Alessandro Bastrini

Gli inizi alla Sampdoria e i vari prestiti
Cresciuto nelle giovanili dell'Inter, nel 2001, all'età di 14 anni, viene dirottato nelle giovanili del Como, dove rimane per quattro anni. Le sue buone prestazioni fruttano un interessamento da parte della Sampdoria, che lo acquista e lo inserisce nella formazione principale delle giovanili "blucerchiate", dove viene allenato da Attilio Lombardo. Nel corso della stagione 06, per volere dell'allenatore Walter Novellino, comincia ad allenarsi regolarmente con la prima squadra, fino ad esordire in Serie A il 7 maggio 2006, contro il Livorno.
Nella stagione 07, complici alcune defezioni in difesa, viene schierato dall'allenatore in 6 occasioni, dimostrando di potere giocare ad alti livelli, e durante la stagione successiva esordisce anche nelle coppe europee, giocando la gara casalinga di Coppa UEFA contro l'Aalborg. Nel gennaio del 2008 passa in prestito al Modena, disputando 13 gare nella seconda parte della stagione del campionato cadetto. (fonte: Wikipedia)
Loading....