La porta d’ingesso per gli affari in Iraq

Il kurdistan rappresenta la via privilegiata per gli affari in Iraq
http://www.italianexpo.it
, (informazione.it - comunicati stampa - economia) Un articolo di Bill Rodgers apparso sul sito dell’emittente Americana VOA (Voice of America) afferma che l’Iraq, nonostante le violenze, è una terra che attualmente offre importanti opportunità d’affari; funzionari degli stati Uniti affermano che soprattutto la regione semi-indipendente del Kurdistan, grazie al suo rapido sviluppo commerciale, rappresenta la porta d’ingresso per fare affari in tutto il suolo iracheno. Uno dei più evidenti segni del boom economico sono le gru che sovrastano Erbil, la capitale del Kurdistan. Frank Lavin, sottosegretario al Commercio internazionale statunitense, ha stimato un incremento economico della regione kurda che si attesta intorno al 10% annuo. In un recente seminario tenuto a Washington (Northern Gateway Initiative) Lavin nel tentativo di spronare le aziende statunitensi ad operare in Kurdistan ha affermato che l’area in questione rappresenta la via privilegiata per gli affari in Iraq. La sicurezza di cui gode attualmente la regione, rende il Kurdistan una piattaforma importantissima per insinuarsi e servire il mercato del resto dell’Iraq, Lavin perciò ritiene la regione matura tanto da attirare gli investimenti stranieri. L’articolo di Bill Rodgers conferma quanto già da tempo affermato dall’ente organizzatore di Italianexpo, e da ragione alle aziende italiane che hanno deciso di aderire alla prima fiera Italiana che si terrà nel mese di Giugno ad Erbil in Kurdistan. Mentre Lavin promuove le opportunità di affari che il Kurdistan può offrire, Angelo Caspani, Segretario Generale di Italianexpo, in un’intervista apparsa su News Italia Press lamenta il disinteresse dell’ICE e delle istituzioni italiane.
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Santo Oliva
 Axis Faris and Services Srl (Leggi tutti i comunicati)
Bergamo Italia
soliva@italianexpo.it
Allegati
Non disponibili
Due nuove centrali elettriche in Kurdistan con tecnologia GE per energia in Iraq Due nuove centrali elettriche in Kurdistan con tecnologia GE per energia in Iraq  -  GE (NYSE:GE) ha annunciato oggi di aver firmato contratti del valore complessivo di circa 200 milioni di dollari per la fornitura di due nuovi impianti di produzione elettrica nella regione del Kurdistan, Iraq settentrionale, e la fornitura dei servizi ad essi…
Opportunità d'affari nella regione autonoma irachena del Kurdistan Opportunità d'affari nella regione autonoma irachena del Kurdistan  -  OPPORTUNITÀ D’AFFARI NELLA REGIONE AUTONOMA IRACHENA DEL KURDISTAN INTERVIENE ANGELO CASPANI: SEGRETARIO GENERALE DELLA FIERA ITALIANEXPO IRAQ 2009 Si svolgerà a Milano il prossimo 24 febbraio 2009, presso la sala Pirelli della sede ICE, il convegno dal titolo“Presentazione…
ITALIANEXPO IRAQ: CHIUDE CON SUCCESSO LA 4ª EDIZIONE DELL'EVENTO DEDICATO AL MADE IN ITALY NEL KURDISTAN IRACHENO ITALIANEXPO IRAQ: CHIUDE CON SUCCESSO LA 4ª EDIZIONE DELL'EVENTO DEDICATO AL MADE IN ITALY NEL KURDISTAN IRACHENO  -  Per il quarto anno consecutivo l’evento si conferma un’occasione importante in cui domanda e offerta di qualità si incontrano e in cui torna protagonista il Made in Italy, quest’anno presentato sotto la headline “Costruire il futuro”. Un…
ITALIANEXPO IRAQ 2009 – 3a edizione ITALIANEXPO IRAQ 2009 – 3a edizione  -  Si avvicina l’appuntamento con la 3° edizione di Italianexpo Iraq 2009:l’unica fiera B2B italiana dedicata al Made in Italy a svolgersi nel Kurdistan iracheno, in programma a Erbil dal 10 al 13 giugno. La manifestazione, patrocinata dal Ministero dello Sviluppo Economico Italiano, è il punto di riferimento per le…
KURDISH GLOBE RACCONTA ITALIANEXPO IRAQ KURDISH GLOBE RACCONTA ITALIANEXPO IRAQ  -  Kurdish Globe, il primo e più letto settimanale curdo in lingua inglese, pubblica uno speciale dedicato alla storia della fiera ItalianExpo Iraq e all’impegno umano e imprenditoriale che il suo Segretario Generale, Angelo Caspani, ha messo in campo per far conoscere in Italia un altro Kurdistan e sostenere…
Loading....