Adriano Sofri

Sofri si è sempre proclamato innocente.
Adriano Sofri è nato a Trieste. Il padre, di origine meridionale, era nella Marina Militare mentre la madre triestina era insegnante. Ha un fratello maggiore, Gianni, storico e saggista, e una sorella, Stella. Trascorse l'infanzia a Taranto, poi a Milano, Palermo e Roma dove studiò al liceo classico Virgilio.
Nel 1960 alla Normale di Pisa come studente di storia della filosofia, ove mantenne comunque un approccio critico verso la carriera accademica ritenendola una «compromissione con il potere», conobbe in quegli anni, Carlo Ginzburg, Adriano Prosperi e Umberto Carpi, anch'essi studenti, ed ebbe tra i suoi professori Delio Cantimori. Venne, dopo esser già stato sospeso, espulso dall'istituto nel 1963 per «infrazione disciplinare» contravvenendo alla regola dell'istituto che non permetteva di portare donne in dormitorio, venendovi sorpreso con colei che successivamente diverrà sua moglie. Per questo motivo non poté ottenere il diploma da normalista ma si laureò comunque, nel 1964, all'Università degli studi di Pisa con una tesi sul giovane Gramsci. (fonte: Wikipedia)

Bignardi ai Cinque Stelle: "Orgogliosa di Sofri"

Nel suo post, la Bignardi difende il suo lavoro e il suo suocero Adriano Sofri. “Le cose che ha scritto l'ex concorrente del Grande Fratello - scrive la Bignardi - mi hanno fatto provare dispiacere per lui perché, oltre a non avere capito che l'intervista che aveva ... (PUPIA - 11 febbraio 2014) Leggi | Commenta
Loading....