Abū Bakr

Abū Bakr ʿAbd Allāh ibn Abī Quhāfah, detto al-Ṣiddīq, fu coetaneo di Maometto e di lui fu certamente il miglior amico. Di professione mercante e di condizione economica assai agiata, egli apparteneva al clan coreiscita dei Banū Taym. Fu il primo uomo a convertirsi all'Islam predicato dal suo amico (il primo essere umano fu però la moglie di Maometto, Khadīja, mentre il cugino del profeta ʿAlī ibn Abī Ṭālib, pur precedendo forse Abū Bakr, era impubere e, quindi, il suo atto di fede non aveva un valore "legale").
Mise a disposizione della causa islamica il suo ingente patrimonio personale e fu grazie a lui se vari schiavi convertiti all'Islam - fra cui l'abissino Bilāl, ricordato come il primo muezzin musulmano della storia - poterono essere acquistati e liberati, sfuggendo in tal modo alle angherie dei loro padroni di Mecca, ostili alla religione predicata da Maometto.
Si dice che per questa sua meritoria opera, spendesse tutto il suo patrimonio, ammontante all'equivalente di 40.000 "dirham". (fonte: Wikipedia)

Libia, triplice attentato Isis: 47 morti e 80 feriti

La Libia non sarà caduta tutta nelle mani dello Stato islamico, ma la presenza e l'attivismo dei miliziani di Abu Bakr al-Baghdadi, in alcune parti del Paese, è evidente. Tre autobombe sono esplose stamattina a Qubah, causando 47 morti e 80 feriti. L'Isis ha ... (Nuova Società - 6 giorni fa) Leggi | Commenta

Nigeria: in un video Boko Haram minaccia elezioni

Nuove minacce degli integralisti islamici Boko Haram alla Nigeria in vista delle elezioni presidenziali e legislative del 28 marzo. In un video il leader dei jihadisti, Abu Bakr Shekau, afferma che le prossime elezioni «non si svolgeranno in un clima pacifico, ... (La Stampa - 8 giorni fa) Leggi | Commenta

Islamisti Boko Haram minacciano: Non ci saranno elezioni in Nigeria

Le elezioni del 28 marzo in Nigeria non si svolgeranno, anche a costo della nostra stessa vita. Sono le parole di Abu Bakr Shekau leader del gruppo jihadista Boko Haram. Un video di propaganda che il gruppo di estremisti islamici ha diffuso su internet e che ... (Imola Oggi - 8 giorni fa) Leggi | Commenta

18 febbraio 2015 | USA: lista dei terroristi dell'Isis

Dagli Stati Uniti d'America arriva una lista dei terroristi da ricercare ed eliminare. Al primo posto di questo lungo elenco appare il nome del califfo Abu Bakr al-Baghdadi, seguito dagli uomini di cui si fida maggiormente. Nell'elenco è presente anche il nome di ... (Blogncc.com - 8 giorni fa) Leggi | Commenta

Il Pentagono ha redatto la "Kill list" la lista di leader ISIS da uccidere

Washington (DC – USA), 18 febbraio 2015 – Il Pentagono avrebbe stilato una lista segreta sui leader dell'Isis da uccidere. A comunicarlo è Barbara Starr, giornalista dell'emittente Cnn, secondo la quale in cima alla lista “kill list” ci sarebbe il nome di Abu Bakr ... (Notizie Free - 8 giorni fa) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Altri nomi: Abd Allah ibn 'Uthman ibn Aamir ibn Amr ibn Ka'ab ibn Sa'ad ibn Taym, atiqe, Abdullah ibn Abi Quhafa
Nascita: venerdì 1 gennaio 0573 a La Mecca (Arabia Saudita)
Morte: sabato 23 agosto 0634 a Medina (Arabia Saudita, Al-Madina)
Nazionalità: Rashidun Caliphate
Attività: Uomo d'affari, Politico