Utente: Anonimo

Energia pulita, seminario al Cfs su opportunità e vantaggi in Irpinia

Domani (mercoledì 16 febbraio) alle ore 17.00 ad Atripalda presso il Centro per la Formazione e Sicurezza in Edilizia della provincia di Avellino, incontro su ‘Energia solare: normative, progettazione e impianti’. In cattedra: esperti e tecnici si confrontano sui benefit della ‘green energy’ in ambito provinciale. Focus sugli incentivi ministeriali per la produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici.
Atripalda (Avellino), 15/02/2011 (informazione.it - comunicati stampa - energia) Far conoscere le opportunità legate al mercato dell’energia solare e le modalità per realizzare piccoli e grandi impianti fotovoltaici capaci di trasformare l'energia associata alla radiazione del sole in energia elettrica. Divulgarne le tecnologie e le procedure di utilizzo con un focus anche sulla recente legislazione di settore che disciplina i criteri per incentivare la produzione di energia elettrica da impianti solari fotovoltaici e lo sviluppo di tecniche innovative per la conversione fotovoltaica. Domani (mercoledì 17 febbraio), con inizio alle ore 17.00, presso il Centro per la Formazione e Sicurezza in Edilizia della provincia di Avellino, esperti in materia illustreranno i diversi aspetti della tecnologia necessaria a rendere effettivo l'utilizzo di questa fonte naturale di energia, le sue reali opportunità applicative a livello territoriale, anche in termini di risparmio economico. L'obiettivo: far comprendere i vantaggi concreti e le soluzioni operative assicurate dall'impiego dell'energia prodotta dal sole. Al seminario, dal titolo ‘Energia solare: normative, progettazione e impianti’, partecipano Michele Di Giacomo, presidente del Centro per la Formazione e Sicurezza in Edilizia, a cui spetta il compito di introdurre i lavori.Seguono gli interventi di Mario Micali e Paolo Labinto rispettivamente country manager e responsabile commerciale Italia di Solarcentury. L’incontro, promosso dal Cfs irpino in collaborazione con Solarcentury, multinazionale londinese leader nella progettazione, sviluppo e realizzazione di impianti di produzione di energia elettrica alimentati da fonte solare, ed Abei (Assocation of British Engineers in Italy), vuol offrire un interessante focus sulla ‘green energy’, legata all’asse del solare fotovoltaico, in grado di produrre energia pulita a costi moderati ed a basso impatto ambientale con una riduzione considerevole dell’inquinamento. Fari puntati anche sulle modalità per realizzare piccoli e grandi impianti fotovoltaici capaci di tramutare l'energia solare in energia elettrica. Oggetto d’analisi infine la normativa in materia che il ministero dello Sviluppo Economico ha varato lo scorso agosto sugli icentivi funzionali alla produzione di energia fotovoltaica ricavata dal sole. “Oggi – afferma il presidente Di Giacomo – l’ernergia fotovoltaica gioca un ruolo importante nell’economia domestica in termini di sostenibilità energetica ed ecocompetitiva. Assistiamo, su scala internazionale, ad una crescita del mercato di settore che ha contibuito alla creazione di migliaia di posti di lavoro nel campo della ricerca, dell’installazione e della produzione di sistemi fotovoltaici che hanno ricadute positive in termini ambientali perchè rispettano l’habitat circostante”. “Per questo – conclude – intendiamo con questo seminario fare un’attenta riflessione locale utile ai professionisti della nostra provincia che operano nel comparto della green economy”.
Ufficio Stampa
Stefano Belfiore
Centro Formazione e Sicurezza in Edilizia di Avellino
(Avellino) Italia
ufficiomedia@cfsedilizia.av.it
Allegati
Non disponibili