Nuovo aggiornamento sulla situazione di allerta dell’infezione del Virus del Nilo occidentale (WNV) in Europa

10 i casi confermati in Italia
LECCE, (informazione.it - comunicati stampa - salute e benessere) Con nota del 13 ottobre 2011, che Giovanni D’Agata, componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori e fondatore dello “Sportello dei Diritti” riporta, la UE ha confermato 85 casi di febbre West Nile umana nell'UE,di cui 65 in Grecia, 10 casi in Italia e 10 in Romania. Nei paesi vicini, sono stati confermati 144 casi: di cui 2 in Albania, 2 nell'ex Repubblica iugoslava di Macedonia, 116 nella Federazione russa, 3 in Turchia e 21 in Israele.
Dal precedente aggiornamento, in Grecia, 4 nuovi casi umani sono stati segnalati nelle prefetture con precedenti casi clinici. Ulteriori informazioni sull'infezione West Nile negli esseri umani sono disponibile dal Ellenica Center for Disease Control and Prevention.
L’Italia ha confermato 2 nuovi casi di infezione neuroinvasive, uno da una nuova provincia, Belluno e l'altro da una provincia con precedenti casi clinici, Treviso. In Italia sono 1 in Provincia di Belluno, 1 in Provincia di Oristano, 6 in Provincia di Treviso, 1 in Provincia di Venezia, 1 in Provincia di Pisa. Informazioni aggiuntive sull'infezione West Nile nelle province di Cagliari, Oristano, Pordenone, Udine e Venezia sono disponibile presso l'organizzazione mondiale per la salute degli animali (follow-up relazione n. 3 e follow-up relazione n. 2) e il bollettino dell'Istituto G. Caporale.
In Israele, 2 nuovi casi sono stati segnalati da due zone con precedenti casi clinici, distretto di Tel Aviv e distretto centrale.
Ufficio Stampa
giovanni d'agata
 provincia di lecce (Leggi tutti i comunicati)
via belluno
73100 lecce (Lecce) Italia
dagatagiovanni@virgilio.it
3889411240
Allegati
Non disponibili
Allerta infezione del Virus del Nilo occidentale (WNV) in Europa  -  Tale primo campanello d’allarme avrebbe incoraggiato gli Stati membri a implementare misure adatte al fine di ridurre al minimo l'impatto di un potenziale focolaio WNV nei paesi a rischio.
Aggiornamento situazione allerta infezione del Virus del Nilo occidentale (WNV) in Europa. 7 i casi in Italia  -  In Italia sono 5 i casi in Provincia di Treviso, 1 caso in Provincia di Venezia ed 1 caso in Provincia di Pisa confermato quest’ultimo nuovo caso di infezione neuroinvasiva da una nuova area, la provincia di Pisa.
Canon conferma la propria leadership nelle vendite di stampanti multifunzione in Europa Occidentale
Canon conferma la propria leadership nelle vendite di stampanti multifunzione in Europa Occidentale  -  •Secondo i dati forniti da InfoSource per il primo semestre 2007, Canon mantiene inalterata, ancora una volta la prima posizione nelle vendite di dispositivi multifunzione per la stampa in bianco e nero e a colori •Canon è stata infatti riconosciuta ancora una volta come marchio leader del...
Canon conferma il primo posto in Europa occidentale 
nelle vendite di stampanti multifunzione
Canon conferma il primo posto in Europa occidentale nelle vendite di stampanti multifunzione  -  Il dato emerge da una nuova ricerca svolta da InfoSource relativamente al primo semestre 2008 Canon ha registrato una crescita consistente sul mercato, a differenza del calo generale che questo settore sta vivendo Il lancio del modello di punta Canon iR C2380i, già vincitore di un premio, ha...
Loading....