Utente: Anonimo

LA CACCIA ALL’UOMO PERFETTO E’ APERTA: NASCE CACCIATRICI.IT

http://www.cacciatrici.it
Il nuovo sito di dating online tutto italiano in cui sono le ragazze a fare la prima mossa
Milano, 08/02/2012 (informazione.it - comunicati stampa - internet) San Valentino porta con sé un’interessante novità nel panorama degli incontri sul web: Cacciatrici.it, un nuovo sito destinato a cambiare le regole del dating online tra i giovani in Italia.
Da oggi sul mercato, vuole diventare un luogo virtuale di incontro per i giovani dai 18 ai 35 anni.

Cacciatrici.it offre un servizio innovativo unito a un design accattivante e a una semplicità d’uso rarissima tra i siti di incontri attualmente esistenti.

Il sito si basa su un concept rivoluzionario e di facile comprensione, in cui i ruoli tradizionali del corteggiamento vengono completamente invertiti: le ragazze, ora Cacciatrici, fanno la prima mossa e scelgono le loro Prede tra i profili dei ragazzi presenti sul sito.
I ragazzi, infatti, diventano delle vere e proprie Prede in attesa di essere catturate e possono inviare messaggi alle Cacciatrici solo dopo essere stati aggiunti al loro “recinto” virtuale.

Approfittando dell’assenza di innovazione nel segmento di mercato del dating online in Italia, il sito si propone come un “social game”, alternativo ai tradizionali servizi di incontri e chat, che tutela prima di tutto le ragazze che possono essere contattate dai ragazzi solo se questi vengono scelti, evitando quindi il tipico scenario da sito di incontri dove le ragazze vengono sommerse da centinaia di messaggi, spesso non graditi.

Il segmento di mercato a cui si rivolge Cacciatrici.it è molto ampio. In Italia, infatti, i giovani single che vanno alla ricerca dell’anima gemella online sono 4,5 milioni e, secondo i creatori del sito, non hanno ancora trovato un riferimento nel web italiano che offra loro quello che cercano: una piattaforma divertente e gratuita attraverso cui conoscere e incontrare persone nuove.
Cacciatrici.it vuole colmare questo vuoto rivoluzionando gli schemi classici del dating online costituiti da interminabili questionari, complicati algoritmi di compatibilità e abbonamenti da pagare per contattare gli altri utenti.
Iscriversi richiede meno di un minuto: basta inserire la città in cui si vive, un nickname, il proprio indirizzo e-mail e la data di nascita. Per garantire la sicurezza di ogni singolo utente ed evitare la proliferazione di account creati appositamente per l’invio di spam, viene richiesto a ogni nuovo iscritto di inserire una propria foto, una breve descrizione di sé stessi e un motto, ovvero una breve frase che descriva il proprio modo di essere e di pensare. Una volta completato questo passaggio, la richiesta di iscrizione viene inviata agli amministratori del sito per il loro controllo e approvazione, superato questo step, nel giro di circa due ore il profilo dell’utente è online e visibile agli iscritti.
Concepito per dar modo alle ragazze di tenere le redini della dating experience, il sito si suddivide quindi nella versione femminile (per le cacciatrici), che presenta la funzione di ricerca dei ragazzi (attraverso l’età, la città di appartenenza, le caratteristiche fisiche, lo stile di vita) e la funzione di “cattura” del ragazzo, che verrà aggiunto al “recinto” delle prede dove trovano posto i ragazzi che hanno “fatto colpo” sulle cacciatrici.

La versione maschile (per le prede) presenta le stesse funzioni di ricerca, ma non include la possibilità di contattare la ragazza, bensì di “lasciare una traccia”, cioè di segnalare l’intenzione di interagire con lei. La ragazza riceverà una notifica e deciderà se autorizzare o meno il ragazzo a comunicare con lei.

Il sito, completamente gratuito, introduce tra le altre anche l’innovativa funzione “Proponi un appuntamento”, grazie alla quale gli utenti possono passare dall’incontro virtuale a quello reale, suggerendo sul proprio profilo delle attività originali da svolgere in un ipotetico “primo appuntamento”: “Usciamo in centro senza ombrello in una giornata di pioggia”, “Visitiamo i luoghi milanesi della nostra infanzia”, “Scorpacciata di Burritos e Margaritas sui Navigli” sono esempi di appuntamenti proposti dagli utenti. Questa funzione sposta l’attenzione dal profilo virtuale degli utenti al mondo reale, interagendo con lo scenario urbano della città in cui vivono.

Luca Vavassori, CEO & Founder di Cacciatrici.it, ha dichiarato: “L’idea di creare questo sito mi è venuta dopo aver vissuto per 7 anni in metropoli come New York e Londra, dove ho potuto notare una tendenza sempre maggiore nell'uso di internet per intrecciare nuove conoscenze tra sessi opposti, soprattutto tra gli under 35, con la costante nascita di nuovi servizi innovativi e davvero interessanti. In Italia la situazione è un po’ diversa, il mercato è dominato da player internazionali orientati al target over 35, rappresentato da coloro che sono ancora alla ricerca dell’anima gemella. Per questo motivo ho deciso di ideare un nuovo sito tutto italiano e totalmente gratuito, che abbia come protagoniste le giovani donne e che dia loro il potere di trovare e scegliere l'uomo perfetto.”

Il party di lancio del sito avverrà a Milano e per l’occasione è stato scelto uno dei locali più famosi della città, il Tocqueville 13. La notte di S. Valentino, infatti, verrà organizzata una serata dedicata ai soli single sul tema “We Love The 90s For Singles”. Interverranno alla serata i resident Djs Datura e un ospite molto speciale. L’inizio della serata è previsto alle ore 23.30.
Ulteriori Informazioni
Ufficio Stampa
Manuela Cera
Noesis Comunicazione
Italia
manuela.cera@noesis.net
Allegati
Non disponibili

Consulta le schede di ...
COMUNICATI WIDGET
Pubblica liberamente i comunicati di Informazione.it sul tuo sito. SCOPRI COME...