Utente: Anonimo

MISS PROGRESS ITALIA 2012 È SICILIANA

http://www.missprogressinternational.com
Sarà la giovanissima modicana Esterina Rumè a rappresentare l’Italia alla finale mondiale di Wuhan, in Cina, dal 17 settembre al 9 ottobre. A “vestirla” provvederà lo stilista catanese Marco Strano. Decine i giornalisti presenti alla conferenza stampa.
San Giorgio Ionico, 30/07/2012 (informazione.it - comunicati stampa - fiere ed eventi) Compirà 18 anni pochi giorni prima della partenza per la Cina e, quando Giusy Nobile, presidente dell’Associazione Culturale In Progress, le ha telefonato per darle la notizia che era proprio lei Miss Progress Italia 2012, non credeva alle sue orecchie.
“Non avrei mai pensato che sarei stata proprio io la prescelta – dice, entusiasta, Esterina Rumè – e sono curiosissima di conoscere la Cina e le altre concorrenti. Chissà di quale parte del mondo sarà la mia compagna di camera!”.
Ester, studentessa di socio-pedagogia, è stata scelta tra le oltre cinquanta finaliste dell’edizione italiana di Miss Mondo grazie alla partnership tra il sodalizio di San Giorgio Ionico e i coniugi Marzano, che organizzano la storica kermesse.
“Oltre alla sua indiscutibile bellezza – dice Giuseppe Borrillo, direttore del concorso – Esterina si è contraddistinta per il suo splendido carattere e per quella giusta dose di determinazione che completano il profilo ideale di colei che deve incarnare lo spirito di Miss Progress in un evento di portata mondiale”.
A sottolineare l’avvenenza di Miss Progress Italia 2012 provvederà Marco Strano, eclettico stilista catanese che le fornirà l’abito della finale e altre sue creazioni.
”Mi piace essere definito creatore di moda e design – dichiara Marco – perché appartengo alla schiera degli stilisti-artisti concettuali. I miei vestiti sono sempre realizzati con più tipi di tessuto perché un abito deve essere una vera e propria miscela di elementi scelti sulla base della personalità di chi li indossa.”.
Per la serata dedicata ai costumi nazionali, la nostra giovane Ambasciatrice del Progresso indosserà un abito fornito dalla Compagnia del Piccolo Teatro di Modica, sulla cui collaborazione gli organizzatori hanno potuto contare grazie all’interessamento della dottoressa Anna Sammito, assessore alla Cultura della splendida cittadina del ragusano dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.
Com’è noto, l’evento ideato dall’Associazione Culturale In Progress, quest’anno si svolgerà a Wuhan, megalopoli di dieci milioni di abitanti e capitale della provincia Cinese di Hubei, dal 19 Settembre al 9 Ottobre che per la prima volta ospita un evento internazionale dedicato a Cultura e bellezza che coinciderà con il Wuhan International Tourism Festival al quale sono attesi anche i rappresentanti delle municipalità di Roma e Torino nonché alcuni tour operator italiani interessati ad includere l’operosa metropoli e la sua provincia nei loro tour dedicati alla scoperta dell’immensa Cina.
I partner cinesi della Superway Info.com di Bell Zhong hanno scelto l’elegante Soluxe Hotel di Wuhan per accogliere la conferenza stampa di presentazione e le decine di giornalisti che hanno dato vita ad un vivace dibattito.
Al tavolo dei relatori sedevano Hu Dan, presidente della Hubei Provincial Cultural Industry Association, Giusy Nobile e Giuseppe Borrillo in rappresentanza del sodalizio tarantino, Christine Huang, titolare della taiwanese Golden International e Dian Biemans, in rappresentanza delle concorrenti che avevano partecipato alla prima edizione dell’evento, svoltosi in Puglia a settembre del 2010.
Ulteriori Informazioni
Ufficio Stampa
Giuseppe Borrillo
Associazione Culturale In Progress
Piazza Kennedy, 1
74027 San Giorgio Ionico Italia
borrillo@quipo.it
3934279670

Consulta le schede di ...
COMUNICATI WIDGET
Pubblica liberamente i comunicati di Informazione.it sul tuo sito. SCOPRI COME...