“Diari di viaggio” Collettiva d’Arte dal 9 al 15 dicembre 2016 Galleria Spazio40-Roma

“Viaggiando alla scoperta dei paesi troverai il continente in te stesso”. (Proverbio indiano) L’arte è forse il mezzo migliore per sintetizzare la rappresentazione oggettiva di scene e storie del mondo con la trasposizione personale. E la mostra “Diari di viaggio”, che Ars Movimento Culturale propone , vuole porgere al pubblico una corale di voci diverse tese verso la stessa istanza,la rappresentazione del mondo attraverso l’intimo sentire, nella ricerca di un linguaggio artistico personale.
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura) “Viaggiando alla scoperta dei paesi troverai il continente in te stesso”. (Proverbio indiano)

Viaggiare è una delle pulsioni fondamentali dell’essere umano. Grazie alla prima grande migrazione dell’umanità la nostra specie si è diffusa sul pianeta nell’era quaternaria. Il senso del viaggio è però anche metafora di vita, acquisizione di conoscenza, scoperta del mondo e dell’altro da sé, ma anche e soprattutto è consapevolezza di se stessi. Ogni partenza segna un inizio, spoglia lentamentel’individuo delle sue abitudini, dei suoi luoghi comuni, delle sue maschere e lo lascia nudo, in un senso puro. Attraverso lo sguardo, finestra aperta sul mondo, il viaggiatore entra in contatto anche con la sua essenza intima, la propria identità, e si trasforma. Le certezze vacillano e la mente si apre al confronto e alla pluralità, fino a trovare l’essenza universale comune all’umanità.

Il cammino come simbolo di ricerca, come l’arte e della letteratura. Viaggiare è un’occasione straordinaria per osservare e concepire nuove idee,da elaborare successivamente nella creazione artistica. Cosa sarebbero stati i dipinti di Pissarro senza i colori sgargianti dei tropici, cosa i dettagliati “Racconti del mare” di Conrad senza la sua esperienza diretta? Gran parte dei viaggi accade non solo nello spazio, ma anche nella propria mente; si può viaggiare anche solo nel magico fluire della fantasia e della creatività. Emily Dickinson, una delle voci più visionarie e universali della poesia, non solo non si è mai mossa da Amherst, il suo paese natale, ma raramente usciva di casa.
“Diari di viaggio” Collettiva d’Arte dal 9 al 15 dicembre 2016 Galleria Spazio40-Roma

L’arte è forse il mezzo migliore per sintetizzare la rappresentazione oggettiva di scene e storie del mondo con la trasposizione personale. E la mostra “Diari di viaggio”, che Ars Movimento Culturale propone presso la Galleria Spazio 40, nel cuore pulsante di Roma, vuole porgere al pubblico una corale di voci diverse tese verso la stessa istanza, la rappresentazione del mondo attraverso l’intimo sentire, nella ricerca di un linguaggio artistico personale.

Tutti gli Artisti in Mostra:

Åberg Echi; Angelino Gennaro; Armato Vincenzo; Avanzati Roberta; Aversa Noemi; Bartoli Germana; Cabano Agnese; Campanelli Natascia; Cecchini Agnese; Contursi Antonella; Cucchisi Rosamaria; D’Angelo Massimo; de Marianis Esterhazy Cristiano; Doug Gilbert; Ducu Elena;Elefante Cristoforo; Ferrucci Attilia; Indraccolo Davide; La Cagnina Biagio; Marku Ndue; Massimi Claudio; Miglionico Giuseppe; Notaro Enrico; Wariasun- Mary Nunziata; Ricciardi Teodora;Ridolfini Regina; Ridolfini Vincenzo; Salvatore Giuseppe ; Schifano Marina; Simpson Gregg;Stacher Barbara; Trapazzo Lucilla; van de Wege Wim; Weyers Anne- Marie; STUDIOHOUSE
“Diari di viaggio” collettiva d’Arte

dal 9 al 15 dicembre 2016

Vernissage 9 dicembre – ore 19.00

Galleria Spazio40
Via dell’arco di san Calisto 40 – ROMA – Trastevere
info: 3471405004

https://www.facebook.com/Spazio40GalleriaDarte/?fref=ts

Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Per maggiori informazioni
Contatto
Concetta Loiodice
Via dell'Arco di S. Calisto, 40
Ufficio Stampa
tina loiodice
 galleria spazio 40 (Leggi tutti i comunicati)
arco di san calisto 40
00153 roma Italia
tina_loiodice@tiscali.it
3491654628
Comunicato: IL FINESTRINO MALANDRINO, diario del viaggio in una stanza Comunicato: IL FINESTRINO MALANDRINO, diario del viaggio in una stanza  -  “Il finestrino malandrino” è un romanzo pubblicato sottoforma di sito internet (il primo nel suo genere), leggibile gratis da tutti e su qualsiasi dispositivo. Trama. “Il finestrino malandrino” è il racconto dei tre anni passati dentro una stanza della periferia perugina,…
"Iper-Mondi": personale di Armando Orfeo a 'L'Artificio Arti Applicate' di Lucca "Iper-Mondi": personale di Armando Orfeo a 'L'Artificio Arti Applicate' di Lucca  -  Sabato 19 marzo 2016 alle ore 16, presso L’Artificio Arti Applicate in corso Garibaldi 129 a Lucca, si inaugura “Iper-Mondi”, personale del pittore Armando Orfeo. Nello spazio diretto da Roberto Puccini saranno esposti recenti dipinti ad acrilico e olio su…
NISSAN LEAF: VIAGGIO SPETTACOLARE ATTRAVERSO L’EUROPA NISSAN LEAF: VIAGGIO SPETTACOLARE ATTRAVERSO L’EUROPA  -  Nissan LEAF 30 kWh ha viaggiato per sei spettacolari percorsi rurali e costieri d’EuropaCon la batteria da 30 kWh fino a 250 Km di autonomia* con una sola ricarica e i ridotti costi di esercizio Nissan LEAF consente ai guidatori di esplorare l’Europa più a lungoIl filmato è visibile al link…
"Navigazione celeste": personale di Riccardo Ruberti alla galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio "Navigazione celeste": personale di Riccardo Ruberti alla galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio  -  Sabato 30 aprile 2016 alle ore 17, alla galleria Mercurio Arte Contemporanea in corso Garibaldi 116 a Viareggio (Lu), si inaugura “Navigazione celeste”, mostra dell’artista Riccardo Ruberti. In esposizione un ciclo di recenti…
SK techx lancia la versione per Android di ‘VOLO’, una app che consente di tenere un diario di viaggio SK techx lancia la versione per Android di ‘VOLO’, una app che consente di tenere un diario di viaggio  -  SK techx (Presidente: Young-chul Kim) (www.sktechx.com), ha annunciato per il 27 luglio 2016, il lancio della versione per Android di ‘VOLO’, un’applicazione che consente di tenere un diario di viaggio e registrare in modo facile e chiaro ogni…
Loading....