Utente: Anonimo

VITERBO OSPITA IL FESTIVAL INTERNAZIONALE DI ORGANO E STRUMENTI ANTICHI

http://www.cittadiorte.it
Viterbo, due concerti in città: il 19 giugno il soprano Mariella Spadavecchia con il M° Ferdinando Bastianini e il 21 giugno la Camerata Polifonica Viterbese.
Viterbo, 18/06/2010 (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura) Nell'ambito della nona edizione del Festival Internazionale di Organo e Strumenti Antichi, prestigioso appuntamento musicale organizzato dall'Associazione Culturale "Incontri Mediterranei" di Orte e diretto dai Maestri Armando Fiabane e Adriano Falcioni, la città di Viterbo ospita due importanti concerti.

Sabato 19 giugno alle ore 21 presso la Chiesa di San Sisto il soprano Mariella Spadavecchia e il M° Ferdinando Bastianini all'organo si esibiranno nella "Cantata per Maria".
In programma musiche di J.S. Bach, Franck, Pachelbel,Verdi, Galoppi, Paisiello, Bizet, Bellini,Puccini, Donizetti, Mascagni

Mariella Spadavecchia
diplomata in canto lirico all’Istituto Musicale Giovanni Paisiello di Taranto, è laureata in Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo (DAMS) con indirizzo musicologico all’Università degli Studi di Bologna. Ha frequentato il corso di perfezionamento in canto lirico presso l’Accademia Filarmonica Romana tenuto dal M° R. Gabbiani. Alterna l’attività didattica nel campo della musica a quella giornalistica e di critico musicale. Si esibisce spesso in duo con il M° Ferdinando Bastianini in concerti per voce e organo o voce e pianoforte, nel repertorio sacro, cameristico, operistico e di canti spirituals.

Ferdinando Bastianini
si è diplomato con il massimo dei voti in organo, pianoforte, musica corale, direzione di coro e composizione. E’ risultato vincitore del primo premio al Concorso Internazionale di Roma nel 1989. Si è perfezionato con organisti e pianisti di chiara fama internazionale quali Hector Pell e Maria Mosca per il pianoforte, Concenzio Panone, Maurice Clerc e Guy Bovet per l’organo, Teresa Procaccini per la composizione. Ha suonato più volte al Festival Barocco di Viterbo e collabora con l’Orchestra Internazionale d’Italia e con l’Orchestra XXI secolo. Effettua attività concertistica sia in Italia che all’estero (Bonn, Basilea, Berna, Stoccolma, Vienna) come solista e come accompagnatore di svariate formazioni orchestrali. E’ titolare della cattedra di pianoforte principale presso il Conservatorio di Viterbo, nonché organista titolare della Basilica Cattedrale di San Lorenzo e della chiesa di Santa Maria della Verità a Viterbo. È recente l’uscita del cd L’organo a Viterbo nel quale si esibisce sui più importanti organi della Città e del cd Soli Deo Gloria registrato nella cattedrale di Fermo.

Lunedì 21 giugno nella Chiesa di S.Angelo in Spatha alle ore 21 si terrà il concerto "Sulla via del Sacro - Concerto per la Festa Europea della Musica" eseguito dalla Camerata Polifonica Viterbese diretta dal M° Piero Caraba: Laura Carlucci e Maria Morena Lepri (soprano solista), Claire Duri (flauto), Maria Chiara Fiorucci (arpa), Giuseppe Garberoli (pianoforte), Maria Vittoria Bosco (percussioni).
Musiche di Animuccia, Praetorius, Purcell, Brahms, Strawinsky, Caraba, Bonato.

Camerata Polifonica Viterbese
Fondata nel 1966 e diretta da Piero Caraba, è un complesso di voci miste costituito da circa 40 elementi uniti da un profondo amore per la musica corale e dalla consapevolezza della sua alta funzione educativa. Ha tenuto oltre 300 concerti per importanti istituzioni culturali ed artistiche anche in città europee quali Stoccolma, Vienna, Porrentuy (Svizzera). Dal 1991 è presente al Festival Barocco, evento musicale di risonanza internazionale che si tiene ogni anno a Viterbo nei mesi di settembre-ottobre. Il repertorio della Camerata Polifonica Viterbese comprende inoltre i maggiori autori classici e contemporanei della grande letteratura per coro a cappella e con accompagnamento di pianoforte.

Le manifestazioni sono realizzate con il contributo ed il patrocinio delle seguenti istituzioni:
Regione Lazio, Provincia di Viterbo, Comune di Orte, Fondazione Carivit, Fondazione Carit, Archivio di Stato di Viterbo, Soprintendenza Archeologica per l'Etruria Meridionale, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Università degli Studi della Tuscia, Istituto dell'Organo Storico Italiano, Confesercenti, Assoturismo, Camera di Commercio di Viterbo, Tuscia Viterbese.

Il programma completo del Festival è consultabile al link
http://www.cittadiorte.it/festivalorgano/festival_nonaed/programma_pag.htm
Ulteriori Informazioni
Ufficio Stampa
Valentina Petrucci
"Incontri Mediterranei" Associazione Culturale
Palazzo Archi - via Principe Umberto, 16
01028 Orte (Viterbo) Italia
festivalorgano@email.it
0761 402893 - 339 1803561
Allegati
Non disponibili