Utente: Anonimo

Sonia Prina inaugura i Concerti di Belcanto del Rossini Opera Festival-lunedì 13 agosto alle 17 all’Auditorium Pedrotti

I Concerti di Belcanto, tradizionali appuntamenti sempre molto attesi dal pubblico del Festival Rossiniano di Pesaro
Forlì, 11/08/2012 (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura) Contralto, nata a Magenta, Sonia Prima si diploma in Tromba e Canto al Conservatorio Verdi di Milano. Nel 1994 vince le selezioni per l’ammissione all’Accademia della Scala e dal 1997 cominciano le scritture per le stagioni operistiche con particolare interesse al repertorio barocco. Tra gli impegni di maggior rilievo degli ultimi anni citiamo Clarice nella Pietra del paragone al Théâtre du Châtelet di Parigi; Orlando nell’Orlando di Händel alla Sydney Opera House ed al Théâtre des Champs Elysées; Rinaldo di Händel nel ruolo del titolo al Teatro alla Scala di Milano; ancora ruolo del titolo in Tamerlano alla Staatsoper di Monaco; Ascanio nell’Ascanio in Alba al Festival di Salisburgo. Specialista haendeliana, ha cantato anche ruoli quali Isabella nell’Italiana in Algeri al Regio di Torino, Smeton in Anna Bolena al Liceu di Barcelona accanto a Editha Gruberova e Elina Garança, nonché Rosina nel Barbiere di Siviglia, debuttato alla Scala a soli 23 anni accanto a Juan Diego Flórez. Torna al Rof dopo la Cenerentola del 2000, nella quale ha interpretato il ruolo di Tisbe.

Il programma del concerto, che vedrà Prina accompagnata dall’Ensemble Claudiana (Luca Pianca – liuto e direzione musicale; Stefano Demicheli – clavicembalo; Vittorio Ghielmi – viola da gamba), prevede pagine di Antonio Vivaldi (Care selve, amici prati; Concerto sesto delle Stravaganze; Qual per ignota calle; Perfidissimo cor!; Pianti, sospiri) e Antoine Fourqueray (Allemande; La Girouette; La Leclair).
Ulteriori Informazioni
Giancarlo Garoia
RETERICERCA

retericerca@libero.it
Allegati
Non disponibili