Abbazia delle Tre Fontane

L'Abbazia delle Tre Fontane è l'unico complesso religioso tenuto a Roma dai trappisti che abbia il titolo di abbazia.
Il complesso abbaziale è posto in una valletta percorsa dall'antica via Laurentina, in una località detta "Aquae Salviae"; il toponimo unisce, si pensa, la menzione delle sorgenti della zona al nome della famiglia che possedeva la tenuta in epoca tardo-latina.

Il monastero greco-armeno
A metà del VII secolo, in occasione del sinodo tenuto da Martino I nel 649, è attestata in Roma la presenza di un «venerabile abate Giorgio, del monastero di Cilicia che sorge alle Acque Salvie della nostra città». Il primo stanziamento nel sito fu dunque quello greco-armeno, al quale l'imperatore Eraclio avrebbe inviato in dono, come preziosa reliquia, la testa del martire persiano Anastasio. Appartiene a quest'epoca la fondazione della chiesa dedicata alla Madonna, che diverrà poi Santa Maria Scala Coeli. (fonte: Wikipedia)

Grande festa in casa Roma

I giallorossi si godono la vittoria nel derby Grande festa, quest’oggi, al Tre Fontane, all’allenamento giallorosso: oltre 2000 tifosi hanno atteso la squadra sugli spalti e festeggiato, con i giocatori, la vittoria nel derby (ricordiamo che la curva non era presente per la questione barriere mentre i laziali... (Sport Paper - 3 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....