Al Pacino

Considerato uno dei maggiori attori della storia del cinema, Al Pacino ha vinto il Premio Oscar nel 1993 (su 8 nomination totali) per l'interpretazione del tenente colonnello Frank Slade in "Scent of a Woman - Profumo di donna". Nel corso degli anni ha dato vita a memorabili personaggi rimasti impressi nella storia del cinema moderno e nella cultura popolare, tra cui gangster quali Michael Corleone nella trilogia de "Il padrino" (1972-1974-1990) di Francis Ford Coppola, Tony Montana in "Scarface" (1983), Carlito Brigante in "Carlito's Way" (1993), entrambi i film per la regia di Brian De Palma e Benjamin "Lefty" Ruggiero in "Donnie Brasco" (1997) di Mike Newell.
Altri ruoli per cui è noto sono il poliziotto Frank Serpico in "Serpico" (1973) e il rapinatore Sonny in "Quel pomeriggio di un giorno da cani" (1975, entrambi di Sidney Lumet), il tenente della rapine e omicidi Vincent Hanna in "Heat - La sfida" (1995), il giornalista Lowell Bergman in "Insider - Dietro la verità" (1999, di Michael Mann) e Satana in "L'avvocato del diavolo" (1997, di Taylor Hackford), per non dimenticare il coach degli sfortunati Sharks in "Ogni maledetta domenica" (1999), di Oliver Stone. Attore di formazione teatrale, ha vinto numerosissimi premi per le sue interpretazioni sul palcoscenico, dove predilige intensi ruoli shakespeariani (Riccardo III, Shylock, Amleto, Giulio Cesare): dagli anni sessanta ha portato sul palcoscenico, tra le altre, opere di Bertolt Brecht, Eugene O'Neill, Oscar Wilde, David Mamet. (fonte: Wikipedia)

Ancelotti: "A Manchester motivai il Milan con Al Pacino"

"Qui si mangia molto il maiale e da giovane diciamo che mangiare maiale era all'ordine del giorno". "Contro la Spagna però nel girone non sarà facile". "Ventura sta rinnovando il gruppo rispetto all'Europeo, sta facendo entrare giocatori giovani che ... (ReggioNotizie - 57 giorni fa) Leggi | Commenta
Loading....