Alabama

L'Alabama (, in inglese,) è uno stato federato degli Stati Uniti d'America. Confina a nord con il Tennessee, a sud con la Florida e il golfo del Messico, ad ovest con il Mississippi e ad est con la Georgia. La capitale è Montgomery.
L'Alabama conta circa 5 milioni di abitanti, per una densità di quasi 35 abitanti per km².
Tra i nativi americani che una volta popolavano l'Alabama vi erano Alabama (Alibamu), Cherokee, Chickasaw, Choctaw, Creek, Koasati e Mobile. Gli scambi con il Nord-Est cominciarono lungo il fiume Ohio attorno all'anno 1000 a.C. e continuarono fino al contatto con le popolazioni europee. L'influenza dei popoli dell'America Centrale è riscontrabile nel tipo di culture che seguirono.
Nel 1540 fu esplorata da Hernando de Soto in seguito dai francesi, facendo parte della Louisiana che vi aprì alcune missioni, posti fortificati (F.te St. Jacques, F.t Toulouse, Mobile) e fattorie, in cui lavorarono i primi schiavi neri provenienti dall'Africa (1719); dunque passò alla Gran Bretagna con il trattato di Parigi nel 1763. Acquisito il territorio nel 1813 dagli Stati Uniti, nel 1817 il Congresso riconobbe l'Alabama uno stato il 14 dicembre 1819 ed entrò a far parte degli Stati Uniti, dopo che era stato consolidato il dominio sugli indiani Creek, avviati nelle riserve dell'Oklahoma. (fonte: Wikipedia)

Premi César, "Alabama Monroe" batte "La grande bellezza"

È Alabama Monroe - Una storia d'amore del belga Felix van Groeningen il miglior film straniero per i César, gli Oscar francesi. La pellicola di van Groeningen, che racconta la storia d'amore tra Elise e Didier e la malattia della loro bambina di sei anni, ... (La Bottega di Hamlin - 1 marzo 2014) Leggi | Commenta

“Alabama Monroe”, film d'amore che trionfa ai César

E' il miglior film straniero, il belga Alabama Monroe – una storia d'amore (the Broken Circle Breakdown), che ieri ha trionfato alla cerimonia dei César primeggiando su Blancanieves, Blue Jasmine, Dead Man Walking, Django Unchained, La grande bellezza ... (Italia Magazine - 1 marzo 2014) Leggi | Commenta

“Alabama Monroe”, miglior film straniero ai César

Alabama-Monroe-film-3838 Roma, 1 Marzo 2014 – E' il miglior film straniero, il belga “Alabama Monroe – Una storia d'amore” (The Broken Circle Breakdown), che ieri ha trionfato alla cerimonia dei César primeggiando su “Blancanieves”, “Blue Jasmine”, ... (RB Casting - 1 marzo 2014) Leggi | Commenta

Primo stop a Sorrentino Il César ad Alabama

"Tra i due litiganti il terzo gode": nella grande cerimonia dei César, l'Oscar francese, che si è tenuta a Parigi e in cui ha trionfato "Tutta sua madre di Guillaume Gaillenne", Julie Gayet (accreditata come l'amante di Francois Hollande) e Marisa Borini (mamma ... (Gazzetta del Sud - 1 marzo 2014) Leggi | Commenta
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10