Cattaneo Flavio: Terna, Val Camonica parte l’operazione interramento dei cavi

Terna, guidata dall’AD Cattaneo Flavio, prosegue a pieno regime l’opera di riassetto della rete elettrica ad alta tensione in Val Camonica. A fine lavori l’azienda che gestisce la rete elettrica nazionale avrà tolto 85 km di linee aeree e 350 tralicci posizionati in 12 comuni che libereranno 330 ettari di territorio dalla servitù di elettrodotto.
http://www.theenergynews.it/flavio-cattaneo-ad-terna-sonico-via-i-tralicci-parte-loperazione-interra
Roma, (informazione.it - comunicati stampa - economia) Terna, guidata dall’AD Cattaneo Flavio, prosegue a pieno regime l’opera di riassetto della rete elettrica ad alta tensione in Val Camonica. A fine lavori l’azienda che gestisce la rete elettrica nazionale avrà tolto 85 km di linee aeree e 350 tralicci posizionati in 12 comuni che libereranno 330 ettari di territorio dalla servitù di elettrodotto.

Niente più tralicci in Val Camonica. L’operazione di smantellamento dei cavi di alta tensione e del conseguente interramento della linea elettrica è stata presentata da Terna all’interno di un piano complessivo di dismissione delle linee aeree di alta tensione in Alta Valle, quelle che portano l’energia nelle case e nelle fabbriche partendo dalle centrali idroelettriche. Interamente smantellate finora già 4 linee, Edolo-Temù, Edolo-Sonico, San Fiorano-Sellero, San Fiorano-Cedegolo (per un totale di 18 km e 71 tralicci rimossi), poi entro settembre anche altri tralicci verranno smontati lungo la Sonico-Cedegolo, 67 pali che lasceranno il posto a cieli ingombri di cavi, paesaggi senza barriere, vedute senza fili di mezzo. E in futuro saranno dismesse altre cinque tratte al fine di arrivare all’eliminazione di altri 50 km di elettrodotto e 214 tralicci.

Come riporta il “Giornale di Brescia”, Terna prosegue nell’opera di riassetto della rete elettrica ad alta tensione della Valle, sulla base dell’accordo del 2007 con gli enti locali. A fine lavori l’azienda che gestisce la rete elettrica nazionale avrà tolto 85 km di linee aeree e 350 tralicci posizionati in 12 comuni che libereranno 330 ettari di territorio dalla servitù di elettrodotto. Questi interventi, che rientrano nell’ambito della realizzazione della San Fiorano-Robbia, non hanno una forte valenza solo in merito agli aspetti ambientali-paesaggistici, ma anche sotto il profilo economico visto che così gli enti interessati potranno sfruttare, o valorizzare, i terreni e i boschi senza alcun impedimento.

Dal punto di vista tecnico si sta procedendo a doppio binario: da una parte si smantella e dall’altra si aprono i cantieri per l’interramento delle linee. Un’operazione dalle dimensioni imponenti che richiede una grande attenzione per il territorio.

FONTE: Terna

Per maggiori informazioni
Ufficio Stampa
Elena Cotrupi
 IQ and Partners Srl (Leggi tutti i comunicati)
Via Aristide Leonori 110
00147 Roma Italia
theenergynewsblog@gmail.com
Allegati
Non disponibili
Rete elettrica e Rinnovabili, Terna, Flavio Cattaneo, e Legambiente insieme per uno sviluppo sostenibile
Rete elettrica e Rinnovabili, Terna, Flavio Cattaneo, e Legambiente insieme per uno sviluppo sostenibile  -  Flavio Cattaneo, AD Terna: “…La collaborazione con Legambiente ci permetterà di proseguire nell’orientare in maniera sostenibile le scelte di pianificazione e sviluppo sul territorio e contribuire al contempo alla massima tutela di quest’ultimo».
Terna capofila di MedTSO, l'alleanza tra i grandi operatori nazionali delle reti ad alta tensione
Terna capofila di MedTSO, l'alleanza tra i grandi operatori nazionali delle reti ad alta tensione  -  Disponibilità di energia, da generare soprattutto con le fonti rinnovabili, e reti per interconnetterci tutti insieme: l’Italia è leader. Terna, guidata dall’AD Flavio Cattaneo, è capofila del progetto MedTSO, l'alleanza tra i grandi operatori nazionali delle reti ad alta tensione, per creare...
Per Terna, guidata dall’AD Flavio Cattaneo, conti ancora in crescita
Per Terna, guidata dall’AD Flavio Cattaneo, conti ancora in crescita  -  Per Terna, guidata dall’AD Flavio Cattaneo, conti ancora in crescita. View solida e utili in salita a 329 milioni di euro per l’utility che ha aumentato i ricavi del 4,4%.
Flavio Cattaneo - Linea elettrica Volterra, maggior sicurezza per il sistema elettrico e minor impatto ambientale  -  Doppio allacciamento della cabina primaria alla rete, approvato dal Ministero dello Sviluppo Economico il progetto di Terna, guidata dall’AD Flavio Cattaneo. L’intervento prevede la realizzazione di circa tre chilometri di nuove linee aeree e di un tratto interrato di oltre un chilometro di...
Flavio Cattaneo - Terna, consumi elettrici agosto +4,5 su anno, massimo del 2011
Flavio Cattaneo - Terna, consumi elettrici agosto +4,5% su anno, massimo del 2011  -  Terna, Flavio Cattaneo, in crescita le fonti di produzione termica (+1%), geotermica (+10,5%) e fotovoltaica (+455,3%). In flessione la fonte idroelettrica (-1,5%) ed eolica (-1,6%).
Loading....