A2A

A2A S.p.A. nasce il 1º gennaio 2008 dall'unione di AEM S.p.A., ASM S.p.A. e AMSA (tecnicamente si è trattato di fusione per incorporazione di ASM e AMSA in AEM), si inquadra nel contesto evolutivo del settore dei multiservizi italiane che, a fronte della progressiva apertura alla concorrenza, ha avviato un processo di consolidamento che sta portando alla formazione di un ristretto numero di operatori di dimensioni maggiori.

Il termovalorizzatore di Brescia
Il termovalorizzatore di Brescia è entrato in esercizio nel 1998 (con due linee) e nel 2004 (con la terza linea). L’impianto recupera energia elettrica e termica dai rifiuti non utilmente riciclabili come materiali. Garantisce emissioni molto inferiori alle disposizioni delle leggi italiane e delle direttive comunitarie. Grazie allo spegnimento a Brescia di oltre 20 000 caldaie di edifici alimentati dal teleriscaldamento, con azzeramento delle relative emissioni, contribuisce ad un miglioramento delle polveri e degli ossidi di azoto nell’aria della città. (fonte: Wikipedia)

A2A fa un passo indietro a Piazza Affari

Cede alle vendite il titolo di A2A: l'azione si riporta infatti a 1,10 euro con uno svantaggio dello 0,54% sul riferimento. Ieri a margine dell'assemblea del gruppo il presidente Giovanni Valotti ha dichiarato che entro luglio potrebbero registrarsi delle prime novità ... (La Stampa - 24 giorni fa) Leggi | Commenta

A2A: Baruffi, uscire con saggezza da avventure

13:37 BRESCIA (MF-DJ)--Il Piano strategico di A2A presentato poche settimane fa al mercato "e' ambizioso, pur rimanendo con i piedi per terra e risponde in pieno alla richiesta di uscire con saggezza dalle avventure e di mettere al centro il territorio, i servizi ... (Corriere della Sera - 25 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....