Utente: Anonimo

ATO rifiuti: Francesco GIUNTA PID, Amministrazione Comunale irresponsabile.

Politicamente vergognoso comportamento dell'Amministrazione comunale e della maggioranza che la sostiene.
Termini Imerese, 13/08/2012 (informazione.it - comunicati stampa - politica e istituzioni) L'impugnativa della legge sugli ATO rifiuti, da parte del Commissario dello Stato, riporta alla ribalta l'incredibile e politicamente vergognoso comportamento dell'Amministrazione comunale e della maggioranza che la sostiene.
Infatti, nel corso della seduta del Consiglio comunale del 1° agosto 2012, gli otto consiglieri di minoranza hanno votato responsabilmente la deliberazione necessaria per la costituzione della nuova società consortile che, dal prossimo 1° gennaio, dovrà curare nel nostro territorio il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.
Invece, con grande meraviglia dei presenti, il Sindaco ha chiesto di non approvare la deliberazione ed i consiglieri di maggioranza presenti, altrettanto inspiegabilmente, si sono allineati.
Conseguentemente, Termini Imerese e gli altri comuni che dovrebbero costituire la nuova consortile, rischiano di restare senza servizio dal prossimo anno.
Ma c'è di più. Anche il personale dell'attuale ATO rifiuti rischia di restare senza lavoro. Terribile prospettiva.
Ecco perchè invitiamo perentoriamente il Sindaco a riproporre subito la deliberazione e tutti i consiglieri che sostengono Burrafato a votarla.
Chi è in vacanza rientri al più presto, quanto meno come atto d'amore per la città e fraterna comprensione per i lavoratori.
Ufficio Stampa
Francesco Giunta
Gruppo Consiliare Pid - Città di Termini Imerese
Via G. Mazzini 14
90018 Termini Imerese Italia
francesco-giunta@libero.it
09181154449
Allegati
Non disponibili

Consulta le schede di ...