24 Ore di Daytona

La 24 Ore di Daytona (ufficialmente denominata "Rolex 24 at Daytona") è una corsa di resistenza per vetture sport-prototipo e Gran Turismo che si disputa dal 1966 a Daytona Beach in Florida sul circuito "Daytona International Speedway". Questa corsa si è ispirata alla 24 Ore di Le Mans, introdotta nel 1923 e molto popolare negli Stati Uniti.
Il nome ufficiale della corsa è variato negli ultimi anni a seconda degli sponsor principali. La prova assunse il nome di "24 Hours Pepsi Challenge" tra il 1978 e il 1983, poi di "SunBank 24 at Daytona" tra il 1984 e il 1991 e infine l'attuale "Rolex 24 at Daytona" a partire dal "1992".
Dal 1991, la prestigiosa marca svizzera di orologi Rolex è lo sponsor principale della corsa, i vincitori di ciascuna categoria ricevono come premio un Rolex Cosmograph Daytona in acciaio della marca con inciso l'anno della vittoria.
La prima edizione della 24 Ore di Daytona è stata disputata nel 1966, l'origine risale però al 1962, con l'introduzione di una corsa detta la "3 Ore di Daytona" valida per il campionato mondiale sport. Nel 1964, la gara viene trasformata in una corsa di 2000 chilometri (distanza doppia rispetto alle classiche prove di endurance) e vicino ad una durata di una dozzina di ore, prima di adottare il formato di 24 ore a partire dalla stagione 1966 su pressione della Ford, che voleva preparare al meglio il suo assalto alla 24 Ore di Le Mans di quell'anno. Questo formato persiste ancora oggi. (fonte: Wikipedia)
Loading....