Utente: Anonimo

Commessa record per ThyssenKrupp Elevator Italia:

la più grande mai aggiudicata finora nel settore ascensoristico del nostro Paese
, 22/07/2009 (informazione.it - comunicati stampa - varie) 88 scale mobili e 41 ascensori al servizio della nuova Linea “C” della Metropolitana di Roma

ThyssenKrupp Elevator Italia, divisione di ThyssenKrupp Elevator AG, una delle più grandi aziende che costruiscono, installano e offrono servizi nel campo delle tecnologie per il trasporto verticale e orizzontale, annuncia di essersi aggiudicata un contratto record per la fornitura e posa in opera di 88 scale mobili e 41 ascensori a servizio di 14 stazioni metropolitane della nuova Linea “C” di Roma.

Si tratta di un traguardo storico non solo per Thyssen Krupp Elevator Italia ma anche per l’intero comparto nazionale di impianti ascensori e scale mobili, visto che fino ad oggi non era mai stata aggiudicata una commessa così grande nel settore ascensoristico italiano. Ed è un record rilevante non solo dal punto di vista economico, giacché riconosce l’eccellenza tecnologica messa al servizio della più complessa e straordinaria infrastruttura di trasporto pubblico progettata in Italia da diversi anni.

L’installazione degli impianti ThyssenKrupp Elevator Italia di ultima generazione faciliterà il trasporto pubblico delle persone, ridurrà i tempi di percorrenza e incrementerà la funzionalità delle stazioni. Numericamente progettati in proporzione ai flussi di carico attesi, tali impianti contribuiranno attivamente anche all’abbattimento delle barriere architettoniche.

L’accordo, annunciato oggi riguarda, in prima battuta la fornitura e posa in opera di 129 impianti a servizio delle stazioni delle tratte T4, T5, T6A, e degli edifici del Deposito Graniti:
· N° 15 Ascensori a servizio delle stazioni della Tratta T4;
· N° 15 Ascensori a servizio delle stazioni della Tratta T5;
· N° 9 Ascensori a servizio delle stazioni della Tratta T6A;
· N° 2 Ascensori a servizio degli edifici del Deposito Graniti;
· N° 37 Scale Mobili a servizio delle stazioni della Tratta T4;
· N° 42 Scale Mobili a servizio delle stazioni della Tratta T5;
· N° 9 Scale Mobili a servizio delle stazioni della Tratta T6;

La selezione di ThyssenKrupp Elevator Italia per questo straordinario progetto è stata determinata dal mix di competenze ed esperienze italiane internazionali che l’azienda vanta nella movimentazione del pubblico all’interno di grandi strutture, dagli elevati standard di qualità e avanguardia tecnologica dei prodotti e dai massimi livelli di affidabilità tecnico-finanziaria della società.

L’annuncio odierno suggella un percorso continuo di crescita aziendale ed il mercato saprà riconoscere a ThyssenKrupp Elevator Italia il contributo alla costruzione di un’opera che, coniugando antichità e modernità, reca prestigio a Roma e all’intera nazione: tale contributo è frutto della capacità di ThyssenKrupp Elevator di innovare luoghi e architetture, grazie a una concezione inedita degli spazi che punta a creare sempre maggiore funzionalità di movimento e accessibilità per i cittadini.

La Metro C di Roma, attualmente in cantiere, è di enorme rilievo non solo per il valore storico-archeologico del suo percorso che si snoda tra monumenti e palazzi storici, ma soprattutto perché in Italia sarà la prima grande infrastruttura di trasporto pubblico ad essere guidata e controllata a distanza da un sistema di automazione integrale. Un dato ancor più significativo, dato che sarà la più lunga linea di trasporto urbano su rotaia con 25.5 km complessivi (di cui 17.6 km in sotterraneo), 30 stazioni, un traffico stimato di circa 600.00 persone al giorno e una capacità di 24.000 passeggeri all’ora per senso di marcia. L’entrata in servizio del primo tratto è prevista a dicembre 2011, gli altri seguiranno nel 2013 e nel 2015 (www.metrocspa.it).

Nell’ambito delle grandi opere pubbliche e strutture ad intenso traffico di persone, la commessa per la Metro C di Roma si aggiunge ai recenti successi ottenuti da ThyssenKrupp Elevator Italia tra cui la nuova Stazione Centrale di Milano (19 ascensori, di cui 8 panoramici, e 16 tappeti mobili inclinati, lunghi fino a 35 metri), e “l’Altra Sede della Regione Lombardia” (32 impianti) dove speciali ascensori - al servizio del nuovo grattacielo più alto d’Italia, realizzato nel complesso di edifici - raggiungeranno il record italiano di velocità con 8 m/s, eguagliando così il primato dei più avanzati impianti europei.

ThyssenKrupp Elevator Italia è una divisione di ThyssenKrupp Elevator AG una delle società leader a livello mondiale nel settore ascensoristico, rappresentata da oltre 800 sedi in più di 60 paesi. Con circa 43.000 dipendenti, ha generato vendite per un valore di oltre 4,9 miliardi di euro nell’anno fiscale concluso il 30 settembre 2008. La gamma di prodotti comprende sistemi elevatori per il trasporto di passeggeri e di merce, scale e tappeti mobili, montacarichi, ponti di imbarco per gli aerei, e servizi a valore aggiunto per ogni tipologia di prodotto.

Contatti:

ThyssenKrupp Elevator Italia S.p.A.
Dott. Luca Villa
Tel. 0289696300
E-mail:luca.villa@thyssenkrupp.com

Ufficio Stampa
Dott.ssa Laura Mangraviti
Tel. 02 006629410 - 3351849788
E-mail: laura.mangraviti@pleon.com

Le installazioni di TKE presso la nuova Linea “C” della Metropolitana di Roma

Tratta T4 - 5 stazioni: 52 impianti (15 ascensori, 37 scale mobili)

-SAN GIOVANNI linea C: 3 ascensori; 10 scale mobili
-SAN GIOVANNI linea A: 2 ascensori
-LODI: 3 ascensori; 6 scale mobili
-PIGNETO: 4 ascensori; 7 scale mobili
-MALATESTA: 3 ascensori; 14 scale mobili

Tratta T5 - 5 stazioni: 57 impianti (15 ascensori, 42 scale mobili)

-TEANO: 3 ascensori; 10 scale mobili
-GARDENIE: 4 ascensori; 10 scale mobili
-MIRTI: 3 ascensori; 10 scale mobili
-PARCO DI CENTOCELLE: 2 ascensori; 8 scale mobili
-ALESSANDRINO: 3 ascensori; 4 scale mobili

Tratta T6A - 3 stazioni: 18 impianti (9 ascensori, 9 scale mobili)

-TORRESPACCATA: 4 ascensori; 4 scale mobili
-GIGLIOLI: 4 ascensori; 4 scale mobili
-GIARDINETTI - 1 ascensore; 1 scala mobile

Deposito GRANITI - 3 impianti ascensori (montacarichi)

Ulteriori Informazioni
Ufficio Stampa
Rachida Azdod
Pleon srl
Via Lorenzini, 4
20139 Milano Italia
rachida.azdod@pleon.com
02006629
Allegati
Non disponibili