Acorn Computers

Acorn Computers era una compagnia inglese con sede a Cambridge, Inghilterra, nata nel 1978. La compagnia produsse computer che divennero popolari soprattutto in Inghilterra. Tra questi, l'Acorn Electron, il BBC Micro e l'Acorn Archimedes. Il BBC Micro dominò il mercato dei computer nelle scuole negli anni ottanta e inizi novanta.
Nel 2000 la compagnia fu divisa in diverse aziende, anche se lasciò in eredità moltissimi progetti, quali lo sviluppo dei computer basati sui processori RISC. Alcune di queste aziende, come la ARM Holdings, sono tutt'oggi operative.
Il 25 luglio del 1961, Clive Sinclair fondò la Sinclair Radionics per vendere apparecchi elettronici, come le calcolatrici. Il fallimento dell'orologio da polso "Black Watch" e lo spostamento del mercato delle calcolatrici dai display a LED a quelli basati su LCD provocò un dissesto finanziario. Sinclair chiese supporto alla National Enterprise Board (NEB). Dopo aver ceduto il controllo della società alla NEB, Sinclair incoraggiò Chris Curry ad abbandonare la Sinclair Radionics e fondare la Science of Cambridge (SoC). Nel giugno 1978, la SoC commercializzò un microcomputer in kit, l'MK 14, che Curry avrebbe voluto sviluppare ulteriormente. Durante lo sviluppo dell'MK 14, Hermann Hauser, un amico di Curry, dopo una visita agli uffici della società, si interessò particolarmente al progetto. (fonte: Wikipedia)
Loading....