FESTIVAL NAZIONALE DEL TEATRO SCOLASTICO, Elisabetta Turroni. TEATRO A. BONCI CESENA: "VITA, AVVENTURE E MORTE DI DON GIOVANNI" del LICEO STATALE di ISCHIA

Sabato 22 aprile ore 11,00. Premiazioni dalle ore 15,00.
Bologna, (informazione.it - comunicati stampa - arte e cultura) VITA, AVVENTURE E MORTE DI DON GIOVANNI, messo in scena dal Liceo Statale “Ischia” di Ischia (NA) chiude sabato 22 aprile (ore 11) il concorso del FESTIVAL NAZIONALE DEL TEATRO SCOLASTICO.

È stato annullato lo spettacolo previsto alle ore 10 al Teatro Verdi, IL FIUME DEI PIANTI dell’I.S.I.S. "G. D'Annunzio" di Gorizia.

Don Giovanni è un personaggio mitico di lunga durata: Molière rappresenta la versione più nota e nevralgica della storia ma le vicende del seduttore per eccellenza nascono molto prima, da racconti popolari, dai testi di Tirso da Molina e proseguono, ben oltre il drammaturgo francese, in Mozart, fino alla nostra contemporaneità. In questa parabola di diverse interpretazioni di un medesimo canovaccio, il protagonista evolve mantenendo tuttavia quel carattere di fondo: Don Giovanni è conquistatore di cuori femminili, cinico e libertino, regolarmente catalogati dal fido servitore. È un peccatore impenitente e sbruffone che riceve poi il castigo inevitabile essendo condannato a cadere nella botola infernale ma da Molière in avanti diventa il simbolo del conflitto contro il perbenismo, la società di ipocriti, la finzione dei rapporti sociali e della contrapposizione tra giovani e vecchi.

Nel pomeriggio, alle ore 15, sono previste le Premiazioni, alla presenza dell'Assessore Christian Castorri: partecipano le delegazioni delle Scuole in concorso e delle Scuole che hanno ricevuto dalla Commissione selezionatrice le segnalazioni per aspetti particolarmente interessanti del progetto presentato al bando. Si conferma per il secondo anno l’iniziativa Premio del pubblico: quattro classi della Scuola Media Pascoli, guidate dalla Docente Donatella Missirini assegneranno il Premio.

Il Premio per la creatività artistica 2017 andrà a Ettore Nicoletti, attore di teatro, cinema e tv, regista conosciuto per le sue tournées anche europee, esperto di improvvisazione teatrale, che si è inizialmente formato nella Bottega del Teatro di Franco Mescolini.

Il Premio è promosso da Comune di Cesena e Banca Popolare di Cesena.

Il Festival è promosso e organizzato da Emilia Romagna Teatro Fondazione, sostenuto dal Comune di Cesena Assessorato alla Cultura con il contributo della Banca Popolare di Cesena e Banca Popolare dell’Emilia Romagna e gode del Patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia Romagna.

La Giuria è composta da Lusiana Battistini, Franco Bazzocchi, Michele Di Giacomo, Claudio Longhi e Franco Pollini (segretario).

Una mostra di fotografie di scena scattate da Stefania Albertini documenta, nel foyer del Teatro, la diciottesima edizione, gli spettacoli e i ragazzi che vi hanno partecipato.

Gli ingressi agli spettacoli e la partecipazione alle attività collaterali sono completamente gratuiti.


di seguito la locandina dello spettacolo e il programma della giornata:

sabato 22 aprile ore 11
Liceo Statale “Ischia” - Ischia (NA)
VITA, AVVENTURE
E MORTE DI DON GIOVANNI

testi di Baudelaire, Tirso De Molina, Zehentner,
Molière, Guardi, Goldoni, Cicognini e Acciaiuoli
drammaturgia e regia Salvatore Ronga

durata 60’

Premiazioni
sabato 22 aprile ore 15


info 0547 355911 www.teatrobonci.it
UFFICIO STAMPA Emanuela Dallagiovanna
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Ufficio Stampa
Giancarlo Garoia
 RETERICERCA (Leggi tutti i comunicati)
47122 Italia
rete.ricerca@libero.it
Allegati
Non disponibili
Loading....