Adrara San Rocco

Adrara San Rocco ("Dréra San Ròch" in dialetto bergamasco) è un comune italiano di 865 abitanti della provincia di Bergamo in Lombardia. Il comune si trova a circa ad est dal capoluogo orobico. Situato nella piccola valle che, percorsa dal torrente Guerna si dirama dall’alta Valcalepio fino a raggiungere i colli di San Fermo.
Il comune fa parte della Comunità Montana del Monte Bronzone e Basso Sebino.
La storia del paese ha un’origine abbastanza recente, risalente al Medioevo.
Sono infatti databili attorno all’anno 1000 i primi documenti che attestano l’esistenza del borgo di Adrara, non ancora diviso nelle due attuali entità.
In quegli anni l’intera provincia di Bergamo fu sconvolta dalle lotte fratricide tra le fazioni guelfa e ghibellina tanto che nella zona, precedentemente interessata soltanto da piccoli insediamenti abitativi sparsi, si verificò una notevole immigrazione di gruppi di persone in fuga che cercavano riparo in queste zone isolate e tranquille. (fonte: Wikipedia)
Loading....