Utente: Anonimo

Il maggio musicale del Boca Barranca parte con Missincat

A Marina Romea arriveranno anche Elisir e Humus dal Premio Tenco ‘09
Marina Romea (RA), 29/04/2010 (informazione.it - comunicati stampa - spettacolo) Venerdì 7 maggio, con inizio alle ore 23.30, si apre la nuova programmazione mensile musicale del Boca Barranca di Marina Romea. Sul palco del noto locale ravennate ci sarà Missincat, al secolo Caterina Barbieri, una giovane cantautrice milanese che vive a Berlino.

Dopo aver suonato per diversi anni come bassista nel gruppo pink-pop Le Vertigini ed aver dato vita al suo progetto solista, nel 2007 Caterina si trasferisce in Germania dove usando il nome d’arte MISSINCAT inizia a proporre la sua musica. Una musica sospesa tra chitarra acustica, voce e melodie aggraziate, che gioca tra indie e pop guardando alla dolcezza del folk alternativo americano e ricoprendolo di fascino europeo. I riscontri sono immediati, il suo album di debutto “Back On My Feet”, che sarà proposto anche al Boca Barranca, diventa in Germania un oggetto di culto da parte degli addetti ai lavori e di un sempre più crescente numero di fans. Il primo singolo estratto, che dà il titolo al cd, in pochissimo tempo scala le classifiche radiofoniche e il videoclip gode ampia programmazione sui principali canali televisi, oltre all’ulteriore fama che il brano raccoglie come colonna sonora di un noto spot Nintendo. A questa massiccia esposizione mediatica, seguono tantissimi concerti in club e festival, riuscendo a conquistare anche l’attenzione di Amy Winehouse che la sceglie come opening act del suo tour in Germania e sbarcando dall’altra parte del pianeta come testimonia il recente tour in Australia.

Venerdì 14 maggio arriverà al Boca Barranca il gruppo Elisir, vincitore "Targa Tenco ’09 - Opera Prima”, che presenterà il suo primo album “Pere e Cioccolato”. Ospite speciale della serata sarà Walter Calloni. Il progetto Elisir nasce da un’idea della cantante Paola Donzella, affascinata dall’atmosfera culturale e musicale francese degli anni ’30 (in particolare dal jazz-manouche di Django Reinhardt e dal mondo degli chansonnier parigini) e dalla canzone d’autore italiana. Le melodie degli Elisir spaziano da frizzanti swing a brani intimi e riflessivi; dalle sonorità vicine al mondo francese “colto” di Debussy e Satie, ai paesaggi mediterranei; da tanghi e valzer dal sapore antico a sonorità elettriche e rock.

Venerdì 21 maggio spazio al “Popular Greggio” degli Humus, finalisti al Premio Tenco ‘09. La musica che suonano è un folk eterodosso con influenze e contaminazioni che vanno dall’etnico, al pop, al jazz ma non di meno incline allo stile comunemente definito “musica d’autore”. La variabilità del loro repertorio è legata forse anche all’eterogeneità dei testi, per i quali gli Humus cercano di tessere l’abito sonoro più adatto ad esaltarne il lato più poetico.

Chiude il mese di maggio il concerto di Bebo Ferra, in programma a Marina Romea venerdì 28 maggio. Bebo Ferra è considerato ormai da tempo uno dei più rappresentativi chitarristi italiani, come dimostrano le più recenti collaborazioni che lo vedono impegnato con Paolo Fresu, Enrico Pieranunzi, Giovanni Tommaso, Fabrizio Bosso, Rita Marcotulli. Al Boca Barranca si presenta questa volta in veste “elettrica” dopo tantissimi progetti in cui si è cimentato con lo strumento acustico. A Seguire "Black is Beauty" con DJ Barnaba.

Il sabato sera di maggio, al Boca Barranca spazio ai dj set: il 1° “Good Taste” con Dj Paci, l’8 e il 22 “Rockin Chair” con Luigi Bertaccini, il 15 “I’ve got soul” con Dj Rone, il 29 SuperFunk Experience con Dj Lelli, mentre martedì 1 giugno ritorna la festa “Onda Stereo Boca” con Dj Rone.


L’inizio dei concerti è fissato alle ore 23,30. L’ingresso è sempre gratuito.
Per informazioni: tel. 0544 447858. Il Boca Barranca è anche ristorante pizzeria.
Allegati
Non disponibili