Utente: Anonimo

ARRIVA FLOS OLEI 2012, L’UNICA GUIDA MONDIALE SULL’EXTRAVERGINE

E’ UMBRA L’AZIENDA DELL’ANNO. SICILIANO IL MIGLIOR EXTRAVERGINE. NELLA TOP 20 ANCHE REALTA’ DALL’ARGENTINA, CROAZIA, FRANCIA, PORTOGALLO, SLOVENIA E SPAGNA.
Roma, 19/11/2011 (informazione.it - comunicati stampa - cibi e bevande) È uno dei momenti più attesi dell’anno da appassionati e addetti ai lavori. Per chi gravita nel mondo dell’extravergine, o semplicemente lo apprezza, la presentazione di “Flos Olei”, la guida curata da Marco Oreggia e Laura Marinelli, è un appuntamento irrinunciabile.
Grande l’attesa quindi per questo happening olivicolo che si terrà lunedì 28 novembre a Roma, nei saloni di Palazzo Rospigliosi (via XXIV Maggio, 43, inizio ore 18,30).

460 schede cui si aggiungono 195 oli segnalati, per un totale di 655 etichette di altissima qualità in rappresentanza di ben 43 nazioni, tra le quali va segnalata la new entry dell’Etiopia e della regione Galizia (Spagna). Ogni nazione ha una propria introduzione che ne racconta storia, produzione, caratteristiche; con Italia e Spagna che, in quanto Paesi leader del settore, possono contare su una capillare suddivisione per singola regione.

“Tante novità quest’anno - racconta Marco Oreggia, vero e proprio divulgatore internazionale dell’extravergine - a cominciare dalla simbolistica della Guida, con una segnalazione particolare per gli extravergine Dop, Igp e Bio. E poi un simbolo anche a rappresentare quelle etichette che possono contare su un rapporto qualità/prezzo davvero interessante. Sono circa 90 (il 20% delle aziende presenti in Guida) e abbiamo voluto premiarle per la loro capacità di proporre altissima qualità a costi accessibili. Un servizio per loro ma soprattutto per i consumatori”.

In doppia lingua, italiano e inglese, ricca di immagini e contenuti, con mappe e schede di facile lettura, Flos Olei può contare anche su un’unica versione per le applicazioni iPhone e iPad delle quali si potrà scaricare, a scelta, la versione Mondo, la versione Europa, quella Italia o la versione gratuita dei "The Best 20".

Tecnologia, quindi, ma anche una grande attenzione per l’ambiente. “Anche per questa edizione - sottolinea con orgoglio Laura Marinelli - abbiamo utilizzato per la nostra Guida carta FSC, una certificazione internazionale che testimonia il fatto che la carta usata proviene da foreste impiantate solo per uso editoriale. Costa ovviamente di più, ma riteniamo che sia una scelta quasi obbligatoria per salvaguardare le foreste del pianeta. Ci piacerebbe che molti altri ci seguissero su questa strada”.

Ma è inutile negare che uno dei momenti più attesi della serata sarà certamente la consegna dei premi “The Best”, i 20 riconoscimenti che vanno alle aziende e agli extravergine che si sono particolarmente distinti nel corso dei lunghi mesi di degustazione che hanno visto protagonisti i due curatori e il panel di esperti assaggiatori che collabora con loro nel testare le migliaia di campionature inviate da tutte le parti del mondo.

“Diciamo che nella sfida che vede contrapposta l’Italia al resto del mondo c’è stata una sostanziale parità - spiega Oreggia - con 9 premi per il nostro Paese e 11 distribuiti tra Argentina, Croazia, Francia, Portogallo, Slovenia e Spagna. Va anche sottolineato che i due premi più attesi sono andati a due realtà nostrane. L’Azienda Agraria Viola, umbra, si è infatti aggiudicata il riconoscimento come Frantoio dell’Anno. Mentre alla siciliana Titone è andato il titolo di Migliore Extravergine di Oliva dell’Anno. E in più vogliamo sottolineare come il ventunesimo premio, quello in memoria della nostra cara amica Cristina Tiliacos, è andato al gruppo Pieralisi”.
Ufficio Stampa
Stefano Carboni
MG Logos DACAR 2005
Italia
info@mglogos.it