Utente: Anonimo

Il Premio Marietta ad Honorem va a Simonetta Agnello Hornby e Stefano Bicocchi (Vito)

http://www.pellegrinoartusi.it
La consegna il 17 giugno 2012 a Forlimpopoli in occasione della XVI° edizione della Festa Artusiana
Forlimpopoli, 30/04/2012 (informazione.it - comunicati stampa - agricoltura) Due personaggi conosciuti al grande pubblico, due storie diverse. Unite da una comune passione: il piacere della tavola. Un amore della tradizione, che si fonde con la biografia di entrambi. Se c’è un tratto comune tra la scrittrice Simonetta Agnello Hornby e il comico Stefano Bicocchi più celebre come Vito, infatti, è la cucina di casa: quella dei ricordi, che trae ispirazione dal passato, e sa guardare all’oggi. Un po’ come il celebre manuale dell’Artusi, reduce dai festeggiamenti dei 120 anni della prima edizione, da sempre punto di riferimento per chi si cimenta ai fornelli. E proprio per questa comune passione per una cucina che si “nutre di tradizioni, ricordi e affetti”, il Premio Marietta ad Honorem è stato assegnato alla scrittrice autrice del recente della “Cucina del buon gusto” e al comico bolognese che ha dato alle stampe “E’ pronto in tavola”.
Promosso dalla cittadina natale di Artusi, Forlimpopoli, il Premio Marietta ad Honorem da qualche anno affianca il prestigioso Premio Artusi, e viene attribuito a personalità che, con modalità differenti, contribuiscono alla diffusione della conoscenza della cultura del cibo. Il Premio Marietta è un omaggio a Marietta Sabatini, la fedele governante dell’Artusi, col quale insieme hanno provato centinaia e centinaia di ricette dando vita al celebre Manuale artusiano.

Le motivazioni. A Simonetta Agnello Hornby il Marietta ad Honorem è stato assegnato per “aver scelto, dopo le brillanti prove narrative, prima di raccontare e poi di ragionare di cibi, lasciando intravedere segrete affinità tra scrittura e cucina, pratica letteraria e pratica culinaria: attività, entrambe, nutrite di tradizioni, ricordi e affetti”.
A Vito “perché il cibo e la buona pratica domestica, anche con ricette e storie di famiglia, ha caratterizzato un percorso artistico e umano di straordinario valore e interesse”.

La premiazione. Entrambi i vincitori saranno a Casa Artusi a Forlimpopoli (Fc) domenica 17 giugno alle 20,45 alla consegna del premio, in occasione della XVI° edizione della Festa Artusiana (16-24 giugno 2012). Nella stessa giornata di domenica, sempre nella cittadina natale del celebre gastronomo, ci sarà la consegna del Premio Marietta il concorso nazionale per cuochi dilettanti dedicato alla fedele governante dell’Artusi, Marietta Sabatini, le cui iscrizioni si chiudono il 4 giugno prossimo.
Nell’edizione ultime tre edizioni il Marietta ad Honorem è stato assegnato a Tullio Gregory e Alba e Desolina Milandri (2009); Benedetta Parodi e Gabriella Devetak (2010); a Paola Gho e Michele Serra (2011).
Ulteriori Informazioni
Ufficio Stampa
Filippo Fabbri
PrimaPagina
Via Sacchi, 31
47023 (Forli-Cesena) Italia
filfabbri@gmail.com
0547-24284
Allegati
Non disponibili
COMUNICATI WIDGET
Pubblica liberamente i comunicati di Informazione.it sul tuo sito. SCOPRI COME...