezza che non va intesa solo come appropriatezza prescrittiva da parte dei medici ma anche come appropriatezza, da parte dei pazienti,…
OCSE: attenzione iPhone e iPad contraffatti. "Falso" un telefono su cinque, potrebbero essere venduti anche nei centri commerciali OCSE: attenzione iPhone e iPad contraffatti. "Falso" un telefono su cinque, potrebbero essere venduti anche nei centri commerciali  -  Finora si supponeva che il mercato degli iPhone e iPad contraffatti riguardasse principalmente la Cina o paesi in cui Apple non vende ufficialmente i propri prodotti. Ora lo denuncia l'Organizzazione per la…
Celgene annuncia la presentazione di studi sperimentali sui tumori del sangue alla conferenza EHA 2016 Celgene annuncia la presentazione di studi sperimentali sui tumori del sangue alla conferenza EHA 2016  -  Celgene Corporation (NASDAQ:CELG) ha oggi annunciato l'esposizione di oltre 40 presentazioni relative a studi sperimentali sui tumori del sangue nel corso della 21aconferenza annuale della European Hematology Association (EHA) che si svolgerà a…
CULTURA DEI RISCHI, PRESENTAZIONE DEL CENTRO DI DOCUMENTAZIONE, RICERCA E STUDIO CULTURA DEI RISCHI, PRESENTAZIONE DEL CENTRO DI DOCUMENTAZIONE, RICERCA E STUDIO  -  Mercoledì 29 giugno, ore 15.30, Auditorium “De Carlo” Monastero Benedettini - Catania CULTURA DEI RISCHI, PRESENTAZIONE DEL CENTRO DI DOCUMENTAZIONE, RICERCA E STUDIO Primo incontro di sensibilizzazione verso la prevenzione da criticità derivanti da catastrofi…
Alla Fondazione Magnani Rocca di traversetolo (Parma) una grande mostra sulla Pop Art italiana: ITALIA POP, l'arte negli anni del boom  -  Alla Fondazione Magnani Rocca di traversetolo (Parma) una grande mostra sulla Pop Art italiana: ITALIA POP, l'arte negli anni del boom Una invasione Pop alla Villa dei Capolavori! Dal 10 settembre all'11…
Loading....
Informazione.it - Notizie a Confronto
Comunicati Stampa